Lunedì 25 Gennaio 2021 | 14:49

NEWS DALLA SEZIONE

Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Controlli dei CC
Mesagne, sorpreso con droga e coltello a serramanico: in carcere 46enne

Mesagne, sorpreso con droga e coltello a serramanico: in carcere 46enne

 
Il caso
Presunti abusi al porto di Brindisi: 12 richieste a processo

Presunti abusi edilizi nel porto di Brindisi: chiesto il processo per 12 persone

 
L'inchiesta
Fasano, maxi-truffe on line scoperta su scala nazionale: rinviato a giudizio

Fasano, maxi-truffe on line scoperte su scala nazionale: rinviato a giudizio imprenditore

 
Il caso
Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

 
I dati
Allarme Xylella, altre 93 piante infette tra Taranto, Brindisi, Cisternino e Ostuni: «È inarrestabile»

Allarme Xylella, altre 93 piante infette tra Taranto, Brindisi, Cisternino e Ostuni: «È inarrestabile»

 
maltrattamenti in famiglia
Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

 
L'intervista
Gli antifascisti e i comunisti nella provincia di Brindisi: processi, confino, democrazia

Gli antifascisti e i comunisti nella provincia di Brindisi: processi, confino, democrazia

 
L'annuncio
Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hib vaccinale

Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hub vaccinale

 
le indagini
Brindisi, 37enne morì in carcere a Ibiza: Tribunale dispone autopsia dopo esposto

Brindisi, 37enne morì in carcere a Ibiza: Tribunale dispone autopsia dopo esposto

 
l'inchiesta
Brindisi, perse il bambino al nono mese di gravidanza: indagati quattro medici

Brindisi, perse il bambino al nono mese di gravidanza: indagati quattro medici

 

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIl dramma
Coronavirus, a Foggia padre e figlio avvocati muoiono a una settimana di distanza

Coronavirus, a Foggia padre e figlio avvocati muoiono a una settimana di distanza

 
TarantoIl caso
Taranto, coppia ruba in un market e investe un dipendente: fermati

Taranto, coppia ruba in un market e investe un dipendente: fermati

 
Barinel Barese
Conversano, scempio in gravina: i bracconieri fanno strage di alberi

Conversano, scempio in gravina: i bracconieri fanno strage di alberi

 
LecceL'iniziativa
«Io Posso»: il progetto solidale salentino compie 6 anni e festeggia con una tombolata social

«Io Posso»: il progetto solidale salentino compie 6 anni e festeggia con una tombolata social

 
PotenzaNel lagonegrese
In 9 col reddito di cittadinanza senza averne diritto: denunce nel Potentino, giocavano anche d'azzardo

In 9 col reddito di cittadinanza senza averne diritto: denunce nel Potentino, giocavano anche d'azzardo

 
Materanel Materano
Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

 
Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 

i più letti

L'evento

Ceglie Messapica, 52enne da record: dona 70 volte il sangue per l'Avis

Una festa tutta per Massimo Urgesi e per il suo buon cuore

Ceglie Messapica, 52enne da record: dona 70 volte il sangue per l'Avis

BRINDISI - La donazione del sangue è un gesto semplice quanto importante e quello di Massimo Urgesi, 52enne di Céglie Messápica, è un traguardo di cui andare fieri. Ha infatti raggiunto la cifra eccezionale di 70 donazioni di sangue con la consapevolezza che donare significa essere d'aiuto a qualcuno, sconosciuto, che ne ha davvero bisogno. Con questo pensiero Massimo Urgesi si è recato oggi, sabato 5 dicembre, presso il punto di raccolta AVIS di Ceglie Messapica, allestito al Centro Anziano, per la sua 70esima donazione, accolto dal presidente della locale Avis, Angelo Francioso, dai soci e amici Avis e dal sindaco di Ceglie Messapica, Angelo Palmisano.

Insieme hanno festeggiato l’emozionante traguardo, in un momento in cui si registra un preoccupante calo delle donazioni in tutta Italia, e hanno voluto con questo mandare un messaggio vitale.

Aveva 28 anni Massimo quando ha donato per la prima volta il sangue, spinto dall’amore per una zia che, in quel momento della vita, aveva bisogno di sangue. Quel primo gesto si è moltiplicato perché ha capito che donare è un gesto semplice ma tanto importante. A ciò si è aggiunta la consapevolezza di dover mantenere uno stile di vita corretto e sano per poter donare. Insomma, dal 1996, ogni tre mesi Massimo è in prima fila per donare il suo sangue: un grande gesto di altruismo verso chi ne ha davvero bisogno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie