Lunedì 10 Maggio 2021 | 21:22

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Brindisino
Ostuni, cancellato il tratturo di accesso alla spiaggia, a Monticelli consorziati sul piede di guerra

Ostuni, cancellato il tratturo di accesso alla spiaggia, a Monticelli consorziati sul piede di guerra

 
Il caso
Covid a Brindisi, ricoverato in ospedale non è morto solo: l'ultimo addio col figlio accanto

Covid a Brindisi, ricoverato in ospedale non è morto solo: l'ultimo addio col figlio accanto

 
Il fatto
Brindisi, busta con proiettili e minacce a capo Urbanistica

Brindisi, busta con proiettili e minacce a capo Urbanistica

 
Serie A1
Basket Brindisi a Trento solo per vincere

Basket Brindisi a Trento solo per vincere

 
L'operazione
Brindisi, sequestrati al porto 559 profumi «di marca» contraffatti

Brindisi, sequestrati al porto 559 profumi «di marca» contraffatti

 
Nel Brindisino
Ostuni, 39enne marocchino ucciso in casa: killer preso a Bari, stava scappando

Ostuni, 39enne marocchino ucciso in casa: killer preso a Bari, stava scappando

 
Il ritrovamento
Giallo a Ostuni, scoperto cadavere in casa: morto con ferite da taglio. S'indaga per omicidio

Giallo a Ostuni, scoperto cadavere in casa: uomo ucciso dopo lite a coltellate. È caccia ai killer

 
L'episodio
«Mamma si prostituisce!» E picchia a sangue i vecchi genitori

«Mamma si prostituisce!» E picchia a sangue i vecchi genitori

 
L'operazione
Selva di Fasano, rimosse le carcasse di auto rubate

Selva di Fasano, rimosse le carcasse di auto rubate

 

Il Biancorosso

La novità
Bari, il difensore Alessandro Minelli fermo per tre mesi

Bari, il difensore Alessandro Minelli fermo per tre mesi

 

NEWS DALLE PROVINCE

Homel'omicidio del 2020
Fidanzati uccisi a Lecce, killer capace d'intendere e volere

Fidanzati uccisi a Lecce, killer capace d'intendere e volere

 
Foggial'inchiesta
Arresti comune Foggia: ex consigliere ottiene domiciliari

Arresti comune Foggia: ex consigliere ottiene domiciliari

 
PotenzaCovid
Vaccini: poche dosi, domani a Potenza stop Pfizer e Moderna

Vaccini: poche dosi, domani a Potenza stop Pfizer e Moderna

 
Bariedilizia giudiziaria
Bari, tre sedi provvisorie per il polo penale

Bari, tre sedi provvisorie per il polo penale

 
BatDiversamente abili
Barletta, posto auto per disabili ... cartello fai da te

Barletta, posto auto per disabili ... cartello fai da te

 
TarantoPolizia
Taranto polizia

Taranto: spaccio di droga, arrestati zii e nipote

 
MateraVaccini
Matera, il bilancio di AstraNight: solo 250 dosi somministrate, ce n'erano 750

Matera, il bilancio di AstraNight: solo 250 dosi somministrate, ce n'erano 750

 

i più letti

Criminalità

Brindisi, torna l'incubo «spaccate»: colpiti due negozi in pochi minuti

Lo scooter usato come 'ariete': bisogna correre ai ripari

Brindisi, torna l'incubo «spaccate»: colpiti due negozi in pochi minuti

La banda della “spaccata” alza il tiro e, in una sola notte (nel giro di pochi minuti), compie due raid ai danni di altrettanti negozi di abbigliamento, “Portico 12” e “Noah”, in pieno centro cittadino.
Nel primo caso (si presume che ad agire siano stati gli stessi malviventi) il colpo è andato a vuoto: ad agire due individui con il volto coperto dal casco che, attorno alle quattro, hanno sfondato la vetrina di “Portico 12” (al terzo assalto subito in poche settimane) utilizzando come “ariete” uno scooter. La porta, però, ha retto all’urto e il contestuale allarme a tutto spiano ha costretto i due alla fuga. Le indagini sono affidate ai Carabinieri.
Verosimilmente, la stessa coppia si è poi spostata in corso Umberto, prendendo di mira “Noah”: in questo caso, la “spaccata” è andata a segno e, da un vetrina, i malviventi hanno portato via borse griffate ed altro. Sul posto, la Polizia che ha raccolto le informazioni utili ad avviare le indagini.

Appresa la notizia, Confesercenti Brindisi ha subito lanciato l'allarme per gli esercizi commerciali. «La situazione sicurezza - afferma il presidente (facente funzione) Michele Piccirillo - continua a destare tante preoccupazioni. Questi episodi avvengono tutti con le stesse modalità e presuntivamente ad opera della stessa mano. Un fenomeno angoscioso che si inserisce in un quadro già difficoltoso per la complessa situazione economica delle attività commerciali, e - prosegue - sappiamo dell'enorme sforzo messo in piedi in questi anni da parte degli organismi addetti alla sicurezza ma a quanto pare c'è ancora altro da fare per sopperire alla continua esigenza di sicurezza di cui necessitano le nostre imprese e i cittadini. Esprimiamo la nostra vicinanza e solidarietà alle imprese che sono state colpite da questi fenomeni - conlude Piccirillo - e restiamo a disposizione per cercare di trovare soluzioni per arginare questo fenomeno increscioso».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie