Lunedì 18 Gennaio 2021 | 05:50

Il Biancorosso

Serie C
Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaLa decisione
Foto Tony Vece

Potenza, causa neve chiuse tutte le scuole il 18 gennaio

 
FoggiaIl caso
Foggia, sassi contro auto della polizia locale durante controlli anti Covid

Foggia, sassi contro auto della polizia locale durante controlli anti Covid

 
LecceL'incidente
Taurisano, moto si schianta contro un muro: morto 35enne

Taurisano, moto si schianta contro un muro: morto 35enne

 
BariL'appello
Valenzano, bimbo affetto da SMA, scatta gara di solidarietà sui social: «Aiutiamo il piccolo Paolo»

Valenzano, bimbo affetto da SMA, scatta gara di solidarietà sui social: «Aiutiamo il piccolo Paolo»

 
TarantoI numeri
Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Buongusto

L'arte bianca di Giuseppe Mancini, il pasticciere ricercatore di Noci

Il premiato Giuseppe Mancini

Il premiato Giuseppe Mancini

Caccia al miglior panettone da mettere sulla tavola della befana. Della Puglia, terra di eccellenza dell’arte bianca, stavolta vogliamo raccontarvi la storia di quello che, per ora, non potremo assaggiare. Siamo a Noci, nel cuore della Murgia barese, città dell’enogastronomia e del cioccolato.

E’ qui che il pasticciere – ricercatore Giuseppe Mancini fa i test (golosissimi) di macchine per gelateria, pasticceria e gastronomia. Allievo del cavalier Angelo Consoli, creatore della prestigiosissima scuola alberghiera di Castellana Grotte nonché fra i fondatori della Federazione Italiana Cuochi, è in questo istituto che Mancini, 44 anni, si è diplomato. Ai fornelli si è “allenato” nella scuderia di razza della famiglia Muolo nel triangolo del lusso in Adriatico. Poi, nel 2004, la coraggiosa scelta: lascia il posto fisso e si lancia nel settore ricerca, sviluppo e formazione. Oggi, da tutta Italia, la bussola è orientata verso Noci, scrigno di saperi e sapori, dove Mancini mette a punto quei mantecatori che poi marchi del calibro di Iber o Carpigiani - giusto per fare un esempio – produce. Il meglio della tecnologia made in Italy sposa, nella Murgia, le eccellenze delle materie prime locali ma non solo (www.mancinigiuseppe.com).

Questo pasticciere, animato dal desiderio di raccogliere sempre nuove sfide, continua a collezionare riconoscimenti. Il più recente è quello del Richemont Club Italia per il miglior panettone d’autore.

Vorreste assaggiarlo? Bisognerà attendere qualche mese, nel nuovo anno la collezione di panettoni e praline insieme alla cioccolateria – per ora omaggio solo per i migliori clienti –, potranno essere degustati nel centro storico di Noci. Il progetto, in corso di realizzazione, porgerà al palato una evoluzione della confetteria svizzera. “Non solo il cioccolato ripieno di crema, ma con gusti non convenzionali – ci spiega il pasticciere Mancini - dal gelsomino al cardamomo, con spezie e aromi naturali, con infusi di tisane e the, con il minor quantitativo possibile di zucchero e il cioccolato più raffinato”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie