Martedì 18 Dicembre 2018 | 16:04

NEWS DALLA SEZIONE

Serie B
Foggia, trittico terribilesulla strada della risalita

Foggia, trittico terribile
sulla strada della risalita

 
Serie B
Il Foggia batte la Cremonese allo Zaccheria: 3-1

Il Foggia batte la Cremonese allo Zaccheria: 3-1

 
Serie B
Foggia, stasera c'è la Cremonese aspettando nuovo mister Padalino

Foggia, stasera c'è la Cremonese aspettando nuovo mister Padalino

 
Serie B
Il Foggia cerca allenatore, Delneri è out, ipotesi Delio Rossi

Il Foggia cerca allenatore, Delneri è out, ipotesi Delio Rossi

 
Serie B
Il Foggia ha scelto: via Grassadonia

Il Foggia ha scelto: via Grassadonia

 
Serie B
Grassadonia verso l'esonero, a Foggia arriva Delio Rossi?

Grassadonia verso l'esonero, a Foggia arriva Delio Rossi?

 
Sconfitto 3-1
Foggia schiacciato dal Livorno, tifosi contestano squadra

Foggia schiacciato dal Livorno, tifosi contestano squadra

 
La crisi
Foggia, Iemmello: «A Livorno gara da ultima spiaggia»

Foggia, Iemmello: «A Livorno gara da ultima spiaggia»

 
Serie B
La carica di Kragl scalda il Foggia: «Niente scherzi contro il Venezia»

La carica di Kragl scalda il Foggia: «Niente scherzi contro il Venezia»

 
L'ex allenatore
Foggia, clan imposero calciatori Foggia. Ombre su De Zerbi

Foggia, clan imposero calciatori. Ombre su De Zerbi: non denunciò

 

Spezia-Foggia 0-0

Foggia, a Spezia tante emozioni ma nessun gol: a casa con un punto

Le due squadre si dividono la posta al termine di un match ricco di occasioni

Foggia, a Spezia tante emozioni ma nessun gol: a casa con un punto

Tante emozioni ma nessuna rete: al Picco, Spezia e Foggia si dividono la posta al termine di un match ricco di occasioni, con i pugliesi di Grassadonia che però possono recriminare per i due legni colpiti. Lo Spezia parte meglio ma è il Foggia a creare la prima vera occasione al 13' con la conclusione di Iemmello che, deviata da Vignali, finisce di poco sopra la traversa.

La grande occasione per i liguri allenati da Marino arriva al 21' ma Okereke, dopo aver dribblato Ranieri, a tu per tu con Bizzarri spreca malamente calciando a lato. Nel finale al 45' i pugliesi sfiorano il gol, con Lamanna che disinnesca il mancino di Chiaretti deviando la palla sul palo. Al 16' della ripresa è ancora il legno a fermare il Foggia: sul cross di Kragl, Mazzeo in acrobazia centra la traversa a Lamanna battuto.

I pugliesi premono ma al 20' rimangono in dieci per l’espulsione per doppia ammonizione di Agnelli. Lo Spezia prende coraggio, con Bizzarri che per due volte, al 27' e al 29' è chiamato alla parata impegnativa dai tiri di Bartolomei e Augello. Finale caldo, ma il risultato non si schioda dallo 0 a 0. Col pari odierno lo Spezia sale a 17 punti e si avvicina la zona play off, mentre il Foggia sale a 8 punti, terz'ultimo posto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400