Lunedì 22 Ottobre 2018 | 16:10

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Il salone dell’hobby che può creare reddito

Nel mondo creativo in scena la fantasia e i visitatori in coda

Aperto giovedì 15 nello stand 20 rimarrà in attività anche oggi, sabato e domenica con esposizioni di materiali e consigli

Un pizzico di baresità - Presepi e statue del Patrono di Spacca Bari

Un pizzico di baresità - Presepi e statue del Patrono di Spacca Bari

Arriva la fantasia alla Fiera del Levante e arrivano anche le folle di creativi alla ricerca di idee, materiali e oggetti per dare sfogo all’inventiva. Assieme ai tanti curiosi: intere famiglia di tre generazioni tra nonna con figlia e nipotii. Ed a chi cerca spunti per intraprendere un hobby con la speranza magari possa diventare un’attività da reddito.

L’80esima edizione della Fiera del Levante è in continuo divenire. Aperto da ieri e per tutto il week - end, «Il Mondo Creativo», il salone dedicato alla creatività in tutte le sue forme, sta già facendo record di presenze. Nel padiglione 20 della Fiera del Levante i visitatori possono non solo imparare a creare oggetti, grazie alla presenza degli esperti e dei loro corsi di manualità, ma anche acquistare prodotti e materie prime per il “fai da te” al fine di arricchire il proprio know how e metterlo al servizio della propria attività.

Il salone, realizzato da Bologna Fiere, nuovo partner della Fiera del Levante, si rivolge infatti ad addetti ai lavori ma anche ad amatori che hanno interesse e voglia di acquisire nuove tecniche di lavorazione per l’utilizzo di nuovi materiali e supporti. Per questo numerosi sono i laboratori artistici che si alternano nell’arco delle giornate con veri e propri focus sull’arte del dare forma alle idee.

Siete esperti nel lavorare la carta, o la gomma? Amate dare forme originali al metallo per ricavarne utensili o solo complementi d’arredo? Non vedete l’ora di decorare porcellana o ceramiche con le più avanzate tecniche o anche solo di carpire tutti i suggerimenti degli esperti che della creatività ne hanno fatto un mestiere? Se è così, «Il Mondo Creativo” è

un’ occasione da non lasciarsi sfuggire. Come in tanti hanno già fatto ieri sfidando lunghe code alle casse degli espositori per comprare fili da tessitura e decoro, oggetti in legno tagliati nelle forme più varie: lettere, alberi e stelle polari per le decorazioni natalizie, cuori e stelle, targhe per l’arredo della casa.

Ma non solo. Nel salone «Il Mondo creativo» c’è spazio anche per la tradizione. L’associazione Spacca Bari è presente con i suoi presepi e le statue del San Patrono interamente realizzate dai suoi iscritti più appassionati e bravi intagliatori di legno.

Nel Salone, infine, c’è ampio spazio anche per la la tradizionale merceria creativa che propone i materiali e gli oggetti che usavano le nonne come lana, ferri e uncinetti, alla riscoperta di un passato da recuperare.

E allora se la creatività è curiosità, il consiglio è quello di affrettarsi a visitare il padiglione 20 della Fiera del Levante per perfezionare la propria arte manuale, per apprendere a personalizzare case, uffici, boutiques o semplicemente per dare libero sfogo alla fantasia. E chissà cosa potrebbe nascere.

Orari di apertura: oggi dalle 10 alle 21. Sabato e domenica ore 9,30/21,30.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400