Giovedì 15 Aprile 2021 | 04:15

NEWS DALLA SEZIONE

Musica
Minneapolis, concerto web di Beatrice e Ludovica Rana nell'abbazia di Cerrate

Minneapolis, concerto web di Beatrice e Ludovica Rana nell'abbazia di Cerrate

 
La festa
Il 13 aprile si festeggia la Giornata mondiale del bacio

13 aprile si festeggia la Giornata mondiale del bacio: il messaggio di Decaro ai nonni nelle Rsa

 
Mondo
Addio a Filippo d'Edimburgo,  Union Jack a mezz'asta in segno di lutto su Buckingham Palace

Addio a Filippo d'Edimburgo, Union Jack a mezz'asta in segno di lutto su Buckingham Palace

 
Il contest
#1MNext: 5 artisti pugliesi tra i 50 che si giocano un posto sul palco del Concerto del Primo Maggio di Roma

#1MNext: 5 artisti pugliesi tra i 50 che si giocano un posto sul palco del Concerto del Primo Maggio di Roma

 
L'anticipazione
Fuori dal 7 aprile il nuovo singolo della salentina Alessandra Amoroso

Fuori dal 7 aprile il nuovo singolo della salentina Alessandra Amoroso

 
Il film
«Passio Christi»: l'attore pugliese Vito Lopriore scelto da Michele Placido per il ruolo di Gesù

«Passio Christi»: l'attore pugliese Vito Lopriore scelto da Michele Placido per il ruolo di Gesù

 
Televisione
«Unlockdown», la convivenza forzata di 5 adolescenti nella serie diretta dal pugliese Gianluca Leuzzi

«Unlockdown», la convivenza forzata di 5 adolescenti nella serie diretta dal pugliese Gianluca Leuzzi

 
Musica
Il ritorno di Caparezza, dal 7 maggio arriva il nuovo album Exuvia

Il ritorno di Caparezza, dal 7 maggio arriva il nuovo album Exuvia

 
La novità
Un pezzo di Puglia sbarca su Isoradio, rete di viaggio: tra loro anche Arbore

Un pezzo di Puglia sbarca su Isoradio, rete di viaggio: tra loro anche Arbore

 
Cinema
«Come a Mìcono»: tris di premi a Cortinametraggio per il barese Alessandro Porzio

«Come a Mìcono»: tris di premi a Cortinametraggio per il barese Alessandro Porzio

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, contro il Palermo torna Celiento?

Bari calcio, contro il Palermo torna Celiento?

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariUltim'ora
Taranto, la Procura barese indaga sui lavori del nuovo ospedale

Taranto, la Procura barese indaga sui lavori del nuovo ospedale

 
TarantoIl caso
Taranto, pressing su Mittal per il reintegro del dipendente licenziato dopo post su Fb

Taranto, pressing su Mittal per il reintegro del dipendente licenziato dopo post su Fb

 
FoggiaMomenti di panico
Foggia, «Attenzione il Teatro Giordano va a fuoco»: falso allarme, è solo vapore

Foggia, «Attenzione il Teatro Giordano va a fuoco»: falso allarme, è solo vapore

 
PotenzaIl virus
Vaccini, Bardi: «Modello Basilicata scelto anche a livello nazionale»

Vaccini, Bardi: «Modello Basilicata scelto anche a livello nazionale»

 
MateraL'inchiesta
Matera, inchiesta sull'ex dg Asm: il gup archivia

Matera, inchiesta sull'ex dg Asm: il gup archivia

 
BrindisiIl caso
Versalis a Brindisi, stop agli impianti per nuova torcia a terra

Versalis a Brindisi, stop agli impianti per nuova torcia a terra

 
LecceIl caso
Lequile, avvistata la pantera vicino a un market da un autista

Lequile, nuovo avvistamento della pantera: era vicino un market

 
BatL'episodio
Barletta, viola coprifuoco e aggredisce poliziotto per evitare sanzione: arrestato

Barletta, viola coprifuoco e aggredisce poliziotto per evitare sanzione: arrestato

 

i più letti

Cinema

«Come a Mìcono»: tris di premi a Cortinametraggio per il barese Alessandro Porzio

All'interno della rassegna diretta da Maddalena Mayneri vince il prestigioso Premio Ann’Amare, la menzione speciale Carpenè Malvolti al Miglior Attore Senior a Enzo Sarcina, e il Premio alla Miglior Scenografia

«Come a Mìcono»: tris di premi a Cortinametraggio per il barese Alessandro Porzio

La Puglia trionfa a Cortina d'Ampezzo grazie al barese Alessandro Porzio, che ha portato a casa tre premi durante la rassegna Cortinametraggio, e che si è appena conclusa con appuntamenti in parte in presenza, nel pieno rispetto delle normative anti Covid-19, e completamente online per il pubblico da casa, che ha potuto vedere i corti in concorso in streaming su MYmovies.it e sui vari canali social. Il corto di Porzio, "Come a Mìcono", nel corso della rassegna diretta magistralmente da Maddalena Mayneri, per tutti la «guerriera», ha conquistato il Premio Ann’Amare, che nasce con il preciso intento di privilegiare corti che affrontino il tema della famiglia che si evolve con l’evolversi della nostra società, la menzione speciale Carpenè Malvolti al Miglior Attore Senior a Enzo Sarcina, e il Premio alla Miglior Scenografia.

Il corto, già presentato ad Alice nella Città, narra la vicenda di un sindaco che in un piccolo paese del Sud Italia, abitato ormai solo da anziani, ha un'idea per combattere il fenomeno dello spopolamento: la realizzazione di un video per promuovere la sua cittadina come meta turistica, seguendo l'esempio dettato dalla Grecia. Molta emozione per il premio Ann'Amare, uno dei più ambiti, consegnato direttamente dall’ideatore Daniele Moretti Petrassi (è dedicato alla memoria di sua madre, scomparsa anni fa), e assegnato insieme all’attrice Chiara Baschetti, la regista Luna Gualano, lo sceneggiatore e giornalista Jacopo Sonnino e il CEO di Amanita Media Duilio Simonelli. Questa la motivazione del riconoscimento, perché “racconta in modo diverso il conflitto tra generazioni e l’integrazione tra culture diverse. Famiglia è accoglienza, condivisione di valori e amore. Girato in modo divertente con una scenografia di alto livello che trasforma il sogno in realtà”. Il Premio consiste in un premio in denaro e una scultura realizzata appositamente da Franco Paletta, artista del “Vuoto Teorico”, che rappresenta una pellicola cinematografica stilizzata, la vela di una barca sopra un’onda del mare e il movimento dello swing del golf, ovvero le tre anime del premio.

Alessandro Porzio, classe 1987, è regista e sceneggiatore originario di Putignano (Ba). Dal 2008 dirige numerosi video musicali, spot pubblicitari (tra cui Loacker, Thun) e cortometraggi di successo. Rumore Bianco, candidato ai Nastri d’Argento 2013, vince importanti premi tra cui Miglior Film alla Mostra del Cinema Italiano di Barcellona e il Premio della Giuria al Bif&st Bari Int. Film Festival. Nel 2014 dirige Niente, con Filippo Gili e Vanessa Scalera, e nel 2015 dirige il progetto internazionale Mido: una video installazione in quattro dimensioni commissionata da Expo 2015. Mattia sa Volare (2016) è in concorso a Clermont-Ferrand Int. Short Film Festival 2017 e al Giffoni Film Festival. Valzer (2016), co-diretto con Giulio Mastromauro, è selezionato al Tirana Film Festival e al Flickers' Rhode Island Int. Film Festival.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie