Mercoledì 18 Settembre 2019 | 01:20

NEWS DALLA SEZIONE

Il personaggio
Luigi, il super ingegnere di Barletta che fa «volare» la McLaren

Luigi, il super ingegnere di Barletta che fa «volare» la McLaren

 
L'iniziativa
Caro cancelleria, a Barletta il «quaderno sospeso»: la scuola è più umana

Caro cancelleria, a Barletta il «quaderno sospeso»: la scuola è più umana

 
Arrestato
Barletta, marocchino accoltella tunisino e gli aizza contro un Pitbull

Barletta, marocchino accoltella tunisino e gli aizza contro un Pitbull

 
L'evento
Andria, la festa patronale si chiude con Avitabile e l'Orchestra Popolare Notte della Taranta

Andria, la festa patronale si chiude con Avitabile e l'Orchestra Popolare Notte della Taranta

 
La lite
Barletta, rissa tra ubriachi: uomo ferito con un fendente. Non è grave

Barletta, rissa tra ubriachi: uomo ferito con un fendente. Non è grave

 
La difesa
Andria, ucciso per mancata precedenza, il presunto killer: «Si è scagliato e ha urtato il coltellino»

Andria, ucciso per mancata precedenza, il presunto killer: «Si è scagliato e ha urtato il coltellino»

 
Nel nordbarese
Barletta, 17enne con marijuana e cocaina in casa: arrestato

Barletta, 17enne con marijuana e cocaina in casa: arrestato

 
Nel Nordbarese
Andria, nega precedenza e viene accoltellato davanti a moglie e figlia: muore 28enne

Andria, nega precedenza, muore accoltellato davanti a moglie e figlio Fermato 50enne

 
Il campione
Mennea, a 40 anni dal record i numeri e le curiosità sul barlettano che ha cambiato la storia della corsa

Mennea, a 40 anni dal record i numeri e le curiosità sul barlettano

 

Il Biancorosso

Dopo Bari Reggina
Bari non vince al San Nicola, Cornacchini: nessun tabù

Bari non vince al San Nicola, Cornacchini: nessun tabù

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiDai Cc
Mesagne, una coltellata vicino all'occhio: preso l'aggressore

Mesagne, una coltellata vicino all'occhio: preso l'aggressore

 
BatIl personaggio
Luigi, il super ingegnere di Barletta che fa «volare» la McLaren

Luigi, il super ingegnere di Barletta che fa «volare» la McLaren

 
Foggia
Mafia, interdette due società a Foggia: parentela con il boss

Mafia, interdette due società a Foggia: parentela con il boss

 
MateraSasso Caveoso
Matera, la conferma di due rabbini: qui la sinagoga più antica d'Europa

Matera, la conferma di due rabbini: qui la sinagoga più antica d'Europa

 
BariPolis-Deloitte
toghe, avvocati

Bari, Finanza e diritto penale: alleanza tra studi legali barese e milanese

 
PotenzaA Sant'Arcangelo
Piante di marijuana sul terrazzo, arrestato 46enne

Piante di marijuana sul terrazzo, arrestato 46enne

 
TarantoIn centro
Taranto, si barrica in casa e minaccia d far saltare in aria lo stabile

Taranto, si barrica in casa e minaccia d far saltare in aria lo stabile

 
LecceIl duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 

i più letti

Ambiente

Discarica di «Puro vecchio»
Manganese nel sottosuolo

Trani, discarica di «Puro vecchio», ma cala il nichel

Discarica di «Puro vecchio»Manganese nel sottosuolo

Nico Aurora

Trani Il manganese continua a mantenersi oltre i limiti previsti per legge, il nichel è abbondantemente rientrato alla di sotto degli stessi e dunque, almeno in questo secondo caso, la sicurezza si è ristablita. È questa la fotografia che emerge dall’ultimo rapporto rilasciato dalla società New Kem, di Modugno, a firma del professor Gaetano Nuovo, sui campioni d’acqua prelevati dalla discarica di Trani e, in particolare, dai pozzi maggiormente collegati al luogo in cui si è verificato l’incidente che ha determinato, nel 2014 la perforazione di una parte di membrana e la dispersione in falda di percolato.

Secondo le analisi effettuate lo scorso 21 ottobre, il cui esito è stato rilasciato il 28, al pozzo P6v, ubicato a valle, il manganese si presenta in quantità di 90,3 microgrammi per litro, contro i 50 previsti per legge. Tutti al di sotto dei valori, e quindi regolari, gli altri metalli. Al pozzo P2m, che si trova a monte, il nichel, che aveva fatto segnare preoccupanti innalzamenti durante il periodo estivo, è ora a quota 7,1 microgrammi per litro, conto i 20 previsti per legge.

Sui valori di questi due metalli aveva acceso i riflettori anche il sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Trani, Michele Ruggiero, titolare dell’inchiesta in cui 21 persone sono iscritte nel registro degli indagati, a vario titolo, la maggior parte delle quali per presunto disastro ambientale. Ruggiero, dissequestrando recentemente la discarica dopo oltre un anno e mezzo, ha rappresentato a Comune, Amiu ed agli altri organi istituzionali preposti, la necessità di mantenere sempre, entro i limiti di legge, i valori delle matrici ambientali, accelerando contemporaneamente le procedure di copertura, messa in sicurezza e bonifica dell’impianto. Per la verità, già alcune settimane prima, con lo stesso spirito di cautela, il sindaco, Amedeo Bottaro, aveva emanato l’ordinanza di chiusura della stessa discarica.

Resta il fatto che il manganese è ancora inquinante, e questo non può che determinare un ulteriore impulso per accelerare l’iter dei lavori del piano di caratterizzazione, che prevede la realizzazione di nuovi pozzi funzionali al progetto di chiusura della discarica, ma anche la gara per la copertura dei tre lotti: qui l’obiettivo è un bando su InnovaPuglia, per il terzo, ed il recupero di una procedura. già esperita nel 2011, per gli altri due.

A breve si conoscerà anche l’esito delle analisi compiute, quello stesso giorno, dai tecnici di Arpa Puglia, che stanno operando in contraddittorio con quelli di Amiu: nelle ultime rilevazioni incrociate, i dati sono apparsi sostanzialmente sovrapponibili e, se la tendenza fosse confermata, anche Arpa dovrebbe pertanto accertare il persistente inquinamento da manganese, ma non da nichel.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie