Domenica 23 Settembre 2018 | 18:15

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Misterioso agguato al Paradiso
ennesima gambizzazione

La scorsa notte nei pressi della «Corazzata» di via Carducci

Misterioso agguato al Paradisoennesima gambizzazione

Antonio Portolano

Misteriosa gambizzazione intorno alle 23 di mercoledì al rione Paradiso.

Nel mirino degli attentatori è finito Cosimo Remitri, 26 anni, originario di San Vito dei Normanni. Una vecchia conoscenza delle forze dell’ordine, ed in particolare dei carabinieri che lo hanno arrestato due anni fa per aver favorito la latitanza di Andrea Romano, poi arrestato, per l'omicidio di Cosimo Tedesco e condannato in primo grado all’ergastolo.

L’agguato si sarebbe consumato in via Carducci, anche se i carabinieri del Reparto operativo e della Compagnia di Brindisi che indagano sul ferimento non hanno trovato sul posto bossoli o cartucce. Il 26enne è stato raggiunto al ginocchio destro nei pressi della cosiddetta «Corazzata» da un colpo di pistola calibro 7.65 che gli ha procurato ferite giudicate guaribili in 30 giorni.

Alla richiesta di soccorsi sul posto sono arrivati un’ambulanza del 118 - che ha condotto il giovane in ospedale ed i carabinieri per i rilievi del caso, utili alla ricostruzione dei fatti. Un enigma non semplice da risolvere dal momento che, come da consolidato copione, non ci sono testimoni e lo stesso ferito non avrebbe fornito elementi utili allo svolgimento delle indagini. Non è escluso che il 26enne venga riascoltato dai militari dell’Arma col migliorare delle sue condizioni fisiche. Una delle cose che il sanvitese dovrà spiegare è cosa ci facesse a quell’ora in quella zona del rione Paradiso.

Le indagini dei carabinieri procedono sotto riserbo e puntano a chiarire se il ferimento possa essere inquadrato nella serie di episodi che si inquadrano nella cosiddetta «guerra tra bande» della città che da settembre ai primi di novembre si sono manifestate con quattro gambizzazioni, attentati e rapine o se il regolamento di conti sia maturato in altri contesti tutti ancora da decifrare. È quasi da un mese che - dopo le retate con 7 arresti dei carabinieri nell’ambito dell’operazione ad «Alto impatto» - le armi avevano smesso «di parlare».

Nella tarda serata di mercoledì, il nuovo ferimento di Cosimo Remitri che, nonostante la giovane età, ha alle spalle un curriculum di spessore. L’ultima volta è finito in manette il 25 febbraio 2015 per aver favorito - insieme con un complice di Carovigno - la latitanza del brindisino Andrea Romano, condannato poi in primo grado all’ergastolo per l'omicidio di Cosimo Tedesco. Romano venne rintracciato dai militari del Nucleo investigativo del comando provinciale in una abitazione in uso a Remitri, in cui era custodita anche l’Audi A6 usata per gli spostamenti da Romano e una pistola. Remitri, per questo fatto era stato condannato in primo grado a tre anni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Fasano, il papà della vittima scrive al pirata della strada: «Uomo senza cuore»

Fasano, il papà della vittima scrive al pirata della strada: «Sei senza cuore»

 
San Pietro Vernotico, fa retromarciacon l'auto: investe e uccide la moglie

San Pietro Vernotico, fa retromarcia con l'auto: investe e uccide la moglie

 
Fasano, travolse e uccise 19enne:si costituisce dopo un mese

Fasano, investì e uccise 19enne: si costituisce dopo un mese

 
Brindisi, 85enne muore travolta dal marito mentre fa manovra

Brindisi, 85enne muore travolta dall'auto del marito 

 
Brindisi, Emiliano attacca Toninelli: «Lo vedo imbambolato»

Brindisi, Emiliano attacca Toninelli: «Lo vedo imbambolato»

 
Mesagne, tenta di comprare una tv e una playstation con documenti falsi: arrestato

Mesagne, tenta di comprare una tv e una playstation con documenti falsi: arrestato

 
Brindisi, sigarette illegali nella stiva: Marina militare sotto accusa

Brindisi, sigarette illegali nella stiva: Marina militare sotto accusa

 
Contrabbando, 7 quintali bionde su nave Marina: pm di Brindisi stringe il cerchio

Contrabbando, 7 quintali di «bionde» su nave Marina: pm Brindisi stringe il cerchio

 

GDM.TV

Bari, il coro dei 10mila che cantano: «Bari grande amore»

Stadio San Nicola, il coro dei 10mila canta: «Bari grande amore»

 
Bari, viale Traiano: è cominciata la demolizione del ponte

Viale Traiano a Bari: al via la demolizione del ponte

 
La Sancataldese in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

La Sancataldese (illusa) in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

 
Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 

PHOTONEWS