Sabato 19 Gennaio 2019 | 13:12

NEWS DALLA SEZIONE

Arte
Ostuni e Mesagne: Andy Warhol arriva in mostra

Ostuni e Mesagne: Andy Warhol arriva in mostra

 
Nel Brindisino
Fasano, fatturato in tempo record, l'azienda manda i dipendenti in crociera

Fasano, fatturato in tempo record, l'azienda manda i dipendenti in crociera

 
Comune costituito parte civile
Abuso d'ufficio e falso ideologico: due ex sindaci di Brindisi a processo

Abuso d'ufficio e falso ideologico: due ex sindaci di Brindisi a processo

 
Hanno agito in quattro
Brindisi: sparano e svaligiano gioielleria di centro commerciale, nessun ferito

Brindisi, sparano e svaligiano gioielleria, poi fanno incidente: fermati in 3

 
Da Maria De Filippi
Carovigno, una 23enne invitata a C'è Posta per Te

Carovigno, una 23enne invitata a C'è Posta per Te

 
Nel pieno della movida
Brindisi, spari dopo una lite in un locale: ferito un 27enne

Brindisi, sparò a 27enne dopo lite in un locale, 20enne si costituisce

 
Ss 172 dir.
Via ai lavori sulla statale dei trulli: fine entro il 2020

Via ai lavori sulla statale dei trulli: fine entro il 2020

 
Lotta con il sindaco
Scuola, corsi serali al freddo, diffidata la Provincia

Scuola, corsi serali al freddo, diffidata la Provincia

 
L'iniziativa
Canale reale a Latiano diventerà parco fluviale: accordo Regione-Politecnico

Canale reale a Latiano diventerà parco fluviale: accordo Regione-Politecnico

 
Cucina
La Prova del Cuoco: uno chef brindisino per la sfida sulle seppie ripiene

La Prova del Cuoco: uno chef brindisino per la sfida sulle seppie ripiene

 
Istruzione
Brindisi, «Diritto allo studio» arrivano i fondi dalla Regione

Brindisi, «Diritto allo studio» arrivano i fondi dalla Regione

 

A francavilla Fontana

In casa un quintale di marijuana: una 72enne in carcere

La donna è stata condannata a 2 anni e 11 mesi di detenzione per droga

In casa un quintale di marijuana: una 72enne in carcere

I carabinieri le trovarono in casa un quintale di marijuana. A distanza di dieci mesi dal blitz per Ada Semeraro, 72 anni, francavillese, si sono aperte le porte del carcere. La pensionata, che è stata raggiunta da un provvedimento definitivo di carcerazione, deve scontare una condanna a due anni e 11 mesi di reclusione. A notificarle il provvedimento restrittivo sono stati i carabinieri, che l’hanno poi condotta nel carcere di Taranto.


Sino al 29 gennaio scorso, giorno in cui fu arrestata in flagranza di reato, la 72enne francavillese era una insospettabile.
Ad eseguire la perquisizione nell’abitazione della pensionata, che è ubicata al quarto piano di una della palazzine dello Iacp site nella zona 167 di Francavilla Fontana, furono i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di San Vito dei Normanni, che quel giorno andarono appositamente in trasferta nella città degli Imperiali. Nel vano cantina, adibito a legnaia, che era chiuso a chiave, i militari dell’Arma rinvennero 7 buste in plastica nere, del tipo di quelle impiegate per depositare i rifiuti condominiali, al cui interno c’erano 86 panetti di marijuana essiccata del peso complessivo di 91,7 chili. Si tratta di un quantitativo di “erba” che, una volta immesso sul mercato e spacciato al minuto, avrebbe fruttato ai pusher almeno 200mila euro.


La circostanza che ad effettuare la perquisizione a casa della pensionata furono i carabinieri di San Vito è la prova provata che i militari dell’Arma stavano seguendo una pista ben precisa. Su una cosa inquirenti e investigatori non hanno mai avuto alcun dubbio: la sostanza stupefacente era stata affidata alla pensionata da qualcuno. Chi aveva “assunto” la vedova come custode della marijuana evidentemente pensava che a nessuno sarebbe mai venuto in mente di andare a perquisire la cantina della sua abitazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400