Sabato 25 Gennaio 2020 | 23:33

NEWS DALLA SEZIONE

Le dichiarazioni
Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

 
L'annuncio
Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

 
Nel Brindisino
Ceglie Messapica, due cadaveri trovati in una casa: indagano i carabinieri

Ceglie Messapica, 2 cadaveri trovati in una casa: dopo una furiosa lite, le vittime si sono accoltellate a vicenda

 
Nel Brindisino
Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

 
L'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
nel brindisino
Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

 
Il caso
Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

 
Operazione della Polizia
Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

 
Nel Brindisino
Fasano, ha il divieto di avvicinamento e incendia auto degli amici dell'ex compagna: arrestato

Fasano, incendiava auto degli amici dell'ex compagna: arrestato stalker

 
sulla ss 379
Auto esce fuori strada e finisce contro alberi nel Brindisino: grave 18enne di Ostuni

Ostuni, auto finisce fuori strada e si schianta contro alberi: grave 18enne

 
Intimidazione
Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

 

Il Biancorosso

serie c
Bari e la «condanna» a vincere, Vivarini: «Non c'è altro verbo»

Bari e la «condanna» a vincere, Vivarini: «Non c'è altro verbo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiLe dichiarazioni
Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

 
LecceIl video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
FoggiaIl furto
San Severo, beccati da un contadino mentre rubano in un capannone: 3 arresti

San Severo, beccati da un contadino mentre rubano in un capannone: 3 arresti

 
BatNel Nordbarese
Barletta, tragedia in casa: 62enne muore schiacciato da lastra di ferro

Barletta, tragedia in casa: 62enne muore schiacciato da lastra di ferro

 
Tarantoil caso
Cannabis light, archiviata inchiesta partita da Taranto: «Sul Thc la legge non è chiara»

Cannabis light, archiviata inchiesta partita da Taranto: «Sul Thc la legge non è chiara»

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 

i più letti

esperimento a Latiano

Un laboratorio didattico
col Politecnico di Bari
20 studenti ospiti in loco

Un laboratorio didattico col Politecnico di Bari

LATIANO - Si terrà il prossimo 15 maggio a Latiano la presentazione del primo laboratorio didattico urbano in collaborazione con il Politecnico di Bari per ridisegnare la città del futuro.

L'iniziativa è stata annunciata nei giorni scorsi a Bari nella sala Consiglio del Politecnico in via Amendola nel corso di un incontro, tra l'Associazione culturale "L'Isola che non c'è", il sindaco di Latiano, Mino Maiorano, il presidente di Federalberghi, Pierangelo Argentieri, il Magnifico Rettore del Politecnico di Bari, prof. Ing. Eugenio Di Sciascio e la professoressa Loredana Ficarelli, prorettore vicario del Politecnico, per definire i dettagli del progetto proposto e voluto dall'Associazione L'Isola che non c'è, in vista della firma del protocollo di intesa che avverrà lunedì a Latiano nel corso di un evento al quale parteciperanno tutti i protagonisti di questo progetto, ma anche i sindaci del territorio che saranno invitati ad aderire a questa esperienza unica in Italia e che vedrà Latiano - anche grazie al ruolo che avrà il Comune di Latiano che si impegnerà a garantire successivamente dei tirocini formativi - e come sede permanente del laboratorio didattico.

Uno stage che consentirà agli studenti di realizzare sul campo uno studio urbanistico della città. E eventualmente realizzarlo in parte attraverso il coinvolgimento successivo degli enti finanziatori e dopo i passaggi di legge previsti. Un esperimento originale che arricchirebbe soprattutto la Comunità, ma anche gli stessi Studenti ai quali verrebbe offerto loro l'occasione di realizzare un progetto di città che in futuro potrebbe portare la loro firma. Il work shop che si svolgerà a Latiano nelle prime due settimane di luglio, vedrà protagonisti 10 neo ingegneri e 10 studenti di Architettura coordinati dai docenti della stessa Università. Il gruppo che alloggerà in alcune strutture alberghiere del territorio avrà la disponibilità d'uso per l'intero periodo della Sala Flora di Palazzo Imperiali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie