Venerdì 07 Agosto 2020 | 00:18

NEWS DALLA SEZIONE

I DANNI
Maltempo, Brindisino ko: danni e disagi ovunque

Maltempo, Brindisino ko: danni e disagi ovunque

 
IL DRAMMA
Odissea di un papà: da cinque anni non vede il piccolo

Brindisi, l'odissea di un papà: da cinque anni non vede il suo piccolo

 
LA TRAGEDIA
Brindisi, in fin di vita al Perrino l'uomo ustionato dalla moglie

Brindisi, in fin di vita al Perrino l'uomo ustionato dalla moglie

 
AMBIENTE
Brindisi, in un solo mese i Cc scoprono 18 discariche abusive

Brindisi, in un solo mese i Cc scoprono 18 discariche abusive

 
nel Brindisino
Mesagne, minacce ai genitori: «Soldi per la droga o brucio casa», arrestato 31enne

Mesagne, minacce ai genitori: «Soldi per la droga o brucio casa», arrestato 31enne

 
VANDALISMO
Brindisi, brucia rifiuti illegalmente: denunciato dai Forestali

Brindisi, brucia rifiuti illegalmente: denunciato dai Forestali

 
L'incidente
Brindisi, aggredito con l'acido dalla moglie: grave uomo di 52 anni

Brindisi, aggredito con l'acido: 52enne lotta tra la vita e la morte, arrestata moglie

 
l'episodio
Brindisi, scippa una 64enne e viene arrestato dai Carabinieri

Brindisi, scippa una 64enne e viene arrestato dai Carabinieri

 
la visita
Premier Conte atteso a Ceglie Messapica per il 9 agosto

Premier Conte atteso a Ceglie Messapica per il 9 agosto

 
ll fatto
San Pietro Vernotico, minaccia compagna con lungo coltello: bloccato dai cc

San Pietro Vernotico, minaccia compagna con lungo coltello: bloccato dai cc

 
Oria, banca condannata a restituire 100mila euro

Oria, banca condannata a restituire 100mila euro

 

Il Biancorosso

SERIE C
Bari, Vivarini in stand by e ora vacilla anche Scala

Bari, Vivarini in stand by e ora vacilla anche Scala

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl caso
Call center, Cgil denuncia la Tim per interposizione manodopera

Call center, Cgil denuncia la Tim per interposizione manodopera

 
BatI fondi
Barletta, in arrivo 20 mln dal governo per il porto

Barletta, in arrivo 20 mln dal governo per il porto

 
Bari15° anniversario
Bari, Disastro aereo Atr, le famiglie delle vittime: «Nessuna grazia ai condannati»

Bari, disastro aereo Atr, le famiglie delle vittime: «Nessuna grazia ai condannati»

 
MateraA Ferrandina
Coronavirus, positivi 20 migranti arrivati dalla Sicilia e ospiti in struttura del Materano

Coronavirus, positivi 20 migranti arrivati dalla Sicilia e ospiti in struttura del Materano

 
LecceLa storia
Zorba, il gabbiano con le ali ai piedi è tornato a Porto Cesareo

Zorba, il gabbiano con le ali ai piedi è tornato a Porto Cesareo

 
PotenzaLA SVOLTA
Barresi «sfrattato» dai giudici: nomina, al S. Carlo di Potenza, illegittima

Barresi «sfrattato» dai giudici: nomina, al S. Carlo di Potenza, illegittima

 
FoggiaLA PROTESTA
Foggia, ospedale Don Uva: in agitazione 410 lavoratori

Foggia, ospedale Don Uva: in agitazione 410 lavoratori

 
BrindisiI DANNI
Maltempo, Brindisino ko: danni e disagi ovunque

Maltempo, Brindisino ko: danni e disagi ovunque

 

i più letti

Vittime della strada

Cellino S. Marco, muore motociclista sulla via per il mare: sospesa festa patronale

L’incidente sulla San Pietro Vernotico-Campo di Mare. la comunità cittadina in lutto ha sospeso i festeggiamenti patronali

Cellino S. Marco, muore motociclista sulla via per il mare: sospesa festa patronale

Foto Matulli

CELLINO SAN MARCO - Schianto in moto sulla strada del mare: ieri pomeriggio Cellino San Marco ha dato l’ultimo saluto a Simone Argentieri, il 25enne che ha perso la vita sabato sera in un terribile incidente stradale accaduto lungo la strada che collega San Pietro Vernotico e Campo di Mare.

La salma del giovane cellinese è giunta in via Martiri delle Fosse ardeatine, dove è sita la casa di Simone Argentieri, ieri mattina. Ad accoglierla c’era una folla di gente, tant’è che è stato necessario che i vigili urbani presidiassero la zona e si occupassero della viabilità.

L’incidente. Simone Argentieri stava percorrendo la strada per il mare in moto insieme a due amici, anche loro su due ruote. Il 25enne cellinese era a bordo di una potente Kawasaky e, imboccando una curva, ha perso il controllo della sua moto. Ha fatto un volo di diversi metri, prima di finire nelle campagne circostanti la sede stradale. I primi a soccorrerlo sono stati i suoi amici, che si sono resi immediatamente conto che le sue condizioni erano gravissime. Intanto sono giunte sul posto le ambulanze del 118. I soccorritori hanno provato a rianimare il centauro sul posto e, a seguire, lo hanno trasportato al Pronto soccorso. Il cuore di Simore Argentieri ha smesso di battere per sempre dopo neanche mezz’ora dall’arrivo del giovane motociclista in ospedale.

La notizia dell’incidente in cui aveva perso la vita il 25enne cellinese è subito arrivata a Cellino, dove ieri c’erano i festeggiamenti in onore dei santi patroni della città, che sono stati sospesi in segno di lutto per la tragica morte di Simone.
Dei rilievi che servono per ricostruire la dinamica del sinistro si sono occupati i vigili urbani di San Pietro Vernotico e i carabinieri. Il pm di turno, una volta ricevuta la prima informativa dagli investigatori, ha autorizzato la restituzione della salma del giovane ai familiari.
La San Pietro-Mare è una strada estremamente pericolosa, che è stata teatro di una serie di gravi incidenti stradali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie