Mercoledì 30 Settembre 2020 | 06:27

NEWS DALLA SEZIONE

La visita
Comunali, Di Maio ad Andria: «Sindaco M5s farà rinascere la città»

Comunali, Di Maio ad Andria: «Sindaco M5s farà rinascere la città»

 
Salute
Andria, prelievo multiorgano al Bonomo: 86enne dona fegato e reni. Saranno trapiantati a Bari

Andria, prelievo multiorgano al Bonomo: 86enne dona fegato e reni. Saranno trapiantati a Bari

 
Il caso
Barletta, picchiato dal branco per passatempo: 25enne in ospedale, «Difendevo i miei amici»

Barletta, picchiato dal branco per passatempo: 25enne in ospedale, «Difendevo i miei amici»

 
Il caso
Barletta, per arginare i contagi il sindaco «frena» le scuole di danza: proteste

Barletta, per arginare i contagi il sindaco «frena» le scuole di danza: proteste

 
sanità
Barletta, al «Dimiccoli» eseguita per la prima volta Pet per diagnosi tumori endocrini

Barletta, al «Dimiccoli» eseguita per la prima volta Pet per diagnosi tumori endocrini

 
post voto
Andria, anche sui social il «ballottaggio» Pd-M5s

Andria, anche sui social il «ballottaggio» Pd-M5s

 
il bel gesto
Bisceglie, eseguito l’espianto di 5 organi grazie a una famiglia di Corato

Bisceglie, eseguito l’espianto di 5 organi grazie a una famiglia di Corato

 
ambiente
Andria capannone incendiato, Arpa Puglia: «In corso indagini per definire inquinamento provocato»

Andria capannone incendiato, Arpa Puglia: «In corso indagini per definire inquinamento provocato»

 
la novità
Andria, inaugurato impianto biogas tra i primi in Europa

Andria, inaugurato impianto biogas tra i primi in Europa

 
verso il ballottaggio
Di Maio ad Andria: «Grazie alla Puglia. Referendum, qi il 75% ha votato Sì»

Di Maio ad Andria: «Grazie alla Puglia. Referendum, qi il 75% ha votato Sì»

 

Il Biancorosso

Calcio
Il Bari dice addio a Berra e Scavone: arrivano al Pordenone

Il Bari dice addio a Berra e Scavone: arrivano al Pordenone

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl virus
Covid in Basilicata, 16 nuovi contagi in casa di riposo a Marsicotevere

Covid in Basilicata, 16 nuovi contagi in casa di riposo a Marsicotevere

 
BatLa visita
Comunali, Di Maio ad Andria: «Sindaco M5s farà rinascere la città»

Comunali, Di Maio ad Andria: «Sindaco M5s farà rinascere la città»

 
BariL'appello
Coronovirus, altri 4 casi a Locorotondo, il sindaco ai cittadini: «Rispettate voi e gli altri»

Coronavirus, altri 4 casi a Locorotondo, il sindaco ai cittadini: «Rispettate voi e gli altri»

 
FoggiaIl caso
Partecipano a festa di Prima Comunione: 20 contagi nel Foggiano

Partecipano a festa di Prima Comunione: 20 contagi nel Foggiano

 
LecceIl video
Lecce, ecco l’assassino mentre rientrava casa dopo aver ammazzato i fidanzati

Lecce, ecco l’assassino mentre rientrava a casa dopo aver ammazzato i fidanzati. Tutti gli errori del killer

 
TarantoLa celebrazione
Mittal, a Taranto la cerimonia in memoria delle vittime del lavoro

Mittal, a Taranto la cerimonia in memoria delle vittime del lavoro

 
MateraNel Materano
Francis Ford Coppola è cittadino onorario di Bernalda

Francis Ford Coppola è cittadino onorario di Bernalda

 
BrindisiNel Brindisino
Campo di Mare, sbarcati 47 migranti egiziani nella notte: stanno tutti bene

Campo di Mare, sbarcati 47 migranti egiziani nella notte: stanno tutti bene

 

IL CASO

Barletta concorso vigili, solo 8 «superstiti»

Si presentano in 450 alla prova preselettiva, la supera il 5% dei candidati. Troppo alto l’ostacolo preliminare da superare o troppo insufficiente la preparazione dei concorrenti?

Barletta, concorso vigili, solo 8 «superstiti»

BARLETTA - Troppo alto l’ostacolo preliminare da superare o troppo insufficiente la preparazione degli aspiranti 450 vigili urbani provenienti da tutta Italia che si sono presentati il 3 agosto alla prova preselettiva in programma al PalaDisfida «Mario Borgia»? Chissà.

I POSTI - Certo è che di quei 450 ne sono sopravvissuti solamente 8 e il Comune di Barletta è tuttora alla ricerca di 12 nuovi vigili da inserire in organico (secondo le previsioni, 9 nel 2020 e altri 3 nel 2021).

Previsioni che ora andranno rivedute e corrette, perché poi occorrerà vedere quanti degli 8 candidati superstiti supereranno le altre 6 prove in programma (guida di una moto o di un veicolo in dotazione alla Polizia locale; conoscenza della lingua inglese; uso dei supporti informatici: due prove scritte e una orale), oltre al test psicologico-attitudinale.

E pensare che fino al termine del 12 giugno scorso erano stati ben 961 a rispondere al bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, di Agente di Polizia Locale - Categoria C1, a tempo pieno e indeterminato. Trattamento annuo tabellare previsto: 20mila 344 euro, più indennità di vigilanza, tredicesima mensilità come per legge, indennità di comparto, indennità e salario accessorio decentrati.

Lo svolgimento delle prove (causa Covid-19) aveva subìto uno slittamento da aprile ad agosto. Adesso il superlavoro cui sembrava destinata la commissione esaminatrice composta dal presidente Vincenzo Russo (dirigente del Comune di Lecco) e dai componenti esperti Manuela Schibeci (funzionario coordinatore di vigilanza Comune di Terni), Gabriele Tacchia (funzionario/ comandante di Polizia locale del Comune di Umbertide, sempre in Umbria) e dai componenti aggiunti (Erika Confalone per la lingua inglese; Margherita Fano per l’informatica; Francesca Lacerenza per la psicologia del lavoro; Anna Caporusso, funzionario del Comune di Barletta, segretario verbalizzante), si è ridotto sensibilmente.

LA RIFLESSIONE - Ma una riflessione e un approfondimento andrebbero comunque fatti: a cosa è dovuta questa sorprendente «morìa» di candidati? I quesiti preliminari erano calibrati bene oppure hanno anticipato una verifica di conoscenze e competenze degli aspiranti agenti di Polizia municipale che avrebbe dovuto essere effettuata nelle prove successive? Oppure ancora: è così malridotto il sistema italiano dell’istruzione tanto da non riuscire a formare laureati e diplomati in grado di affrontare con successo un test preselettivo di tal fatta?

O si tratta di un sistema talmente involuto e paradossale da portare 9 laureati (anche con il massimo dei voti) e 4 diplomati a ricoprire la qualifica di netturbino dal 2 gennaio scorso a Barletta e non in grado di creare una platea accettabile per la scelta dei vigili urbani dei prossimi anni? Nel primo caso, siamo di fronte ad un «sovradimensionamento» (di necessità, di volontà, fate voi), mentre nella seconda circostanza il «sottodimensionamento» è così pervasivo e irrimediabile?

LA PREVISIONE - Così alcune delle previsioni del bando: «La prova scritta, a contenuto teorico, rivolta alla verifica del possesso di competenze che afferiscono allo specifico profilo professionale di Agente di Polizia Locale, consisterà in quesiti a risposta sintetica su materie specifiche di competenza della Polizia locale.

La seconda prova scritta sarà corretta solo ai candidati che avranno superato la prima prova scritta.

La prova teorico-pratica consisterà nella redazione di un provvedimento amministrativo/verbale.

I candidati che abbiano riportato nelle prove scritte una votazione di almeno 21/30 per ciascuna prova scritta conseguono l’ammissione al test psico attitudinale. I candidati che supereranno con esito positivo il test psico attitudinale saranno ammessi alla prova orale».

Un percorso che per il 95% degli aspiranti vigili si è rivelato più difficile della scalata dell’Everest: perché?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie