Sabato 14 Dicembre 2019 | 03:39

NEWS DALLA SEZIONE

verso il match
Lecce, mister Liverani: «A Brescia con forza e personalità»

Lecce, mister Liverani: «A Brescia con forza e personalità»

 
giallorossi
Guerini: «Babacar forza della natura, ma serve più grinta»

Guerini: «Babacar forza della natura, ma serve più grinta»

 
serie a
Lecce e quella porta da chiudere: Liverani cerca la svolta in difesa

Lecce e quella porta da chiudere: Liverani cerca la svolta in difesa

 
Il match
Lecce-Genova, 90 minuti di show poi finisce 2-2: giallorosso sotto poi rimontano

Lecce-Genova, 90 minuti di show poi finisce 2-2: giallorossi sotto di due gol poi rimontano FOTO

 
Serie A
Lecce calcio, Liverani: «Abbiamo giocatori per buona gara»

Lecce calcio, Liverani: «Abbiamo giocatori per buona gara»

 
La partita
Coppa Italia, Lecce fuori: perde 5-1 fuori casa con la Spal

Coppa Italia, Lecce non passa: perde 5-1 fuori casa con la Spal

 
Serie A
Lecce calcio, Liverani: «Coppa Italia è impegno da onorare»

Lecce calcio, Liverani: «Coppa Italia è impegno da onorare»

 
Anticipo serie A
Lecce, gol La Mantia umilia Fiorentina: giallorossi a +4 da retrocessione

Lecce, gol La Mantia umilia Fiorentina: giallorossi a +4 da retrocessione Foto

 
Serie A
Lecce calcio, Liverani: «Vietato concedere spazi a Fiorentina»

Lecce calcio, Liverani: «Vietato concedere spazi a Fiorentina»

 
Pre partita
Lecce in difficoltà per infortuni, Liverani: dobbiamo limitare il Cagliari

Lecce in difficoltà per infortuni, Liverani: dobbiamo limitare il Cagliari

 

Il Biancorosso

calciomercato
Bari a caccia di nuovi gol, dal cilindro spunta Lanini

Bari a caccia di nuovi gol, dal cilindro spunta Lanini

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeMaltempo in Basilicata
Lauria, vento spazza via tetto di una palestra: ci sono feriti

Lauria, tromba d'aria spazza via tetto del PalaAlberti: 8 feriti, una è grave. Strade bloccate e alberi caduti VD/FT

 
NewsweekLa curiosità
Emiliano ha un sosia "storico": la somiglianza in un dipinto scovata da Sgarbi

Emiliano ha un sosia «storico»: la somiglianza in un dipinto scovata da Sgarbi

 
BatLa sentenza
Trani, uccise per scambio di persona un pescivendolo: condannato all'ergastolo

Trani, uccise per scambio di persona un pescivendolo: condannato all'ergastolo

 
Brindisidomenica 15
Bomba a Brindisi: arriva l'esercito prima della grande evacuazione

Bomba a Brindisi: arriva l'esercito prima della grande evacuazione

 
Lecceper salvare il pianeta
In Salento il giramondo inglese, che viaggia in bici col suo cane per l'ambiente

In Salento il giramondo inglese, che viaggia in bici col suo cane per l'ambiente

 
Materanel Materano
Stop mezzi pesanti sulla Cavonica, autotrasportatore si sfoga: «Costretto a fare 300km in più»

Stop mezzi pesanti sulla Cavonica, autotrasportatore si sfoga: «Costretto a fare 300km in più»

 

i più letti

Serie A

Lecce travolto dall'Atalanta, perde 3-1 in trasferta

Lecce travolto dall'Atalanta, perde 3-1 in trasferta

L’Atalanta travolge il Lecce e continua la sua marcia a mille all’ora in campionato, agganciando momentaneamente la Juve al secondo posto; la Roma e la Lazio non vanno oltre il pari con Cagliari (1-1) e a Bologna (2-2). Senza storia la sfida nel rinnovato stadio di Bergamo (3-1): Gabriel fa quel che può su Ilicic e Gomez, ma dopo la mezz'ora Gosens serve Zapata, infallibile. Il colombiano poi è perfetto assistman per Gomez, che incrocia il mancino per il 2-0.

Gollini d’istinto su La Mantia, nella ripresa l’Atalanta chiude i conti: Ilicic per Gosens, imparabile per Gabriel il mancino del tedesco. Nel finale in gol Lucioni. La Roma non sfrutta il fattore casalingo e non va oltre l’1-1 contro il Cagliari. Massa, dopo consulto Var, giudica da rigore il tocco di mano di Mancini in area. Dal dischetto infallibile Joao Pedro. Pari immediato dei giallorossi: cross di Kluivert e sciagurata autorete di Ceppitelli. Lungo forcing giallorosso ma resta l’1-1, protagonista l’ex Olsen. Nel recupero Kalinic in gol, annullato per una spinta dell’ex viola su Pisacane (fuori in barella dopo uno scontro con Olsen).

TABELLINO

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Djimsiti, Kjaer (24' st Toloi), Palomino; Castagne, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Ilicic (29' st Malinovskyi), Zapata (14' st Muriel). (31 Rossi, 57 Sportiello, 5 Masiello, 41 Ibañez, 13 Arana, 33 Hateboer, 88 Pasalic, 99 Barrow). All.: Gasperini.

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Lucioni, Rossettini, Calderoni; Majer, Petriccione (10' st Farias), Imbula (41' st Vera); Mancosu; Falco, La Mantia (15' st Babacar). (22 Vigorito, 95 Bleve, 2 Riccardi, 16 Meccariello, 39 Dell’Orco, 11 Shakhov, 77 Tachtsidis, 32 Lo Faso, 9 Lapadula). All.: Liverani.

Arbitro: Di Bello di Brindisi.

Reti: nel pt 35' Zapata, 40' Gomez; nel st 11' Gosens, 41' st Lucioni.

Angoli: 9-5 per l’Atalanta.

Recupero: 1' e 4'.

Ammoniti: Lucioni, Kjaer, De Roon, Majer, Rispoli per gioco falloso.
Spettatori: 20.771.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie