Sabato 19 Giugno 2021 | 03:18

NEWS DALLA SEZIONE

Il bollettino regionale
Coronavirus, oggi in Puglia 106 casi positivi e 4 morti

Coronavirus, oggi in Puglia 106 casi positivi e 4 morti

 
l'appello
Bari, «I medici accanto a studenti e docenti»

Bari, «I medici accanto a studenti e docenti»

 
Il caso
Bari, ospedale in Fiera, 500 ricoveri in 3 mesi

Bari, ospedale in Fiera, 500 ricoveri in 3 mesi

 
Monitoraggio
Taranto, in carcere 34 positivi ma uno solo è ricoverato

Taranto, in carcere 34 positivi ma uno solo è ricoverato

 
Il caso
Puglia, allarme varianti «Pochi sequenziamenti»

Puglia, allarme varianti: «Si lavora sui sequenziamenti»

 
Lotta al virus
Vaccini in Puglia: la Regione vicina a 3 mln di somministrazioni: il report delle Asl

Vaccini, Puglia vicina a 3 mln di somministrazioni: il report per provincia

 
Il bollettino nazionale
Covid in Italia, 1.400 nuovi casi e 52 morti nelle ultime 24 ore

Covid in Italia, 1.400 nuovi casi e 52 morti nelle ultime 24 ore

 
Il caso
Bari, ospedale in Fiera va smontato, Emiliano: «Vogliamo mantenerlo»

Bari, ospedale in Fiera va smontato, Emiliano: «Vogliamo mantenerlo»

 
Il caso
Bari, prelievo multi organo al Policlinico: donati cuore, fegato, reni e cornee del 54enne morto dopo dose J&J

Bari, prelievo multi organo al Policlinico: donati cuore, fegato, reni e cornee del 54enne morto dopo dose J&J

 
L'allarme
Covid in Puglia, gestore del Praja di Gallipoli scrive a Speranza: «Non calpesti dignità discoteche»

Covid in Puglia, gestore del Praja di Gallipoli scrive a Speranza: «Non calpesti dignità discoteche»

 
Il bollettino regionale
Covid, in Puglia 3 morti e 112 positivi su 7650 tamponi: positività all'1,5%

Covid, in Puglia 3 morti e 112 positivi su 7650 tamponi: positività 1,5%. Emiliano: «Proroga stato d'emergenza inevitabile»

 

Il Biancorosso

verso il futuro
Il Bari di Mignani vira verso il 4-3-1-2

Il Bari di Mignani vira verso il 4-3-1-2

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeCovid
Puglia, riunione d'urgenza per fronteggiare la variante indiana

Puglia, riunione d'urgenza per fronteggiare la variante indiana

 
LecceIl blitz
Carmiano, Faider fiuta la droga e scattano due arresti

Carmiano, Faider fiuta la droga e scattano due arresti

 
PotenzaMobilità
Potenza, verifiche sul Ponte Musmeci, traffico deviato

Potenza, verifiche sul Ponte Musmeci, traffico deviato

 
BariL'iniziativa
Bari, al via i lavori per il parchetto dei cani

Bari, al via i lavori per il parchetto dei cani

 
PotenzaL'emergenza
Basilicata zona bianca: Speranza telefona a Bardi

Basilicata zona bianca: Speranza telefona a Bardi

 
Foggiail processo
Ucciso durante una rapina: Regione Puglia e associazione Panunzio parti civili

Ucciso durante una rapina: Regione Puglia e associazione Panunzio parti civili - Il 17enne confessa: «Non volevo ucciderlo»

 
BatGiustizia svenduta
Lecce, l'imprenditore Flavio D’Introno condannato a due anni e sei mesi di reclusione.

Lecce, l'imprenditore Flavio D’Introno condannato a due anni e sei mesi di reclusione

 
TarantoMonitoraggio
Taranto, in carcere 34 positivi ma uno solo è ricoverato

Taranto, in carcere 34 positivi ma uno solo è ricoverato

 

i più letti

Tra i banchi

Scuola e Covid in Puglia, l'allarme dei sindacati: «A settembre sarà difficile essere in classe al 100%»

Lo scrivono in una nota Cgil, Cisl, Uil, Snals e Gilda che hanno chiesto un incontro urgente all’Ufficio scolastico regionale e annunciano per venerdì 7 maggio, alle ore 10.00, una conferenza stampa all’aperto, davanti alla sede dell’Usr di Bari

Puglia, con la mobilità rientrano 480 docenti

BARI - Classi pollaio con punte di 30 alunni (anziché 20), mancanza di un piano di trasporti adeguato, mancato ammodernamento degli edifici e taglio dei collaboratori scolastici: con queste premesse per il prossimo anno scolastico sarà estremamente complicato puntare ad un rientro in presenza al 100%. Lo scrivono in una nota Cgil, Cisl, Uil, Snals e Gilda che hanno chiesto un incontro urgente all’Ufficio scolastico regionale e annunciano per venerdì 7 maggio, alle ore 10.00, una conferenza stampa all’aperto, davanti alla sede dell’Usr di Bari.

La manifestazione - rilevano - serve «sia a dire basta alle vuote dichiarazioni di buona volontà del ministero, cui non seguono ancora atti concreti e condivisibili, sia per rivendicare l’incremento degli organici del personale docente e ATA con conseguente riduzione degli alunni per classe». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie