Domenica 26 Settembre 2021 | 08:09

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

l'evento

«Musica che unisce»: stasera il Live Aid italiano, nel cast anche i pugliesi Diodato, Negramaro, Emma, Amoroso, Ermal Meta

Tutti gli artisti suoneranno dalle loro case; andrà in onda su Rai1, Radio2 e sui canali social della rete

«Musica che unisce»: stasera il Live Aid italiano, nel cast anche i pugliesi Diodato,  Negramaro, Emma, Amoroso, Ermal Meta

Una sorta di Live Aid 2.0. Una maratona benefica al tempo del coronavirus: tutti distanti, tutti vicini. Uno schermo grande o piccolo, un microfono, una videocamera e il gioco è fatto. Perché la serata Musica che unisce, stasera dalle 20.30 su Rai1 e in simulcast su Rai Radio2, è un esperimento di intrattenimento e di solidarietà che coinvolge, a titolo gratuito, decine di artisti - ognuno da casa sua - per sostenere una raccolta fondi destinata alla Protezione Civile. Nessuna interruzione pubblicitaria e la voce narrante di Vincenzo Mollica (su Radio2 la conduzione di Carolina Di Domenico e Pier Ferrantini) che farà da raccordo tra tutti gli interventi.

Tantissimi i nomi della musica italiana che hanno aderito regalando alcuni momenti preziosi e inediti, come l’emozionante medley al pianoforte di Cesare Cremonini, che unisce tutta l’Italia con alcune delle sue canzoni più note e le sue toccanti parole. Ma ci sarà anche Andrea Bocelli con quello che lui stesso definisce «un tuffo nel passato», o le voci dei pugliesi Giuliano Sangiorgi e Diodato che si incontrano, a distanza, per un duetto inedito su High and Dry dei Radiohead. Il vincitore di Sanremo sarà anche in versione solista.

Marco Mengoni si esibisce voce e piano e poi chiama i suoi coristi per un’interpretazione intima e potente insieme di due classici come What the world needs now e A Change Is Gonna Come. I Pinguini Tattici Nucleari dedicano Bergamo alla loro città e i salentini Negramaro dividono lo schermo in sei parti e si riuniscono virtualmente per regalare alcuni dei loro grandi successi; Riccardo Cocciante esegue Tu Italia. Da Los Angeles è collegato Tiziano Ferro. Gigi D’Alessio al piano chiude il medley dei suoi successi riprendendo il tema de La vita è bella di Piovani.

Tornano ad incontrarsi Francesca Michielin e Fedez, mentre Paola Turci interpreta Veloso. Aderiscono anche le salentine Alessandra Amoroso ed Emma, Brunori Sas, Elisa, Francesco Gabbani e Levante. Elenco lungo, lunghissimo, al quale vanno aggiunti anche Il Volo, Tommaso Paradiso, i Maneskin (insieme via web), Mahmood, Ermal Meta e Gazzelle. Marco Masini si collega dal suo studio di registrazione e Ludovico Einaudi regala due brani al piano. Ma non ci saranno solo cantanti e musicisti. Virginia Raffaele e Roberto Bolle realizzeranno un ironico balletto virtuale. E anche Paola Cortellesi e Pierfrancesco Favino lavoreranno in coppia. Gigi Proietti declamerà lo splendido testo di Viva l’Italia di Francesco De Gregori, mentre Enrico Brignano cercherà di far sorridere. Luca Zingaretti reciterà un monologo da lui scritto.

Non si sono tirati indietro gli sportivi: Andrea Dovizioso, Bebe Vio, Federica Brignone, Federica Pellegrini, Roberta Vinci, Valentino Rossi e Gregorio Paltrinieri. E non mancheranno spazi informativi con esperti del mondo scientifico come Walter Ricciardi, consigliere del ministro della Salute, Giuseppe Ippolito, direttore scientifico dell’Istituto Spallanzani, Giovanni Rezza, direttore Dipartimento malattie infettive - Istituto superiore di sanità e la ricercatrice, sempre dell’ISS, Flavia Riccardo. Ci sarà un messaggio speciale di Angelo Borrelli, a capo della Protezione Civile.
Lo show sarà disponibile su tutte le piattaforme Rai: RaiPlay, canali YouTube e Facebook. La serata sarà trasmessa anche da Radio Italia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie