Domenica 19 Maggio 2019 | 09:24

NEWS DALLA SEZIONE

Nel foggiano
Chieuti, uomo morì durante corsa buoi: animalisti chiedono lo stop a Emiliano

Chieuti, uomo morì durante corsa buoi: animalisti chiedono lo stop a Emiliano

 
Nel foggiano
Cagnano Varano, cc ferito dimesso: «Tornerò a lavorare in ricordo collega ucciso»

Cagnano Varano, dimesso collega carabiniere ucciso: «Tornerò a lavorare»

 
In autostrada
Foggia, polstrada sequestra 200 ricci nascosti in auto: denunciato conducente, senza patente

Foggia, 200 ricci nascosti in auto: polizia li sequestra, una denuncia

 
L'episodio
Lucera, incendio distrugge auto di carabiniere

Lucera, incendio distrugge auto di carabiniere

 
Malasanità
Foggia, morì di peritonite a 54 anni, ospedale sotto accusa

Foggia, morì di peritonite a 54 anni, ospedale sotto accusa

 
Magnitudo 2
Piccola scossa di terremoto tra Barletta e Foggia: nessun danno

Piccola scossa di terremoto tra Barletta e Foggia: nessun danno

 
CONTRATTO SVILUPPO
Foggia, Si svuota il portafoglio del «Cis»

Foggia, si svuota il portafoglio del «Cis»

 
Indaga la polizia
Rapina in villa a Foggia: bottino di 600mila euro tra contanti, assegni e gioielli

Rapina in villa a Foggia: bottino di 600mila euro tra contanti, assegni e gioielli

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
Cornacchini: "Daremo battaglia ad AvellinoDimostreremo di essere la squadra più forte"

Cornacchini: «Ad Avellino dimostreremo di essere la squadra più forte»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoNel tarantino
Manduria, anziano pestato a morte da baby-gang: altri 4 minori indagati

Manduria, anziano pestato a morte da baby-gang: altri 4 minori indagati

 
FoggiaNel foggiano
Chieuti, uomo morì durante corsa buoi: animalisti chiedono lo stop a Emiliano

Chieuti, uomo morì durante corsa buoi: animalisti chiedono lo stop a Emiliano

 
LecceIl giallo
Novoli, fu trovata nel letto con la gola tagliata: c'è un indagato

Novoli, fu trovata nel letto con la gola tagliata: c'è un indagato

 
GdM.TVL'iniziativa
Bari, GVM accende la cupola di Santa Teresca dei Maschi

Bari, GVM accende la cupola di Santa Teresa dei Maschi

 
Brindisinel brindisino
Latiano, crolla solaio di scuola in ristrutturazione: grave operaio

Latiano, crolla solaio di scuola in ristrutturazione: grave operaio

 
PotenzaA ripacandida
Si ustiona mentre accende il camino: grave un 20enne nel Potentino

Si ustiona mentre accende il camino: grave un 20enne nel Potentino

 
HomeLa visita del ministro
Bonisoli a Lecce e a Matera: «Nostro compito è evitare fuga ragazzi dal Sud

Bonisoli a Lecce e a Matera: «Nostro compito è evitare fuga ragazzi dal Sud»

 
HomeMagnitudo 2
Piccola scossa di terremoto tra Barletta e Foggia: nessun danno

Piccola scossa di terremoto tra Barletta e Foggia: nessun danno

 

i più letti

Guarirà in 25 giorni

Autista bus picchiato a Foggia: in manette l'aggressore

L'aggressore, un sorvegliato speciale, è il 42enne Bruno Carella

A Foggia la cardiochirurgiacolmato un divario storico

Con l’accusa di lesioni gravi e violazione della sorveglianza speciale gli agenti di polizia hanno arrestato Bruno Carella, foggiano di 42 anni. Sarebbe stato lui - secondo gli inquirenti - l’autore del violento pestaggio ai danni dell’autista dell’Ataf, l’azienda di trasporto pubblico urbano di Foggia avvenuta ieri mattina in via San Severo, alla periferia della città. Il conducente dell’autobus, un uomo di 53 anni, ha riportato la frattura di tre costole e tumefazioni al volto. Per lui la prognosi e di 25 giorni.
Stando alla ricostruzione dell’accaduto, ieri mattina l'autista dell’autobus «linea 14», stava transitando in via San Severo quando, per evitare l’impatto con un’auto guidata da una donna, si è schiantato contro il muretto. I due veicoli - precisano dalla polizia - non sono mai entrati in collisione. Sia il conducente del bus che la donna sono scesi dal veicolo per accertarsi delle reciproche condizioni e per scambiarsi le proprie generalità.


Improvvisamente è arrivato in via San Severo Bruno Carella, marito della donna rimasta coinvolta nell’incidente il quale, senza proferire parola - dicono gli investigatori - ha colpito prima con un pugno in pieno volto l’autista poi con un calcio. Il sorvegliato speciale è stato bloccato in ospedale dove si era recato per accompagnare la moglie e il figlio che a nel sinistro avevano riportato lievi lesioni.
Bruno Carella rimase miracolosamente illeso in un agguato avvenuto a giugno scorso dove venne ucciso Antonio Luigi De Rocco, 32 anni di Casarano

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400