Giovedì 04 Giugno 2020 | 09:22

NEWS DALLA SEZIONE

nel foggiano
San Severo, in casa eroina e cocaina: giovane pusher ai domiciliari

San Severo, in casa eroina e cocaina: giovane pusher ai domiciliari

 
operazione della gdf
Eroina e cocaina da Lucera al Molise: 6 arresti, smantellato gruppo criminale

Eroina e cocaina da Lucera al Molise: 6 arresti, smantellato gruppo criminale

 
luoghi di culto
San Giovanni Rotondo, ripresa celebrazioni liturgiche: fedeli prenotano posto per funzione religiose

San Giovanni Rotondo, ripresa celebrazioni liturgiche: fedeli prenotano posto per funzioni religiose

 
Nel Tavoliere
Foggia, si riparte con la mietitura: dai campi spallata al Covid

Foggia, si riparte con la mietitura: dai campi la spallata al Covid

 
in via san severo
Foggia, portano via cassaforte e soldi da ditta di legname: ricercati malviventi

Foggia, portano via cassaforte e soldi da ditta di legname: ricercati malviventi

 
Il fatto
Cerignola, vigili urbani esclusi dalla processione e scoppia la polemica

Cerignola, vigili urbani esclusi dalla processione e scoppia la polemica

 
Agricoltura
Foggia, pomodoro volano i prezzi per siccità ed effetto-Covid

Foggia, volano i prezzi del pomodoro per siccità ed effetto-Covid

 
La tragedia
Cerignola, trattore si ribalta sulla Sp 75: un morto e un ferito

Cerignola, trattore si ribalta sulla Sp 75: un morto e un ferito

 
La denuncia
Foggia, sassaiola contro poliziotto in servizio anti-assembramento

Foggia, sassaiola contro poliziotti in servizio anti-assembramento

 
nel foggiano
San Giovanni Rotondo, in giro con 70mila euro di cocaina purissima: arrestato

San Giovanni Rotondo, in giro con 70mila euro di cocaina purissima: arrestato

 

Il Biancorosso

serie C
Lo sprint finale ora non piace più. Il Bari di nuovo sul piede di guerra

Lo sprint finale ora non piace più. Il Bari di nuovo sul piede di guerra

 

NEWS DALLE PROVINCE

Baril'iniziativa
Turi, il Covid non ferma la Sagra della Ciliegia Ferrovia, che diventa itinerante e solidale

Turi, il Covid non ferma la Sagra della Ciliegia Ferrovia, che diventa itinerante e solidale

 
Foggianel foggiano
San Severo, in casa eroina e cocaina: giovane pusher ai domiciliari

San Severo, in casa eroina e cocaina: giovane pusher ai domiciliari

 
LecceL'appello
Lecce, omicidio Petrachi, lettera della moglie di Camassa condannato all'ergastolo: «Ti aspettiamo»

Lecce, omicidio Petrachi, lettera della moglie di Camassa condannato all'ergastolo: «Ti aspettiamo»

 
Homel'agguato
Trinitapoli, omicidio in via dei Mulini: 43enne freddato da colpi di pistola

Trinitapoli, ucciso con 3 colpi di pistola in pieno volto: forse guerra tra clan

 
BrindisiL'intimidazione
Ostuni, incendiata auto a ex sindaco

Ostuni, incendiata auto in pieno giorno: terzo attentato all' ex sindaco

 
Potenzatrasporto ferroviario
Potenza, il 14 giugno riparte Frecciarossa Taranto-Potenza-Milano

Potenza, il 14 giugno riparte Frecciarossa Taranto-Potenza-Milano

 
PotenzaLa decisione
Maratea, via libera ad una struttura sanitaria dedicata al coronavirus

Maratea, via libera ad una struttura sanitaria dedicata al coronavirus

 
Materala scoperta
Matera, coltiva la marijuana sul posto di lavoro: arrestato agente di commercio

Matera, coltiva la marijuana sul posto di lavoro: arrestato agente di commercio

 

i più letti

Il caso

Foggia, prof bacia alunna delle medie: la Cassazione conferma condanna

Un anno e quattro mesi a docente di educazione fisica

Foggia, prof bacia alunna delle medie: la Cassazione lo condanna

FOGGIA - Confermata dalla Cassazione la condanna a un anno e quattro mesi di reclusione per violenza sessuale nei confronti di un docente di educazione fisica delle medie - Luigi P., classe 1955 - accusato di aver baciato una allieva minorenne che non aveva nemmeno 14anni, tenendole strette le braccia per impedirle di muoversi, e dopo aver fatto uscire tutti dallo spogliatoio della palestra di un istituto scolastico secondario di primo grado, nel foggiano. All’uomo che prima di compiere l’abuso «aveva esternato» alla ragazzina di provare dei «sentimenti» per lei, si contesta di aver costretto l'allieva a subire «atti sessuali all’interno della scuola, abbracciandola da dietro e baciandola sulla guancia dopo aver tentato di farlo sulle labbra senza riuscirci per la resistenza opposta dalla vittima».

Per la Cassazione «a dispetto dell’apparente candore» che riveste «in astratto», il gesto del prof - il bacio sulla guancia - «diventa, nello specifico contesto in cui è stato posto in essere, l’evidente espressione di una carica erotica, indirizzata com'era alla invasione della sfera sessuale della giovane allieva». Secondo i supremi giudici si tratta di un comportamento «inusuale» da parte di un docente, e per di più accaduto «nel mezzo di una lezione di educazione fisica e segnatamente nel corso delle misurazioni dell’altezza delle singole allieve, peraltro all’interno di uno spogliatoio e dunque di un luogo solo occasionalmente frequentato». L’indubbia connotazione sessuale dell’episodio è emersa - rileva il verdetto 43423 - anche dalla circostanza che il docente aveva "appena prima allontanato l’altra allieva, anch’essa presente nello spogliatoio, rimandandola in classe». Questo ha portato i supremi giudici - sulla scia di quanto accertato dalla Corte di Appello di Bari nel 2018 - a ritenere «la indubbia connotazione sessuale del bacio sulla guancia dell’allieva, nelle intenzioni dell’imputato peraltro indirizzato alla bocca, come comprova il fatto di averle tenuto ferme le braccia nel tentativo di impedirne reazioni che potessero ostacolare il suo proposito, e seguito dall’esternazione dei sentimenti provati per lei ad ulteriore dimostrazione della natura erotica dell’atto».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie