Venerdì 19 Ottobre 2018 | 22:03

NEWS DALLA SEZIONE

Blitz della Polizia
Foggia, catturata banda di rapinatori: colpi in negozi e gioiellerie, 5 arresti

Cerignola, catturata banda di rapinatori con la «mazzuo...

 
Sanità
Foggia, stabilizzati 105 precariall'Asl dopo più di 10 anni

Foggia, stabilizzati 105 precari all'Asl dopo più di 10...

 
A Foggia
Perseguitava l'ex compagna e i suoi genitori: non potrà più avvicinarsi

Perseguitava l'ex compagna e i suoi genitori: non potrà...

 
Trasporti
Foggia, seconda stazione, per il sindaco: «Si farà»

Foggia, seconda stazione, per il sindaco: «Si farà»

 
L'inchiesta
Lucera, sequestrata sede giudice di pace: «È pericolosa per la pubblica incolumità»

Lucera, sequestrata sede giudice di pace: «È pericolosa...

 
Quadruplice omicidio nel 2017
Strage S.M. in Lamis, dopo un anno arrestato pregiudicato. Morirono i fratelli Luciani, innocenti

Strage S.M. in Lamis, un arresto. Morirono i fratelli L...

 
Etichetta obbligatoria
Il primo pomodoro made in Italy parla foggiano

Il primo pomodoro made in Italy parla foggiano

 
Nel Foggiano
Contrabbando gasolio agricolo: 2 arresti, 9 denunce e 6 distributori abusivi sequestrati

Contrabbando gasolio agricolo: 2 arresti, 9 denunce e 6...

 
A Foggia
L'ambulanza è in ritardo nei soccorsi e il medico viene aggredito dalla folla

L'ambulanza è in ritardo e la dottoressa del 118 viene ...

 
Il caso
Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne di Cerignola

Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne ...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

oggi l'inaugurazione

Manfredonia, il faro
del porto antico
compie 150 anni

faro di manfredonia

Mostra di documenti storici e modellismo navale. Una appendice alle manifestazioni commemorative dei 30 anni della costituzione del Gruppo di Manfredonia dell’Associazione nazionale marinai d’Italia e dei 150 anni del Faro del porto di Manfredonia. La mostra che presenta documenti originali della marina italiana e modelli di navi del passato e del presente, è allestita presso il Laboratorio urbano culturale (LUC) attiguo al Piazzale Diomede, sarà inaugurata oggi sabato alle 18.

«E’ un altro momento molto significativo che evidenzia la tradizione marinaresca di Manfredonia celebrata da schiere di manfredoniani impegnati nelle varie attività che hanno nel mare il punto di riferimento. Le manifestazioni commemorative, così come la mostra, vogliono essere un omaggio a quanti hanno mantenuto viva e attiva questa nostra tradizione e uno sprone per i giovani ad amare il mare e tutto quanto dal mare ci viene offerto», ha chiosato Luigi Salice, presidente dell’ANMI Manfredonia che ha organizzato le manifestazioni.

Di particolare suggestione la documentazione riguardante il faro costruito nel 1868 e parzialmente riscostruito dopo l’ultimo conflitto mondiale nel corso del quale un bombardamento demolì la torre con la lanterna. A parte quella parentesi, il faro di Manfredonia da un secolo e mezzo orienta i naviganti che transitano al largo del Gargano e fa da guida a coloro che devono approdare nel porto di Manfredonia.

Il faro, una palazzina a due piani su cui si erge la torre di 14 metri sulla quale svetta la lanterna rotante che emette lampi intermittenti, sorge alla radice del molo di levante del porto storico impostato da re Manfredi, fondatore della città. Praticamente nell’abitato. Una presenza familiare per i manfredoniani. Un emblema della città che si può visitare con la guida del “farista” Ottavio Greco. [Mic. Ap.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400