Giovedì 25 Aprile 2019 | 10:21

NEWS DALLA SEZIONE

Stalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
Sventata truffa
Ceglie Messapica, anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

Ceglie M., anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

 
La denuncia
Brindisi, si faceva inviare video hard da sua allieva di 12 anni

Brindisi, si faceva inviare video hard da sua allieva di 12 anni

 
Vento forte
Brindisi, maltempo blocca nel porto traghetto per Valona

Brindisi, traghetto bloccato dal vento nel porto: era diretto a Valona

 
L'ordinanza
Brindisi, Sì alle spiagge «plastic-free» ma materiale sostitutivo è carente

Brindisi, Sì alle spiagge «plastic-free» ma materiale sostitutivo è carente

 
Molestie in famiglia
Turturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

Tuturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

 
I controlli su strada
S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

 
Stalking
Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

 
Curiosità
Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

 
L'incidente
Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

 
Il caso
Fasano, nascosti in un trullo tre chili di esplosivo: al via le indagini

Fasano, nascosti in un trullo tre chili di esplosivo: al via le indagini

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"
Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaOperazione della Polizia
Cerignola, preso corriere algerino con 4 etti di hashish

Cerignola, preso corriere algerino con 4 etti di hashish

 
LecceOmicidio in Salento
Maglie, ucciso un pregiudicato in strada: forse dopo una lite

Maglie, ucciso un pregiudicato in strada: forse dopo una lite FOTO

 
BariIl premio
Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
BatLavoro
Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

 
BrindisiStalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 
PotenzaIl nuovo volto della regione
Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

 

Serie C

Monopoli, picchiati tifosi
del Francavilla: 3 in ospedale

Il presidente del Gruppo ultrà annuncia scioglimento

Il posto fisso di Polizia rischia di scomparire

Un gruppo di tifosi della Virtus Francavilla, che milita nel campionato di serie C è stato aggredito nella tarda serata di ieri. Il gruppo si era recato allo stadio, a Monopoli (Bari), per assistere a un incontro di Coppa Italia. Secondo quanto è stato denunciato alla polizia, nei pressi di Ostuni, gli ultras che rientravano a casa a bordo di un’auto sarebbero stati costretti a fermarsi per un posto di controllo in realtà solo simulato. Sono stati picchiati, all’interno della vettura, danneggiata a sprangate, ed è stato lanciato un fumogeno. Tre tifosi sono rimasti feriti. Uno di loro ha avuto bisogno delle cure dei medici dell’ospedale 'Perrinò di Brindisi per le ustioni a una mano, gli altri hanno riportato lesioni lievi alla testa e alla spalla. Le indagini sono affidate alla Digos di Brindisi.

Una nota è stata diffusa dal presidente del gruppo ultrà: «Il presidente del Commando Ultrà 1998 di Francavilla Fontana, Giampiero Campanella, insieme agli altri fondatori Giosuè Di Coste, Gerardo Di Brindisi, Donato Ribezzo ed Emanuele Rodia, - si legge - comunicano con profondo rammarico che lo storico gruppo, dopo 20 anni al seguito dei colori biancazzurri in giro per l’Italia, è ufficialmente sciolto». «Tale decisione, purtroppo - prosegue - si rende inevitabile dopo che, al rientro dalla trasferta di coppa Italia contro il Monopoli, alcuni componenti sono stati vittime di un vile attentato in cui, tra l'altro, è stato sottratto lo striscione del Commando che ha rappresentato con orgoglio in gruppo in questi anni in ogni trasferta. Nonostante questo, si intende rassicurare che si svolgerà ugualmente la festa per i 20 anni dalla nascita del gruppo, e che il gruppo stesso ritornerà con un altro nome più forte di prima».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400