Lunedì 22 Aprile 2019 | 22:14

NEWS DALLA SEZIONE

Spaccio
San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

 
Un 23enne
Cerignola, spacciatore ingoia dosi di coca: è in Rianimazione

Cerignola, spacciatore ingoia dosi di cocaina: finisce in Rianimazione

 
Operazione Ultimo Avamposto
Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

 
Contratto di sviluppo
Distretto agroindustria, Foggia vuole 100 milioni

Distretto agroindustria, Foggia vuole 100 milioni

 
L’operazione della Dia
Mafia e droga, maxi blitz della polizia: arrestati boss del Gargano

Blitz antidroga della polizia: 10 arresti tra cui boss del Gargano

 
Il caso
Cerignola, beccato mentre smontava delle auto: arrestato 41enne

Cerignola, beccato mentre smontava delle auto: arrestato 41enne

 
Il 4 maggio
Conte torna in Puglia per 100 anni Bcc di San Giovanni Rotondo

Conte torna in Puglia per 100 anni Bcc di San Giovanni Rotondo

 
Accoglienza
Borgo Mezzanone, migranti cercano un altro ghetto

Borgo Mezzanone, migranti cercano un altro ghetto

 
Criminalità
Tentata estorsione a imprenditori agricoli nel Foggiano: arrestati padre e figlio

Tentata estorsione a imprenditori agricoli: arrestati padre e figlio

 
Operazione dei cc
Monte S.Angelo, pregiudicato morì per faida tra clan: 2 arresti

Monte S.Angelo, pregiudicato morì per faida tra clan: 2 arresti. A indagini collaborò anche carabiniere ucciso

 
Dopo la sparatoria
Cagnano Varano, il carabiniere ferito lascia la terapia intensiva

Cagnano Varano, carabiniere ferito lascia la terapia intensiva: «Perdonare? Non so»

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa raccolta differenziata
Bari, arriva il porta a porta: da domani kit nei rioni San Paolo e Stanic

Bari, arriva il porta a porta: da domani kit nei rioni San Paolo e Stanic

 
TarantoIl caso
Taranto, ricoverato dopo incidente si getta dalla finestra dell'ospedale: morto 29enne

Taranto, ricoverato dopo incidente si getta dalla finestra dell'ospedale: morto 29enne

 
BrindisiMolestie in famiglia
Turturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

Tuturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

 
LecceA Ugento
Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

 
BatLa sentenza
Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

 
FoggiaSpaccio
San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

 
PotenzaLa nuova giunta
Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

 
MateraDai Carabinieri
Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

 

Sulla ss 693

Scontro nel Foggiano, muoiono tre giovani di Torremaggiore

Scontro fra 4 mezzi (due camper). anche due feriti trasportati con l'elisoccorso a San Giovanni Rotondo

Scontro nel Foggiano,  muoionodue giovani di Torremaggiore

Un'immagine dello schianto (foto Maizzi)

Tre giovani - di 21, 22 e 24 anni, di Torremaggiore (Foggia) - sono morti ed altre cinque persone sono rimaste ferite nello scontro tra quattro veicoli avvenuto il pomeriggio di Ferragosto sulla strada statale 693, nel tratto che collega il santuario San Nazario ad Apricena (Foggia). Nell’incidente, le cui cause sono in corso di accertamento, sono rimaste coinvolte due autovetture (tra cui il suv su cui viaggiavano le due vittime) e due camper. I feriti sono stati condotti con l’elisoccorso all’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo (Foggia). Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e carabinieri della compagnia di San Severo.

In base a una prima ricostruzione della dinamica, il Suv, con a bordo cinque persone, si sarebbe scontrato con uno dei due camper provenienti dalla corsia opposta: in seguito all'urto i due mezzi sarebbero andati fuori strada. il conducente dell'altro camper che seguiva il primo (erano due famiglie di Perugia), avrebbe perso il controllo finendo contro il muretto prendendo anche fuoco ma provvidenziale sarebbe stato l'arrivo di alcuni soccorritori per far evacuare il mezzo. Tuttavia per le due ragazze che erano a bordo del Suv non ci sarebbe stato niente da fare: Liliana Quaranta, 24 anni, e Daniele Caserta, 21, sono morte sul colpo. Un terzo, Domenico Gildone, è morto poco dopo in ospedale. Feriti lievemente gli altri due occupanti dell'auto e quelli dei due camper.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400