Domenica 08 Dicembre 2019 | 01:59

NEWS DALLA SEZIONE

Sanità
A Foggia elisoccorso notturno attivo tutto l'anno e non solo d'estate

A Foggia elisoccorso notturno attivo tutto l'anno e non solo d'estate

 
L'inchiesta
Orta Nova, vendita loculi a Rionero: arrestato consigliere comunale

Orta Nova, vendita loculi a Rionero: arrestato consigliere comunale

 
Aeroporto
Foggia, Gino Lisa: iniziati i lavori di prolungamento della pista

Foggia, Gino Lisa: iniziati i lavori di prolungamento della pista

 
Sanità
Influenza, Asl Foggia distribuisce 123mila dosi di vaccino

Influenza, Asl Foggia distribuisce 123mila dosi di vaccino

 
Processo Rodolfo
Racket a Foggia, inflitti 35 anni a due boss tra i sei condannati

Racket a Foggia, inflitti 35 anni a due boss tra i sei condannati

 
La sentenza
Ascoli Satriano, agricoltore 67enne condannato a 10 anni di carcere: uccise il figlio dell'amante

Ascoli Satriano, uccise il figlio dell'amante: condannato a 10 anni

 
Il caso
Ritrovato nella stazione di Foggia uomo scomparso 10 giorni fa a Bari

Ritrovato nella stazione di Foggia uomo scomparso 10 giorni fa a Bari

 
A San Paolo di Civitate
Auto finisce contro albero: morto 44enne nel Foggiano

Auto finisce contro albero: morto 44enne nel Foggiano

 
Il ritrovamento
Nascondevano 16 microcellulari in cella: la scoperta a Foggia e Avellino

Nascondevano 16 microcellulari in cella: la scoperta a Foggia e Avellino

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, Vivarini: «Con il Potenza sarà una grande gara»

Bari, Vivarini: «Con il Potenza sarà una grande gara»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'iniziativa
Musica al Petruzzelli: ecco la Notte di San Nicola per i ragazzi

Bari, musica al Petruzzelli: ecco la Notte di San Nicola per i ragazzi

 
TarantoAmbiente
Taranto, 145 ex dipendenti «Isolaverde» impiegati per la bonifica della città

Taranto, 145 ex dipendenti «Isolaverde» impiegati per la bonifica della città

 
BrindisiLa protesta
Brindisi, oggi sit-in del movimento No Tap contro i gasdotti

Brindisi, domani sit-in del movimento No Tap contro i gasdotti

 
MateraTradizione popolare
Matera, presepe vivente nei Sassi: è alla «decima candelina»

Matera, presepe vivente nei Sassi: è alla «decima candelina»

 
BatIl caso
A Barletta la ruota panoramica c'è ma... non gira

A Barletta la ruota panoramica c'è ma... non gira

 
LecceIl caso
Otranto, sigilli ai pontili: indagati sindaco e giunta

Otranto, sigilli ai pontili: indagati sindaco e giunta

 
HomeIl viaggio nello stabilimento
Balvano, la fabbrica dei desideri: gli introvabili Nutella Biscuits nascono in Basilicata

Balvano, la fabbrica dei desideri: gli introvabili Nutella Biscuits nascono in Basilicata

 

i più letti

Ambiente

Peschici, «sventrata» montagna per arrivare al mare: area sequestrata

Si sta costruendo strada per accedere alla spiaggia di Zaiana. Sono in corso ulteriori accertamenti.

Gargano

FOGGIA - «È in corso lo sventramento della montagna per realizzare una strada di accesso alla spiaggia di Zaiana, nel comune di Peschici (Foggia)». Lo denuncia il Wwf, che parla di ennesima aggressione e al patrimonio del Parco del Gargano.
Secondo l’associazione ambientalista, un escavatore dotato di martello pneumatico sta frantumando il costone roccioso per farsi strada verso la spiaggia. È il completamento di un’opera avviata sin dal 2011, quando il Wwf - è detto nella nota - segnalò i primi tentativi di aggressione alla costa garganica. Nonostante le numerose denunce ed un sequestro penale dell’area, la strada abusiva venne trasformata in una scalinata di cemento, con l’aggiunta di un ulteriore nuovo pezzo verso valle. Oggi - scrive il Wwf - evidentemente gli scalini non bastano più e si riprende l’opera avviata nel 2012 per completare il disegno criminoso in un’area che sulla carta dovrebbe essere super tutelata, essendo interessata dal vincolo paesaggistico e idrogeologico, dal PAI, dal Parco del Gargano e da un SIC.

Intanto il sindaco di Peschici, Franco Tavaglione, fa sapere che: «proprio quella zona del Parco Nazionale del Gargano è sottoposta a controlli serrati da parte dei Carabinieri Forestali, che effettueranno tutti i dovuti accertamenti per verificare eventuali condotte illegali». 

IL SEQUESTRO - I Carabinieri della Compagnia di Vico del Gargano stanno procedendo al sequestro di un’area sottoposta a vincoli paesaggistici in località Zaiana di Peschici. I militari, dopo aver ricevuto una segnalazione da parte del WWF, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Foggia, hanno accertato la realizzazione, sul costone della Baia di Zaiana, di una strada in terra battuta con muri di contenimento a secco che termina in prossimità dell’arenile. Si tratta, secondo il Wwf di Foggia, dell’"ennesima aggressione al patrimonio naturale del Parco del Gargano». «Con l’ausilio di mezzi meccanici - sottolinea il wwf - è in corso lo sventramento della montagna per realizzare una strada di accesso alla splendida spiaggia di Zaiana, nel comune di Peschici. Le immagini pervenute al WWF sono impressionanti. Nell’impunità più totale un escavatore dotato di martello pneumatico sta frantumando il costone roccioso per farsi strada verso la spiaggia».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie