Giovedì 11 Agosto 2022 | 12:53

In Puglia e Basilicata

Preso dai Cc

Brindisi, evade tre volte in 24 ore dai domiciliari: finisce in cella

10 Marzo 2019

Redazione on line

I Carabinieri della Stazione di Brindisi Casale, nel corso del pomeriggio del 9 marzo, hanno arrestato  per evasione Michele Perchinenna, 37enne del luogo, agli arresti domiciliari per i reati di furto con strappo, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale commessi a Brindisi nel mese di dicembre 2018. I Carabinieri, dopo un controllo, hanno accertato che l’uomo si era allontanato dalla sua abitazione senza alcuna autorizzazione e poco tempo dopo è stato trovato a poca distanza da casa sua ed è stato arrestato.

Già nella notte del 9 marzo il 37enne, durante un controllo, era stato arrestato sempre per evasione dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brindisi come anche l’8 marzo: in questa circostanza i Carabinieri della Stazione di Brindisi Casale, lo hanno segnalato all’Autorità amministrativa poiché trovato in possesso di 0,35 grammi di sostanza stupefacente di tipo marijuana. Su disposizione del magistrato, l'uomo è stato trasferito stavolta in carcere. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725