Mercoledì 14 Novembre 2018 | 09:34

NEWS DALLA SEZIONE

Premiato a Vienna
Il miglior apprendista in Europa è un brindisino: lavora nell'Enel di Cerano

Il miglior apprendista in Europa è un brindisino: lavora nell'Enel di Cerano

 
Abusi e violenze
Francavilla, nigeriano tormenta per anni una connazionale: arrestato

Francavilla Fontana, nigeriano tormenta per anni la sua ex: arrestato

 
Si chiamava Jaco
S.Pietro Vernotico, morto il cane bruciato vivo perché abbaiava troppo

S.Pietro Vernotico, morto il cane bruciato vivo perché abbaiava troppo

 
a Tuturano
Lite tra ex amiche: auto sfasciata a calci e minacce di morte

Lite tra ex amiche: auto sfasciata a calci e minacce di morte

 
San Pancrazio Salentino
Esplode bombola di gas, crollo nel Brindisino: tre feriti, gravi due anziani

Esplode bombola di gas, crollo nel Brindisino: tre feriti, gravi due anziani

 
Vicino il campetto di rugby
Brindisi, tentato omicidio nella notte al rione S.Elia: un ferito

Brindisi, agguato nella notte al Rione Sant'Elia: ferito un 28enne

 
A fasano
Xylella, nuovo monitoraggio in zona ulivi monumentali

Xylella, nuovo monitoraggio in zona ulivi monumentali

 
Malavita scatenata
Brindisi, guerra di mala e rapine: prime pesanti condanne

Brindisi, guerra di mala e rapine: prime pesanti condanne

 
Bullismo
Brinidisi, 17enne aggredito e insultato in piazza denunciati due ragazzi

Brindisi, 17enne denudato e video finisce sul web, 2 denunciati

 
Nel Brindisino
Tuturano, rubano trattore e scappano nei campi: 1 arrestato, 3 ricercati

Tuturano, rubano trattore e scappano nei campi: 1 arrestato, 3 ricercati

 
Distrutta
Torre S.Susanna, a fuoco auto di un giornalista

Torre S.Susanna, a fuoco auto di un giornalista

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

A Latiano

Droga negli slip e a casa reperti
archeologici: arrestato e liberato

Un 27enne di Mesagne aveva anche 36 grammi di marijuana in un mappamondo a casa

Droga negli slip e a casa repertiarcheologici: arrestato e liberato

Un 27enne di Mesagne è stato arrestato dai Carabinieri di Latiano per droga e reperti archeologici. In particolare il giovane, fermato per controllo, è stato trovato in possesso di una dose di marijuana che nascondeva negli slip: dopo un controllo nella sua abitazione, all'interno di un mappamondo sono stati trovati altri 26 grammi di sostanza stupefacente in una bustina di cellophane. Su un tavolo, un bilancino di precisione ed un tritaerba in metallo intriso di stupefacente e un rotolo di nastro isolante di colore nero, il tutto sottoposto a sequestro. All’interno dell’abitazione sono stati altresì rinvenuti 7 reperti di natura archeologica sulla cui provenienza il giovane non ha saputo fornire giustificazione. Si tratta di “3 pesi da telaio” rinvenuti all’interno di un mobile collocato nel salone e 4 reperti in ceramica raffiguranti 2 teste nonché 2 vasi collocati all’interno di un mobile dello studio. Sono in corso approfonditi accertamenti con la consulenza dei militari specializzati appartenenti al Nucleo Carabinieri Tutela del Patrimonio Culturale di Bari e della Sovrintendenza dei Beni Archeologici di Taranto. Il giovane è stato rimesso subito in libertà.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400