Mercoledì 17 Luglio 2019 | 07:17

NEWS DALLA SEZIONE

Il video
San Severo, la festa del Soccorso con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

San Severo, la festa del Carmelo con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

 
Maltempo
San Severo finisce sott'acqua: strade e chiese allagate

Pioggia torrenziale, San Severo finisce sott'acqua: strade e chiese allagate

 
Assenteismo
Foggia, la giudice «furbetta del cartellino» condannata dalla Corte dei conti

Foggia, la giudice «furbetta del cartellino» condannata dalla Corte dei conti

 
Indagano i cc
Foggia, migranti presi a sassate mentre vanno a lavorare nei campi: 2 feriti

Foggia, migranti presi a sassate mentre vanno a lavorare nei campi: 2 feriti

 
Nel campo nomadi di Foggia
Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

 
Il video
Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

 
Sulla Statale 16
Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

 
Dopo la grandine
Maltempo: regione avvia procedura per stato di calamità nel Gargano

Maltempo: regione avvia procedura per stato di calamità nel Gargano

 
Il caso
Strage di San Marco in Lamis, Regione Puglia si costituisce parte civile

Strage di San Marco in Lamis, Regione Puglia si costituisce parte civile

 
Dal gip
Foggia, costringeva la moglie a vivere con le tapparelle abbassate: 44enne allontanato per maltrattamenti

Foggia, costringeva la moglie a vivere con le tapparelle abbassate: 44enne allontanato

 
il salvataggio
Vieste, i cani bagnino Maya e Axel salvano due ragazzi dalla furia del mare

Vieste, i cani bagnino Maya e Axel salvano due ragazzi dalla furia del mare

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

GdM.TVIl video
San Severo, la festa del Soccorso con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

San Severo, la festa del Carmelo con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

 
TarantoMorti bianche
Taranto, gruista ex Ilva morto in mare: in settimana i funerali

Taranto, gruista ex Ilva morto in mare: in settimana i funerali

 
BatRifiuti
Discarica di Canosa, Stea: «In arrivo 4,2 mln per chiusura definitiva»

Discarica di Canosa, Stea: «In arrivo 4,2 mln per chiusura definitiva»

 
BrindisiUn mistero di 2000 anni fa
Brindisi, dalla Germania archeologi setacciano il mare a caccia del disco di Nebra

Brindisi, dalla Germania archeologi in mare a caccia del disco di Nebra

 
MateraL'omicidio
Pastore nel Materano, killer condannato a 26 anni di carcere

Pastore ucciso nel Materano, killer condannato a 26 anni

 
BariIl caso
Bari, dress code alle corsiste: al via interrogatorio dell'ex giudice Bellomo

Bari, dress code alle corsiste: dopo 9 ore di interrogatorio Bellomo nega tutto

 
LecceOrganizzato da Prog On
«Canterbury Tales»: Martano capitale del Prog per una sera, con il concerto di Richard Sinclair

«Canterbury Tales»: Martano capitale del Prog per una sera, con il concerto di Richard Sinclair

 
PotenzaDai carabinieri
Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

 

i più letti

Guarirà in 25 giorni

Autista bus picchiato a Foggia: in manette l'aggressore

L'aggressore, un sorvegliato speciale, è il 42enne Bruno Carella

A Foggia la cardiochirurgiacolmato un divario storico

Con l’accusa di lesioni gravi e violazione della sorveglianza speciale gli agenti di polizia hanno arrestato Bruno Carella, foggiano di 42 anni. Sarebbe stato lui - secondo gli inquirenti - l’autore del violento pestaggio ai danni dell’autista dell’Ataf, l’azienda di trasporto pubblico urbano di Foggia avvenuta ieri mattina in via San Severo, alla periferia della città. Il conducente dell’autobus, un uomo di 53 anni, ha riportato la frattura di tre costole e tumefazioni al volto. Per lui la prognosi e di 25 giorni.
Stando alla ricostruzione dell’accaduto, ieri mattina l'autista dell’autobus «linea 14», stava transitando in via San Severo quando, per evitare l’impatto con un’auto guidata da una donna, si è schiantato contro il muretto. I due veicoli - precisano dalla polizia - non sono mai entrati in collisione. Sia il conducente del bus che la donna sono scesi dal veicolo per accertarsi delle reciproche condizioni e per scambiarsi le proprie generalità.


Improvvisamente è arrivato in via San Severo Bruno Carella, marito della donna rimasta coinvolta nell’incidente il quale, senza proferire parola - dicono gli investigatori - ha colpito prima con un pugno in pieno volto l’autista poi con un calcio. Il sorvegliato speciale è stato bloccato in ospedale dove si era recato per accompagnare la moglie e il figlio che a nel sinistro avevano riportato lievi lesioni.
Bruno Carella rimase miracolosamente illeso in un agguato avvenuto a giugno scorso dove venne ucciso Antonio Luigi De Rocco, 32 anni di Casarano

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie