Mercoledì 25 Maggio 2022 | 17:37

In Puglia e Basilicata

Calcio

Addio a Emmerich Tarabocchia: il Lecce dice addio al portiere dei record

Addio a Emmerich Tarabocchia: il Lecce dice addio al portiere dei record

Mai nessuno come lui nelle serie professionistiche italiane: ben 20 partite senza subire gol, 1.791 minuti mantenendo la sua porta inviolata

03 Maggio 2022

Redazione online

Si è spento lunedì a Santa Margherita Ligure, a 75 anni, l'ex portiere del Lecce Emmerich Tarabocchia. Con la maglia giallorossa in serie C, nella stagione 1974-1975, stabilì il record di imbattibilità che lo rese famoso e che dura ancora oggi. Mai nessuno come lui nelle serie professionistiche italiane: ben 20 partite senza subire gol, 1.791 minuti mantenendo la sua porta inviolata.

Nato a Sansego, in Croazia, Tarabocchia cresce nel settore giovanile del Genoa, con cui nel 1965 vinse il Torneo di Viareggio. Poi esordisce come titolare in serie B nel Genoa, per approdare al Rapallo in serie C e quindi al Potenza, dove resta per quattro campionati prima del passaggio al Lecce.

Al termine della stagione del record, il Lecce arrivò terzo in campionato, dietro Catania e Bari, nonostante la miglior difesa con 15 reti subite in 38 giornate. L'anno successivo Tarabocchia passò al Bari per poi chiudere la carriera nella Lucchese.

Sono trascorsi molti anni, ma l'impresa di Tarabocchia, che all'epoca fu celebrata dall'intera Italia sportiva, rimane scritta nella storia. E l'affetto per il portierone è rimasto immutato nei tifosi giallorossi ma anche in quelli del Potenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725