Venerdì 03 Luglio 2020 | 21:58

NEWS DALLA SEZIONE

nel brindisino
Fasano, sparò all'interno di un bar arrestato 32enne: era ricercato anche per traffico di droga

Fasano, sparò all'interno di un bar arrestato 32enne: era ricercato anche per traffico di droga

 
Pianificazione e sviluppo urbanistico
Piano urbanistico generale, affidato l'incarico: così Fasano cambia volto

Fasano, Piano urbanistico generale, affidato l'incarico: così la città cambia volto

 
Ambiente
Brindisi, parcheggi a Torre Guaceto: accuse a gestori e Comuni

Brindisi, parcheggi a Torre Guaceto: accuse a gestori e Comuni

 
Il caso
Brindisi, multata per guida in stato di ebbrezza ma il giudice di pace annulla il verbale

Brindisi, multata per guida in stato di ebbrezza ma il giudice di pace annulla il verbale

 
Nel brindisino
Erchie, attentato incendiario contro azienda agricola

Erchie, attentato incendiario contro azienda agricola: arrestati 2 giovanissimi

 
Lo spot
FASANO

La bellezza di Fasano in 90 secondi: il turismo a diversa velocità

 
trasporti
Aeroporto Brindisi: da oggi riprendono i voli Alitalia per Roma e Milano

Aeroporto Brindisi: da oggi riprendono i voli Alitalia per Roma e Milano

 
Solidarietà
Brindisi, bambino di 7 anni perde la bici. La Polizia gliene regala un’altra

Brindisi, bambino di 7 anni perde la bici, la polizia gliene regala un’altra

 
nel Brindisino
Oria, arrestato con marjiuana titolare del centro recupero

Oria, titolare del centro recupero arrestato con 727 grammi di droga in casa

 
IL CASO
Brindisi, movida molesta, torna la protesta

Brindisi, movida molesta, torna la protesta dei cittadini

 
Stagione balneare
Brindisi, spiagge brindisine prese d'assalto dai bagnanti

Brindisi, spiagge brindisine prese d'assalto dai bagnanti

 

Il Biancorosso

SERIE C
Bari calcio, Schiavone: «In campo sempre per vincere»

Bari calcio, Schiavone: «In campo sempre per vincere»

 

NEWS DALLE PROVINCE

GdM.TVIl video
Bari, incivili festeggiano a Largo Giannella: all'alba i resti del degrado

Bari, incivili festeggiano a Largo Giannella: all'alba i resti del degrado

 
LecceEmergenza nel territorio
Le campagne in balìa delle bande. Maxi-furto sventato in extremis

Salento, le campagne in balìa delle bande: maxi-furto sventato in extremis

 
FoggiaIl salvataggio
Tartaruga in difficoltà perde uova in mare: visitata nel centro di Manfredonia

Tartaruga in difficoltà perde uova in mare: visitata nel centro di Manfredonia

 
MateraIl caso
Matera, minaccia di morte la moglie poi va in questura con un taglierino: arrestato

Matera, minaccia di morte la moglie poi va in questura con un taglierino: arrestato

 
Potenzasicurezza
Potenza, Tempa Rossa: «risultati analisi non concordanti»

Potenza, Tempa Rossa: «Risultati analisi non concordanti»

 
Tarantofase3
Taranto, uffici comunali: pronta ordinanza per riaprirli al pubblico

Taranto, uffici comunali: pronta ordinanza per riaprirli al pubblico

 
Brindisinel brindisino
Fasano, sparò all'interno di un bar arrestato 32enne: era ricercato anche per traffico di droga

Fasano, sparò all'interno di un bar arrestato 32enne: era ricercato anche per traffico di droga

 
Batfase 3
Asl BAT, dopo 4 mesi accesso controllato negli ospedali

Asl BAT, dopo 4 mesi accesso controllato negli ospedali

 

i più letti

IL FURTO

Brindisi, ladri d'auto arrestati dai cc dopo inseguimento

I militari dell’Arma si sono insospettiti per il fatto che una Fiat Punto e una Lancia Y procedessero ad alta velocità a breve distanza

Brindisi, topi d'auto arrestati dai cc dopo inseguimento

Da Brindisi erano andati in trasferta a Lecce per rubare un’auto. Compiuto il furto, sulla via del ritorno in città, ai due presunti topi d’auto è andata male: hanno incrociato una gazzella dei carabinieri della compagnia di Brindisi. I militari dell’Arma si sono insospettiti per il fatto che una Fiat Punto e una Lancia Y procedevano in direzione Brindisi ad elevata velocità e a breve distanza l’una dall’altra. I carabinieri si sono lanciati all’inseguimento delle due auto e, contemporaneamente, via radio hanno chiesto alla centrale operativa di inviare rinforzi sulla superstrada che collega Brindisi a Lecce. Il dispositivo ha funzionato: l’equipaggio della gazzella della sezione radiomobile ha fermato la Punto nei pressi dell’area di servizio Q8 sulla strada statale 613. Alla guida dell’auto c’era Daniele Spedicato, 34 anni, brindisino. Quasi contemporaneamente una pattuglia del nucleo investigativo del Comando provinciale dell’Arma, che nel frattempo era giunta sul posto, ha fermato la Lancia Y. L’utilitaria, che era stata rubata poco prima a Lecce, era guidata da Antonio Scapecchi, 35 anni, brindisino. I due sono stati arrestati per furto aggravato e possesso ingiustificato di chiavi alterate.

La Lancia Y aveva il blocchetto di accensione forzato con l’inserimento di un grimaldello. All’interno della Fiat Punto, che è di proprietà di Daniele Spedicato, i carabinieri hanno trovato altri arnesi da scasso, che sono stati posti sotto sequestro. La Lancia Y, una volta ce gli investigatori hanno ultimato tutti gli accertamenti del caso, è stata restituita dai carabinieri al proprietario.
I due presunti topi d’auto sono stati rinchiusi nel carcere di Brindisi, dove attenderanno l’udienza di convalida del provvedimento restrittivo adottato a loro carico dai carabinieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie