Lunedì 30 Marzo 2020 | 22:28

NEWS DALLA SEZIONE

calcio
Calderoni, ansia in casa Lecce: «Preoccupato per il virus»

Calderoni, ansia in casa Lecce: «Preoccupato per il virus»

 
giallorossi
Lecce, Mancosu: «Mi manca il campo, mi alleno in giardino»

Lecce, Mancosu: «Mi manca il campo, mi alleno in giardino»

 
calcio serie a
Lecce a caccia del play giusto tra Deiola, Petriccione e Tachtsidis

Lecce a caccia del play giusto tra Deiola, Petriccione e Tachtsidis

 
calcio serie a
Lecce, «buon mercato» in attesa della ripresa del campionato

Lecce, «buon mercato» in attesa della ripresa del campionato

 
calcio serie a
Lecce, l'ex Garzya: «Bisogna gestire bene l'aspetto mentale»

Lecce, l'ex Garzya: «Bisogna gestire bene l'aspetto mentale»

 
La decisine
Lecce, stop allenamenti prolungati: si riprende il 23 marzo

Lecce, stop allenamenti prolungati: si riprende il 23 marzo

 
Serie A
Lecce, stop allenamenti per una settimana

Lecce, stop allenamenti per una settimana

 
Serie A
Lecce calcio, nessuno stop da Coronavirus: la squadra prosegue gli allenamenti

Lecce calcio, nessuno stop da Coronavirus: la squadra prosegue gli allenamenti

 
Serie A
Lecce calcio, parla Liverani: «Viviamo una situazione d'emergenza»

Lecce calcio, parla Liverani: «Viviamo una situazione d'emergenza»

 
serie a
Il Lecce cancella le ansie: Liverani suona la carica

Il Lecce cancella le ansie: Liverani suona la carica

 
la decisione
Lecce-Milan, trasferta vietata ai tifosi settentrionali

Lecce-Milan, trasferta vietata ai tifosi settentrionali

 

Il Biancorosso

Serie c
Bari calcio, il portiere Marfella «La quarantena tra allenamenti e play, state a casa»

Bari calcio, il portiere Marfella «La quarantena tra allenamenti e play, state a casa»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl virus
Covid 19, focolaio in casa di riposo «Nuova Fenice» di Noicattaro: 25 contagi

Covid 19, focolaio in casa di riposo «Nuova Fenice» di Noicattaro: 25 contagiati 

 
TarantoIl caso
Arcelor Mittal, Usb denuncia: «A Taranto alto rischio contagio, azienda sorda»

Arcelor Mittal, Usb denuncia: «A Taranto alto rischio contagio, azienda sorda»

 
BrindisiIl focolaio
Coronavirus, contagi record a Carovigno: 21 positivi e 6 morti. «Fate più tamponi»

Coronavirus, contagi record a Carovigno: 21 positivi e 6 morti. «Fate più tamponi». 25 contagi anche a Noicattaro

 
PotenzaLieto fine
Potenza, trovata anziana che si era allontana da casa di riposo

Potenza, trovata anziana che si era allontana da casa di riposo

 
Homeemergenza coronavirus
Soleto, focolaio contagio in casa di riposo: altri 2 anziani morti

Soleto, focolaio in casa di riposo: altri 2 anziani contagiati morti

 
Materaspeculazione
Emergenza Coronavirus, a Matera sindacati denunciano aumento prezzo beni di prima necessità

Emergenza Coronavirus, a Matera sindacati denunciano aumento prezzo beni di prima necessità

 
Foggiala decisione
Sequestro conti Tirrenia, stop collegamenti con le Tremiti

Sequestro conti Tirrenia, stop collegamenti con le Tremiti

 
Batemergenza coronavirus
Trani, Ordine avvocati: «Pieno sostegno al mondo della Sanità»

Trani, Ordine avvocati: «Pieno sostegno al mondo della Sanità»

 

i più letti

Serie A

Lecce show al San Paolo, batte il Napoli 3-2: doppietta di Lapadula. E il derby Monopoli-Bari finisce 2-2

Nei minuti finali forcing Napoli, ma alla fine a portare i tre punti a casa è il Lecce.

Napoli-Lecce 1-3, doppietta di Lapadula e Mancosu (parz)

Grandissima prestazione e importante successo per 3-2 del Lecce al "San Paolo" contro il Napoli. Si interrompe così a due la striscia di vittorie della squadra di Gattuso, mentre i salentini si confermano in stato di grazia dopo che nello scorso turno hanno superato allo stadio "Via del Mare" il Torino. Gattuso ritrova la coppia centrale Koulibaly-Maksimovic, con Di Lorenzo e Mario Rui sulle corsie. A centrocampo confermati i nuovi acquisti Demme e Lobotka. In avanti tridente con Politano, alla prima da titolare, Milik e Insigne.

Dall’altra parte Liverani conferma il neo acquisto Saponara a supporto della coppia Lapadula e Falco. La gara inizia bene per i partenopei che partono subito con il piede sull'acceleratore.

Al 7' è Insigne a metter paura alla squadra giallorossa con un colpo di testa, ma Rispoli è bravo a deviare il tentativo del numero 24 azzurro in angolo. Tre minuti dopo la formazione di Gattuso confeziona la prima nitida palla-gol: cross mancino di Mario Rui, Lucioni perde Milik che stacca di testa non inquadrando però lo specchio della porta. Il Napoli gioca bene e il Lecce è costretto a restare schiacciato nella propia metà campo, soffrendo in particolare sull'out mancino presidiato da Rui che al 14' sforna l’ennesimo ottimo traversone, ma Zielinski non impatta bene lea sfera.

Il colpo di scena arriva al 61': perfetto suggerimento di Falco per Lapadula, il centravanti italo-peruviano colpisce bene di testa e batte un incolpevole Ospina. La reazione dei padroni di casa è rabbiosa con Milik che non riesce ad approfittare di una respinta difettosa di Vigorito.

Al 71' Lecce vicinissimo al 3-1 con un colpo di testa di Barak, ma Ospina è attento e respinge. Proteste degli azzurri per un presunto fallo di Donati al 73' su Milik in area di rigore, ma per l’arbitro Giua è simulazione del polacco, giallo per il centravanti. I giallorossi chiudono la gara al minuto 81' con una perfetta punizione dai 25 metri di Mancosu, entrato da pochi minuti al posto di Falco.

Il Napoli prova a reagire ancora e al 90' riapre la gara con un guizzo di Callejon, bravo ad approfittare di un tocco errato di Lucioni. Nei minuti finali forcing Napoli, ma alla fine a portare i tre punti a casa è il Lecce.

TABELLINO

Napoli (4-3-3): Ospina, Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui, Lobotka (1' st Mertens), Demme, Zielinski, Politano (16' st Callejon), Milik, Insigne (31' st Lozano). (1 Meret, 27 Karnezis, 23 Hysaj, 44 Manolas, 13 Luperto, 8 Ruiz, 5 Allan, 9 Llorente). All: Gattuso.

Lecce (4-3-1-2): Vigorito, Rispoli, Lucioni, Rossettini, Donati, Majer 22' st Petriccione), Deiola (45' st Paz), Barak, Saponara, Falco (29' st Mancosu), Lapadula. (97 Chironi, 40 Sava, 39 Dell’Orco, 6 Paz, 27 Calderoni, 3 Vera, 5 Monterisi, 34 Maselli, 11 Shakhov, 35 Rimoli). All.: Liverani.

Arbitro: Giua di Olbia.

Reti: nel pt 29' Lapadula;nel st 2' Milik, 15' Lapadula, 36' Mancosu, 44' Callejon.

Angoli: 10-3 per il Napoli.

Recupero: 0' e 5'.

Ammoniti: Koulibaly, Zielinski, Rispoli, Mario Rui, Petriccione e Demme per gioco scorretto; Vigorito e Milik per comportamento anti-regolamentare.

Spettatori: 35 mila. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie