Sabato 19 Settembre 2020 | 14:57

NEWS DALLA SEZIONE

nel Brindisino
Pezze di Greco, geloso massacra la «ex» davanti alla figlioletta

Pezze di Greco, geloso massacra la ex davanti alla figlioletta

 
Ambiente
Brindisi, misteriosa moria di pesci in un laghetto delle Saline Indagano i Cc Forestali

Brindisi, misteriosa moria di pesci in un laghetto delle Saline: indagano i Cc Forestali

 
L'evento
Brindisi, per il «Giro d’Italia» del 9 ottobre scuole chiuse e viabilità modificata

Brindisi, per il «Giro d’Italia» del 9 ottobre scuole chiuse e viabilità modificata

 
Originari del Napoletano
Si fingevano carabinieri e avvocati e truffavano anziani nel Brindisino: 6 arresti

Si fingevano carabinieri e avvocati e truffavano anziani nel Brindisino: 6 arresti

 
Controlli dei CC
Erchie, apre bar abusivo in un garage: multato 49enne titolare di reddito di cittadinanza

Erchie, apre bar abusivo in un garage: multato 49enne titolare di reddito di cittadinanza

 
Sanità
Cisternino, consegnati i lavori e aperta la Casa della Salute

Cisternino, consegnati i lavori e aperta la Casa della Salute

 
Regionali 2020
Regionali, Boccia a Latiano: «Nostra Puglia verde e ambientalista»

Regionali, Boccia a Latiano: «Nostra Puglia verde e ambientalista»

 
nel Brindisino
Francavilla Fontana: a scuola divise per maschi e femmine, polemiche

Francavilla Fontana: a scuola divise per maschi e femmine, polemiche

 
Antimafia
Scu, nella relazione della Dia la situazione a Brindisi e provincia

Scu: nella relazione della Dia la situazione a Brindisi e provincia

 
La storia
Brindisi, Blessing scappa dalla Nigeria e viene accolto da Lorenzo e Alessia

Brindisi, Blessing scappa dalla Nigeria e viene accolto da Lorenzo e Alessia

 
Incivilità
Francavilla, movida zozzona: scoppia la polemica

Francavilla, movida zozzona: scoppia la polemica

 

Il Biancorosso

calcio
Bari, ceduti Terrani al Como e Costa alla Virtus Entella

Bari, ceduti Terrani al Como e Costa alla Virtus Entella

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barinel Barese
Polignano, focolaio Covid: riprende attività azienda ortofrutta

Polignano, focolaio Covid: riprende attività azienda ortofrutta

 
Foggiadalla polizia
Foggia, nel garage con 20kg di hashish e una bomba artigianale: arrestato

Foggia, nel garage con 20kg di hashish e una bomba artigianale: arrestato

 
PotenzaSport e giustizia
Potenza, non fu mafia, la Calciopoli lucana è prescritta

Potenza: non fu mafia, la Calciopoli lucana è prescritta

 
MateraRitorno a scuola
Le lezioni nel palazzetto per lavori antisismici

Policoro: le lezioni nel palazzetto per i lavori antisismici

 
BatLa riqualificazione
Trani, una pietra «a cuore» per la rinascita

Trani, una pietra «a cuore» per la rinascita

 
Brindisinel Brindisino
Pezze di Greco, geloso massacra la «ex» davanti alla figlioletta

Pezze di Greco, geloso massacra la ex davanti alla figlioletta

 
LecceL'indagine
Lecce, test di Medicina, dopo l’esposto i candidati sfilano in Questura

Lecce, test di Medicina, dopo l’esposto i candidati sfilano in Questura

 
TarantoTensione
Mittal Taranto, fermata impianti: sindacati pronti a mobilitazione

Mittal Taranto, fermata impianti: sindacati pronti a mobilitazione

 

i più letti

Blitz dei Cc

Oria, catturato rapinatore: era latitante da due mesi

Alessandro Castrovillari deve scontare due anni e 8 mesi di carcere per un rapina commessa nel 2015

Oria, catturato rapinatore: era latitante da due mesi

Questa notte, nelle campagne di Oria, i Carabinieri della Compagnia di Francavilla Fontana insieme ai militari della stazione di Oria, hanno arrestato Alessandro Castrovillari, 32enne del luogo. L’uomo si era reso irreperibile ed era attivamente ricercato dal 22 luglio scorso, quando l’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Brindisi aveva emesso nei suoi confronti un ordine di carcerazione, dovendo espiare la pena di 2 anni, 8 mesi e 23 giorni di reclusione per rapina.

In particolare, i militari, a seguito di alcuni servizi di osservazione nelle aree rurali, hanno localizzato il rapinatore in una casa rurale di contrada Portaccio. Pertanto, dopo la mezzanotte hanno circondato la casa dopo aver avuto la certezza che il latitante fosse in casa e sono intervenuti. L’uomo, che era con una donna del luogo, proprietaria dell’immobile, non ha opposto resistenza.

La rapina per la quale deve scontare la pena riguarda l'aggressione a un automobilista avvenuta nel 2015 a San Pancrazio Salentino: in quella circostanza Castrovillari - portò via con una complice l'auto, una Renault Scenic, a un uomo che, nel tentativo di opporsi, fu trascinato al suolo e riportò diverse lesioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie