Sabato 19 Ottobre 2019 | 06:08

NEWS DALLA SEZIONE

La relazione
Manfredonia, mafia in Comune: ecco i legami dei politici con i clan

Manfredonia, mafia in Comune: ecco i legami dei politici con i clan

 
L'accordo
Foggia, intesa tra Regione e Comune per 150 case popolari

Foggia, intesa tra Regione e Comune per 150 case popolari

 
Tentato omicidio
San Severo, lite tra rivali finisce a coltellate: ferito giovane, è grave

San Severo, lite tra rivali finisce a coltellate: ferito giovane, è grave

 
definito il piano
Foggia, trasporto locale: la Regione pagherà i chilometri in più dei bus

Foggia, trasporto locale: la Regione pagherà i chilometri in più dei bus

 
Il caso
Foggia, 26 tifosi denunciati per incidenti dopo match con Verona: scattano i Daspo

Foggia, 26 tifosi denunciati per incidenti dopo match con Verona: scattano i Daspo

 
La decisione
Strage in famiglia a Orta Nova: funerale unico per tutti

Strage in famiglia a Orta Nova: funerale unico per tutti

 
Stalking
Foggia, dai domiciliari continua a perseguitare la ex: in carcere 29enne

Foggia, dai domiciliari continua a perseguitare la ex: in carcere 29enne

 
La procura
Foggia, dall'emendamento al numero come la salumeria per l'appuntamento«Un sistema basato sulle clientele»

Foggia, dall'emendamento al numeretto per l'appuntamento: «Continue clientele»

 
Il giallo
Lucera, cadavere carbonizzato in auto fuori strada: forse è un incidente

Lucera, cadavere carbonizzato in auto fuori strada: forse è un incidente FOTO

 

Il Biancorosso

Domenica
Bari, D'Ursi indisponibile per trasferta ad Avellino

Bari, D'Ursi indisponibile per trasferta ad Avellino

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLa relazione
Manfredonia, mafia in Comune: ecco i legami dei politici con i clan

Manfredonia, mafia in Comune: ecco i legami dei politici con i clan

 
TarantoDai Carabinieri
Martina, maltratta i genitori per il denaro: arrestata una 27enne

Martina, maltratta i genitori per il denaro: arrestata una 27enne

 
BariOmicidio Sifanno
Bari, falciato a raffiche di kalashinkov: 16 anni alla nipote del boss

Bari, falciato a raffiche di kalashinkov: 16 anni alla nipote del boss

 
BatAlla stazione
Trani, indagini su denuncia 12enne: «Molestata da un anziano»

Trani, indagini su denuncia 12enne: «Molestata da un anziano»

 
LecceUn 67enne
Melendugno, gli sfugge motosega di mano: muore dissanguato

Melendugno, gli sfugge motosega di mano: muore dissanguato

 
BrindisiI controlli
Operazione antidroga dei cc: due arresti per spaccio a Brindisi e Latiano

Operazione antidroga dei cc: due arresti per spaccio a Brindisi e Latiano

 
PotenzaIl caso
Truffe online ai danni di anziani ne Potentino: 3 denunce

Truffe online ai danni di anziani nel Potentino: 3 denunce

 
MateraLa struttura
Pisticci, «Pista Mattei? Si apra ai voli turistici e di affari»

Pisticci, «Pista Mattei? Si apra ai voli turistici e di affari»

 

i più letti

Maltrattamenti

Cerignola, maltratta e rapina i genitori per acquistare la droga: arrestato 21enne

A sporgere denuncia i genitori del giovane, esasperati dalle continue vessazioni, aggressioni fisiche e minacce di morte che da tempo subivano da parte del figlio

Cerignola, maltratta e rapina i genitori per acquistare la droga: arrestato 21enne

FOGGIA - I carabinieri della Stazione di Cerignola hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Foggia su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di un 21enne di Cerignola, già noto alle forze dell’ordine.

Il provvedimento è scaturito dagli accertamenti svolti dai militari dell’Arma a seguito delle denunce sporte dai genitori del giovane, esasperati dalle continue vessazioni, aggressioni fisiche e minacce di morte che da tempo subivano da parte del figlio. Questi avrebbe più volte maltrattato i genitori, facendoli vivere in un clima di terrore, minacciandoli anche di morte nel caso in cui non gli avessero consegnato il denaro preteso. In una circostanza, in particolare, il giovane avrebbe minacciato con un coltello il padre per farsi consegnare 250 euro, e in un’altra occasione lo avrebbe aggredito, fino a farlo rovinare a terra, per strappargli il portafogli, solo perché aveva necessità di acquistare la dose giornaliera di cocaina. Il 21enne, che ormai da tempo aveva ridotto i propri genitori a vivere in un clima di paura e mortificazione, alcuni giorni fa è stato finalmente arrestato dai carabinieri di Cerignola, che hanno messo fine all’incubo dei due coniugi.

Dopo le formalità di rito per il giovane violento si sono aperte le porte del carcere di Foggia, e dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia, rapina aggravata e tentata rapina aggravata ai danni dei propri genitori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie