Domenica 19 Gennaio 2020 | 19:59

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
La tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 
Buon compleanno
Nonna Maria spegne 105 candeline: la festa a San Michele Salentino

Nonna Maria spegne 105 candeline: la festa a San Michele Salentino

 
Nel Brindisino
S.Vito dei Normanni, 79enne abbandona in strada 4 cagnolini di pochi giorni, denunciato

S.Vito dei Normanni, 79enne abbandona in strada 4 cagnolini di pochi giorni, denunciato

 
Il caso
Mesagne, villa con piscina e carrozzerie allacciate abusivamente a rete elettrica: 3 indagati

Mesagne, villa con piscina e carrozzerie allacciate abusivamente a rete elettrica: 3 indagati

 
La storia
Torre Guaceto, Cohiba tartaruga con gli occhi chiusi: il sogno di ridarle la vista

Torre Guaceto, Cohiba tartaruga con gli occhi chiusi: il sogno di ridarle la vista

 
Abusivismo
Ceglie Messapica, case popolari occupate: 26 denunce

Ceglie Messapica, case popolari occupate: 26 denunce

 
Un 26enne
Ceglie Messapica, guida l'auto dopo aver bevuto e si scontra con un furgone: denunciato

Ceglie Messapica, guida l'auto dopo aver bevuto e si scontra con un furgone: denunciato

 
I funerali
Fasano, a migliaia per l'addio al «guerriero» Custodero

Fasano, a migliaia per l'addio al «guerriero» Custodero

 
Scarcerato
Ostuni, torna libero l'imprenditore che ha ucciso per sbaglio la moglie

Ostuni, torna libero l'imprenditore che ha ucciso per sbaglio la moglie

 

Il Biancorosso

Serie C
Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa protesta
Bai, un presidio per dire no agli animali nel circo

Bai, un presidio per dire no agli animali nel circo

 
FoggiaL'operazione dei cc
Cerignola, beccati 4 giovanissimi ladri di moto: arrestati

Cerignola, beccati 4 giovanissimi ladri di moto: arrestati

 
TarantoIl caso
Capitale della Cultura italiana 2021: prove di sintesi fra Taranto e Grecìa Salentina

Capitale della Cultura italiana 2021: prove di sintesi fra Taranto e Grecìa Salentina

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
Materaarte
Matera, boom dei musei: presenze salgono del 28,98%

Matera, boom dei musei: presenze salgono del 28,98%

 
Leccenel Salento
S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

 
Batl'ultimo saluto
Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

 

i più letti

Vittime della strada

Cellino S. Marco, muore motociclista sulla via per il mare: sospesa festa patronale

L’incidente sulla San Pietro Vernotico-Campo di Mare. la comunità cittadina in lutto ha sospeso i festeggiamenti patronali

Cellino S. Marco, muore motociclista sulla via per il mare: sospesa festa patronale

Foto Matulli

CELLINO SAN MARCO - Schianto in moto sulla strada del mare: ieri pomeriggio Cellino San Marco ha dato l’ultimo saluto a Simone Argentieri, il 25enne che ha perso la vita sabato sera in un terribile incidente stradale accaduto lungo la strada che collega San Pietro Vernotico e Campo di Mare.

La salma del giovane cellinese è giunta in via Martiri delle Fosse ardeatine, dove è sita la casa di Simone Argentieri, ieri mattina. Ad accoglierla c’era una folla di gente, tant’è che è stato necessario che i vigili urbani presidiassero la zona e si occupassero della viabilità.

L’incidente. Simone Argentieri stava percorrendo la strada per il mare in moto insieme a due amici, anche loro su due ruote. Il 25enne cellinese era a bordo di una potente Kawasaky e, imboccando una curva, ha perso il controllo della sua moto. Ha fatto un volo di diversi metri, prima di finire nelle campagne circostanti la sede stradale. I primi a soccorrerlo sono stati i suoi amici, che si sono resi immediatamente conto che le sue condizioni erano gravissime. Intanto sono giunte sul posto le ambulanze del 118. I soccorritori hanno provato a rianimare il centauro sul posto e, a seguire, lo hanno trasportato al Pronto soccorso. Il cuore di Simore Argentieri ha smesso di battere per sempre dopo neanche mezz’ora dall’arrivo del giovane motociclista in ospedale.

La notizia dell’incidente in cui aveva perso la vita il 25enne cellinese è subito arrivata a Cellino, dove ieri c’erano i festeggiamenti in onore dei santi patroni della città, che sono stati sospesi in segno di lutto per la tragica morte di Simone.
Dei rilievi che servono per ricostruire la dinamica del sinistro si sono occupati i vigili urbani di San Pietro Vernotico e i carabinieri. Il pm di turno, una volta ricevuta la prima informativa dagli investigatori, ha autorizzato la restituzione della salma del giovane ai familiari.
La San Pietro-Mare è una strada estremamente pericolosa, che è stata teatro di una serie di gravi incidenti stradali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie