Mercoledì 25 Novembre 2020 | 03:54

NEWS DALLA SEZIONE

Il virus
Decessi per Covid 19, in Puglia è Foggia in testa dopo i dati del weekend

Decessi per Covid 19, in Puglia è Foggia in testa dopo i dati del weekend

 
Il caso
Covid 19, focolaio in una Rssa di Bari: 28 contagi e 6 decessi

Covid 19, focolaio in una Rssa di Bari: 28 contagi e 6 decessi

 
Il virus
Covid, lo sfogo di un anestesista: il terrore, il silenzio e quegli sguardi che ti chiedono aiuto

Covid, lo sfogo di un anestesista: il terrore, il silenzio e quegli sguardi che ti chiedono aiuto

 
Il virus
Covid 19, Asl Taranto: «Tra ottobre e novembre 17 contagi tra medici »

Covid 19, Asl Taranto: «Tra ottobre e novembre 17 contagi tra medici »

 
Il virus
Arcelor Mittal, partono test sierologici per i dipendenti di Taranto

Arcelor Mittal, partono test sierologici per i dipendenti di Taranto

 
Il caso
Covid 19, positiva addetta ai pasti: chiusa scuola dell'infanzia a Lecce

Covid 19, positiva addetta ai pasti: chiusa scuola dell'infanzia a Lecce

 
Il caso
Covid, rientra l'allarme in casa di riposo ad Alberobello: ora solo 1 positivo

Covid, rientra l'allarme in casa di riposo ad Alberobello: ora solo 1 positivo

 
L'emergenza sanitaria
Coronavirus, 150 nuove Usca pronte a partire in Puglia

Coronavirus, 150 nuove Usca pronte a partire in Puglia

 
Da domani
Emergenza Covid ad Acquaviva una postazione drive-through per i tamponi

Emergenza Covid ad Acquaviva una postazione drive-through per i tamponi

 
Covid 19
Monopoli, sale a 15 il numero di anziani morti nella Rsa «Regina Pacis»

Monopoli, sale a 15 il numero di anziani morti nella Rsa «Regina Pacis»

 
#uscirnesipuo
Covid 19, l'iniziativa a Barletta con le poltrone profumate di solidarietà

Covid 19, l'iniziativa a Barletta con le poltrone profumate di solidarietà

 

Il Biancorosso

SERIE C
Casertana-Bari 0-2: i biancorossi si rialzano dopo il ko con la Ternana

Casertana-Bari 0-2: i biancorossi si rialzano dopo il ko con la Ternana

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatIl caso
Covid 19 a Barletta, troppe salme in attesa al cimitero: il Comune lo chiude

Covid 19 a Barletta, troppe salme in attesa al cimitero: il Comune lo chiude

 
BariLa polemica
Bari, prof sospeso dopo frasi sessiste replica al Rettore: «Nessun passo indietro, parole fraintese»

Bari, prof sospeso dopo frasi sessiste replica al Rettore: «Nessun passo indietro, parole fraintese»

 
TarantoIl siderurgico
Conte: «A ore definiamo l'accordo con Mittal per l'ex Ilva»

Conte: «A ore definiamo l'accordo con Mittal per l'ex Ilva». Il sindaco di Taranto: «Preoccupati dal negoziato»

 
FoggiaIl virus
Decessi per Covid 19, in Puglia è Foggia in testa dopo i dati del weekend

Decessi per Covid 19, in Puglia è Foggia in testa dopo i dati del weekend

 
LecceMusica
Ecco «Cut the Tongue»: brividi intensi di progressive rock

Ecco «Cut the Tongue»: brividi intensi di progressive rock

 
PotenzaIl bollettino regionale
Coronavirus Basilicata, 268 positivi su 1826 tamponi. Nel weekend 16 i morti

Coronavirus Basilicata, 268 positivi su 1826 tamponi. Nel weekend 16 i morti. Calo nelle terapie intensive

 
MateraL'indagine
Matera, uccise 84enne dopo lite per spostare rifiuti: arrestato 55enne (aveva reddito cittadinanza)

Matera, uccise 84enne dopo lite per spostare rifiuti: arrestato 55enne (aveva reddito cittadinanza)

 
BrindisiOperazione dei Cc
Cellino San Marco, arrestato stalker 52enne: per gelosia perseguitava la sua ex

Cellino San Marco, arrestato stalker 52enne: per gelosia perseguitava la sua ex

 

Emergenza contagi

Castellaneta, paziente positiva al San Pio: chiude Ortopedia. Tamponi negativi: reparto riaperto

I nuovi casi nel Tarantino sono 45, paura anche a Palagianello

Castellaneta, paziente positiva al San Pio: chiude reparto Ortopedia

I nuovi casi Covid positivi registrati ieri in provincia di Taranto sono 45. Non sembra scendere la curva la contagi nel Tarantino, anzi i numeri si attestano con una tendenza a crescere che comincia a preoccupare.

La Asl ha fatto sapere che l’ospedale Moscati ospita complessivamente 60 pazienti con il Covid, così distribuiti: 28 presso il reparto Malattie Infettive; 10 presso il reparto di Pneumologia; 17 presso il Punto di Primo Intervento; 5 presso il reparto di Rianimazione. Il Presidio Covid post acuzie di Mottola, invece, da ieri ospita 16 pazienti post-Covid.

Intanto, una nuova tegola si abbatte anche sull'ospedale San Pio di Castellaneta: il reparto di Ortopedia, infatti, nel pomeriggio di domenica è stato svuotato dei pazienti a causa di una positività al Covid-19. L'allerta è scattata dopo il tampone positivo di una paziente ricoverata per un intervento di protesi, risultata negativa quando è stata ricoverata, ma positiva al momento delle dimissioni. Per questo - fa sapere la Asl - cinque medici ed un numero imprecisato di infermieri ed operatori tecnici (tutti asintomatici) sono finiti in isolamento fiduciario per 7 giorni. Allo scadere dell'ultimo giorno, prima di rientrare a lavoro, il personale sarà sottoposto a tampone per togliere qualsiasi dubbio. Nel frattempo sono in corso le operazioni di sanificazione dei locali.

Al momento, Ortopedia non accetta nuovi pazienti e quelli attualmente ancora ricoverati sono stati trasferiti in altri reparti e sottoposti a tamponi continui, finora con esiti confortanti.

Peggiora sempre più la situazione a Palagianello. Dopo diversi giorni in cui i contagi si erano limitati a poche unità, nelle ultime 96 ore c’è stato un boom che ha portato a 19 il numero dei casi nel più piccolo centro della zona occidentale della provincia. Mentre ieri è stata decisa la chiusura della scuola “Settembrini” a causa della positività di un docente.

«Nelle scorse ore – ha annunciato il sindaco Maria Rosaria Borracci - ho avuto comunicazione dalla dirigente scolastica Rosaura Di Giuseppe che, su disposizione del Dipartimento di Prevenzione della Asl di Taranto, una classe dell’istituto “Settembrini”, sarà posta in quarantena, a causa della positività al Covid-19 di un docente. Al fine di tutelare tutti gli studenti e tutto il personale del suddetto plesso e per effettuare una più dettagliata sanificazione dello stesso, sentita la Prefettura, ho disposto la chiusura dell’intero plesso, da lunedì fino a venerdì 30 compreso. La scuola deve continuare ad essere un luogo sicuro». Sabato mattina, invece, sempre Borracci aveva fatto sapere che il numero dei positivi in riferimento ai tamponi effettuati nella giornata di venerdì era pari a 3, per un numero complessivo accertato di 19 casi di positività dopo l’impennata del giorno prima, quando si era saliti a 16 (con la necessità di ricovero al Moscati di Taranto per un paziente). Tra i 3 di venerdì, come detto dalla stessa Borracci, anche suo figlio.

Sull’altro versante, a Monteparano, il sindaco Giuseppe Grassi, che nei giorni scorsi aveva comunicato la sua positività informa che a breve verrà accertato lo stato di salute della Giunta e dei responsabili delle posizioni organizzative. «Sarà mia cura - spiega -, comunicarne gli esiti alla cittadinanza. Rinnovo l’appello a rispettare tutte le norme anti Covid: mascherina, distanza sociale e lavaggio frequente e igienizzazione delle mani. Occorre buon senso e responsabilità non solo per proteggere se stessi ma anche per tutelare i nostri nonni e i soggetti più fragili».

RIAPERTO IL REPARTO -  E’ stato riattivato oggi il reparto di Ortopedia e Traumatologia dell’ospedale San Pio di Castellaneta (Taranto) chiuso domenica scorsa per un caso di positività al Covid-19 che ha riguardato una paziente. Lo comunica il dottor Emanuele Tatò, direttore medico di presidio. Tutti gli operatori sanitari sono risultati negativi al tampone e giudicati idonei al rientro in servizio. Come da procedura, informa l’Asl, tutti gli ambienti del reparto e dell’ambulatorio sono stati sottoposti alle operazioni di sanificazione. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie