Domenica 18 Novembre 2018 | 21:46

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

In giro per stand a ricerca della pugliesità

Cartoni e ferri diventano sculture magia di designer

Un progetto inserito nell’attività di internazionalizzazione della Regione Puglia nel settore dell’arredo

Puglia design store in Fiera - Esposizione di sculture suggestive: strane forme scaturite dalla creatività dei designer pugliesi

Puglia design store in Fiera - Esposizione di sculture suggestive: strane forme scaturite dalla creatività dei designer pugliesi

Un tavolo con una forma floreale retto da petali in ferro, orologi da parete creati con racchette da ping pong; gli antichi ‘stregatoi’ che diventano schienali di sedie del futuro, mobili per ufficio dalle forme stilizzate interamente realizzati in cartone. Sono solo alcuni complementi di arredo presenti nel nuovo padiglione della Fiera del Levante dove nello spazio “In Italy design In Puglia”, è protagonista la creatività dei designer pugliesi.

Si tratta di un progetto inserito nell’attività di internazionalizzazione della Regione Puglia che ha voluto raccogliere la sfida di riportare il segno + dinanzi alle produzioni delle aziende del settore del legno arredo. E lo ha fatto con due mostre: InItaly, interamente multimediale che esalta il made in Italy, con video in cinque città che mostrano il percorso dalle idee dei designer al saper fare delle imprese; InPuglia, mostra di oggetti di giovani eccellenze creative pugliesi, una vetrina sulle potenzialità del sistema di offerta regionale.

In questo padiglione lo sguardo del visitatore viene rapito prima ancora che dagli oggetti dalle idee che hanno preso forma. Qui impresa e talento si incontrano e generano innovazione. Un filo diretto tra le aziende e i designer pugliesi di “Puglia Design Store” accresce il bisogno di innovazione delle imprese che così imparano a essere sempre più competitive sui mercati internazionali.

Numerosi gli operatori esteri incantati da queste realizzazioni in cui spesso utensili e complementi antichi si fondono con arredi e materiali moderni dando vita ad oggetti unici ed esclusivi con un altissimo potenziale di business, soprattutto per i paesi target del settore come Russia Usa e Iran.

Ad attirare la curiosità dei visitatori sono le strane forme scaturite dalla fantasia delle eccellenze creative pugliesi: lumi in rame ricavati da utensili originariamente destinati alla cucina, ma anche tavoli a forma di ragno, panchine in ferro a forma di coccodrillo e in legno a riprodurre la Puglia.

Una regione che ha ancora tanto da raccontare. Al mondo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400