Lunedì 22 Luglio 2019 | 06:13

NEWS DALLA SEZIONE

Il premio
Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

 
La tragedia
Foggia, scontro tra auto della Finanza e scooter: muore 15enne

Foggia, auto della Finanza contro scooter: muore 15enne, non aveva il casco

 
nel Foggiano
Lucera, festa patronale senza la musica: Comune al capolinea con i fondi

Lucera, festa patronale senza la musica: Comune al capolinea con i fondi

 
Il rapporto
Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

 
Lo stabilimento
Con la Princes Foggia diventa capitale del pomodoro: in arrivo 1500 posti di lavoro

Con la Princes Foggia diventa capitale del pomodoro: ogni stagione offerti fino a 1500 posti di lavoro

 
Sfruttamento del lavoro
Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

 
Corsa alle polizze
Foggia, clima pazzo: agricoltori «costretti» ad assicurarsi

Foggia, clima pazzo: agricoltori «costretti» ad assicurarsi

 
Emergenza abitativa
Foggia, da 14 anni vivono in container invasi da topi e blatte: la protesta delle mamme

Foggia, da 14 anni in container invasi da topi e blatte: secondo giorno di protesta delle mamme

 
Femminicidio
San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata

San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata. Domani i funerali

 
Nel Foggiano
Orta Nova, commando sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

Orta Nova, banda sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIgiene urbana
Bari, stop ai rifiuti nelle piazze della movida: Amiu in azione dalle 23 alle 3

Bari, stop ai rifiuti nelle piazze della movida: Amiu in azione dalle 23 alle 3

 
LecceIl ritrovamento
A Porto Cesareo trovati 3 proiettili di artiglieria dell’ultima guerra

A Porto Cesareo trovati 3 proiettili di artiglieria dell’ultima guerra

 
Batil salvataggio
Margherita di Savoia, tartaruga incastrata in una boa: salvata dal 118 in idromoto

Margherita di Savoia, tartaruga incastrata in una boa: salvata dal 118 in idromoto

 
FoggiaIl premio
Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

 
HomeLa scoperta
Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

 
MateraIl convegno
Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

 
PotenzaL'operazione
Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

 
HomeL'allarme
La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

 

i più letti

foggia

Canile, zona off limits
«Pericolo pantegane»

Il movimento Italia in Comune: «A rischio lavoratori e randagi»

«Se nel ricovero per cani di via Manfredonia c’è il sospetto che all’interno ci siano più pantegane che cani, è ancora corretto chiamarlo canile?». Lo afferma il gruppo Italia in Comune che ha come riferimento il consigliere comunale Vincenzo Rizzi. «Vista la natura aggressiva delle pantegane e il rischio che possano trasmettere infezioni molto gravi per la salute, viverci o lavorarci a stretto contatto è altamente sconsigliato. Se a questo si aggiunge che si sospetta che alcuni cani sono morti a causa della leptospirosi, riesce difficile comprendere com’è possibile che Asl e sindaco non siano ancora intervenuti per tutelare la sicurezza dei lavoratori e dei cani ospitati», prosegue la nota che aggiunge: «La presenza di pantegane non è il solo rischio per l’incolumità di chi vive o opera all’interno del canile, probabilmente anche per chi risiede vicino. Infatti, i pilastri che reggono le tettoie con pannelli in amianto hanno la base corrosa dalla ruggine mettendo probabilmente a rischio la solidità della struttura stessa. Ma ancora non basta: alcuni pannelli in amianto non sono più integri ed è cosa nota che sono estremamente pericolosi per la salute di tutta la cittadinanza visto che le polveri d’amianto possono essere trasportate dal vento anche per lunghe distanze».

«Sarebbe il caso di ricordare al Sindaco, che è la massima autorità sanitaria in città, l’articolo 32 della Costituzione Italiana nella parte in cui dice: «La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività. Ma i rischi per i lavoratori non sono finiti, dalle due cisterne presenti sul tetto del macello (struttura confinante) fuoriesce acqua che cade sul quadro elettrico principale che alimenta il canile. Siamo certi che è cosa nota che acqua e corrente rappresentano un binomio pericoloso. Normalmente sarebbe dovuto bastare anche solo una delle criticità elencate per mettere in dubbio la possibilità di continuare a tenere aperta la struttura comunale, ma nonostante ciò il canile continua ad essere aperto senza neanche intervenire per renderlo sicuro. Ancor più sconcertante è aver saputo che un privato sarebbe disposto a finanziare la realizzazione del nuovo ricovero per gli amici pelosi, ma il Comune sembra non essere interessato all’offerta, saremmo curiosi di comprendere quali sono le motivazioni». conclude la nota.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie