Lunedì 21 Ottobre 2019 | 23:23

NEWS DALLA SEZIONE

nel Foggiano
San Severo, forzano silos in cantina sociale e disperdono mosto: indaga la polizia

San Severo, forzano silos in cantina sociale e disperdono mosto: danni per 1,5 mln di euro

 
dalla corte dei conti
Foggia, danno erariale all'Istituto Zooprofilattico: in 5 condannati a pagare 1 mln di euro

Foggia, danno erariale all'Istituto Zooprofilattico: in 5 condannati a pagare 1 mln di euro

 
Salgono a due le vittime
Manfredonia, scontro frontale tra due auto: un morto e 4 feriti

Manfredonia, scontro frontale tra due auto: muoiono marito e moglie

 
La relazione
Manfredonia, mafia in Comune: ecco i legami dei politici con i clan

Manfredonia, mafia in Comune: ecco i legami dei politici con i clan

 
L'accordo
Foggia, intesa tra Regione e Comune per 150 case popolari

Foggia, intesa tra Regione e Comune per 150 case popolari

 
Tentato omicidio
San Severo, lite tra rivali finisce a coltellate: ferito giovane, è grave

San Severo, lite tra rivali finisce a coltellate: ferito giovane, è grave

 
definito il piano
Foggia, trasporto locale: la Regione pagherà i chilometri in più dei bus

Foggia, trasporto locale: la Regione pagherà i chilometri in più dei bus

 
Il caso
Foggia, 26 tifosi denunciati per incidenti dopo match con Verona: scattano i Daspo

Foggia, 26 tifosi denunciati per incidenti dopo match con Verona: scattano i Daspo

 
La decisione
Strage in famiglia a Orta Nova: funerale unico per tutti

Strage in famiglia a Orta Nova: funerale unico per tutti

 

Il Biancorosso

la partita
Il Bari fa indietro tutta: è un punto guadagnato

Il Bari fa indietro tutta: è un punto guadagnato

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl Riesame
Ginosa, truffa comunitaria: Tribunale annulla sequestro azienda imballaggi

Ginosa, truffa comunitaria: Tribunale annulla sequestro azienda imballaggi

 
Barila tragedia nel 2017
Bari, fece uccidere ex amante davanti all'Amiu: chiesto ergastolo per imprenditrice

Bari, fece uccidere ex amante davanti all'Amiu: chiesto ergastolo per imprenditrice

 
Leccenel Salento
Slot gestite da banda vicina alla Scu: GdF sequestra beni per 12mln di euro a 3 fratelli

Lecce, slot gestite da banda vicina a Scu: GdF sequestra beni per 12mln

 
Potenzale polemiche
Potenza, parcheggi all'ospedale San Carlo: scatta un'indagine

Potenza, parcheggi all'ospedale San Carlo: scatta un'indagine

 
Foggianel Foggiano
San Severo, forzano silos in cantina sociale e disperdono mosto: indaga la polizia

San Severo, forzano silos in cantina sociale e disperdono mosto: danni per 1,5 mln di euro

 
Brindisidai carabinieri
Brindisi, 37enne eritreo tenta di rapinare uomo in stazione: arrestato

Brindisi, 37enne eritreo tenta di rapinare uomo in stazione: arrestato

 
Batil caso
Barletta, la mostra sulla luna «vietata» ai disabili

Barletta, la mostra sulla luna «vietata» ai disabili

 

i più letti

Due denunciati

Foggia, chiedono soldi per bimbi col cancro: ma sono truffatori

I finti volontari si aggiravano in provincia di Foggia con una pettorina con la scritta 'Volontario A.r.i.c.o.m.s.'

Foggia, chiedono soldi per bimbi col cancro: ma sono truffatori

Si spacciavano per volontari di un’associazione che aiuta bambini malati di cancro e riuscivano ad avere denaro da ignari cittadini con la scusa di raccogliere fondi per la ricerca. Per questo i carabinieri di Foggia hanno denunciato una coppia di napoletani, lei 39enne e lui 37enne, con l’accusa di truffa.

I finti volontari si aggiravano in provincia di Foggia con una pettorina con la scritta 'Volontario A.r.i.c.o.m.s.' e un tesserino di riconoscimento. Mentre stavano distribuendo alcuni volantini sono stati fermati dai carabinieri ai quali hanno detto di essere volontari della «Associazione Regionale Infanzia Cronica Oncologica Minorile e Sociale», con sede a Napoli, e che si trovavano nel Foggiano per una campagna di informazione e sensibilizzazione sulle patologie croniche infantili e per il reperimento di fondi attraverso donazioni.

Da una rapida consultazione della banca dati, però, i carabinieri hanno scoperto che entrambi avevano precedenti per truffe ed erano stati notificati loro più fogli di via da diversi comuni di tutta Italia. Inoltre i militari hanno accertato che l'associazione napoletana di cui millantavano di essere volontari non risulta registrata tra quelle riconosciute.
Alla coppia è stata sequestrata la somma di 200 euro, ritenuto il provento della raccolta fraudolenta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie