Domenica 26 Giugno 2022 | 00:17

In Puglia e Basilicata

Serie C

Calcio, restituì il gol all'Andria: premio al calciatore del Campobasso

Ora un cultore di bilanci non un piazzista di sogni

"Premio Gentleman" al calciatore Magrì per la lealtà sportiva in occasione della gara di campionato giocata in Molise

24 Maggio 2022

Redazione online

ANDRIA - Fa segnare una rete agli avversari della Fidelis Andria, dopo un’incomprensione che aveva portato la sua squadra (il Campobasso) a segnare un gol. Protagonista del gesto, accaduto nella gara di serie C tra il Campobasso e la Fidelis Andria il difensore centrale Kevin Magri, al quale è stato conferito dalla Lega Pro il 'Premio Gentleman 2021-2022'. «Lealtà e sportività - spiega in una nota la società molisana - sono valori fondanti per la SS Città di Campobasso. Il rispetto per l’avversario è un principio che tutta la società e i giocatori rossoblù portano avanti ogni giorno con convinzione. Anche per questo siamo felici di accompagnare Kevin Magri a ricevere un premio significativo e dal valore eccezionale».

Riconoscimento che trova le sue motivazioni nel gesto compiuto in occasione della partita tra Campobasso e Fidelis Andria quando i "Lupi" molisani "consentirono" ai pugliesi di riportarsi in vantaggio dopo un’incomprensione nata sul gol del pareggio rossoblù: a seguito di un’interruzione di gioco dopo la quale l’Andria avrebbe voluto restituito il pallone, Tenkorang, attaccante del Campobasso, non comprendendo la situazione è andato a rete senza essere contrastato. A quel punto è stato Magri a riportare le cose a posto con un gesto di fair play - quello di far fare gol agli avversari subito dopo - condiviso dalla squadra, che ha ricevuto apprezzamenti da tutta Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -

BAT

 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725