Sabato 16 Gennaio 2021 | 06:47

NEWS DALLA SEZIONE

emergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
nel Barese
Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

 
Nella Bat
Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

 
La novità
Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

 
la tragedia
Canosa, travolto in bici da un furgone sulla SS 93: muore medico 52enne

Canosa, travolto in bici da un furgone sulla SS 93: muore medico 52enne

 
Paura in città
Canosa, boato nella notte: bomba carta esplode davanti portone in zona centrale

Canosa, boato nella notte: bomba carta esplode davanti portone in zona centrale

 
Storie
Covid: Carlo, l'imprenditore dal cuore d'oro, primo guarito della Bat tra aiuti e beneficenza

Covid: Carlo, l'imprenditore dal cuore d'oro, primo guarito della Bat tra aiuti e beneficenza

 
Teatro
Barletta: «Io cronista nel Curci senza pubblico»

Barletta: «Io cronista nel Curci senza pubblico»

 
Agroalimentare
Olio di qualità ma produzione dimezzata nella BAT

Olio di qualità ma produzione dimezzata nella BAT

 
L'inchiesta
Ufo, gli avvistamenti nel Nord Barese tra tanta incredulità ma anche curiosità

Ufo, gli avvistamenti nel Nord Barese tra tanta incredulità ma anche curiosità

 
lavori urgenti
Trani, pericolo di crollo per il muraglione sul mare

Trani, pericolo di crollo per il muraglione sul mare

 

Il Biancorosso

l'evento
Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno a tutti i nostri tifosi

Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno ai nostri tifosi»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl processo
Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

 
Potenzala «trovata»
Potenza, protesta ristoratori tra bicchieri di prosecco, musica e ironia

Potenza, protesta ristoratori tra bicchieri di prosecco, musica e ironia

 
Barila scorsa notte
Valenzano, ignoti rubano olio prodotto da terre confiscate alla mafia

Valenzano, ignoti rubano olio prodotto da terre confiscate alla mafia

 
Batemergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
Bari
Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

 
LecceNel Leccese
Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

 
BrindisiIl caso
Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

 

i più letti

fondi ue

Bat, truffa su fondi agricoltura ai danni dell'Agea: GdF sequestra 380mila euro, 18 indagati

Sono 13 agricoltori di Minervino Murge, 4 amministratori pubblici dello stesso comune, e una cooperativa

Bat, truffa su fondi agricoltura ai danni dell'Agea: GdF sequestra 380mila euro, 18 indagati

La Guardia di Finanza di Andria (Bt) ha eseguito un provvedimento di sequestro preventivo in funzione della successiva confisca, nei confronti di 17 persone fisiche (tra cui 13 agricoltori di Minervino Murge e 4 amministratori pubblici dello stesso Comune), e una cooperativa, in un'operazione contro le truffe sui fondi per l’agricoltura. Secondo le investigazioni la truffa ammonterebbe a oltre 380mila euro intascati indebitamente a danno dell'Agenzia per le erogazioni in agricoltura (Agea), l'ente che eroga i finanziamenti stanziati dall'Unione Europea ai produttori agricoli.

L’indagine, condotta dai militari delle Fiamme Gialle di Andria, trae origine da una denuncia di un agricoltore minervinese, presunto assegnatario di quote di terreni comunali, e poi denunciato insieme agli altri indagati. Le investigazioni hanno permesso di ricostruire il complesso panorama normativo in cui i conduttori originari, assegnatari di terreni di proprietà comunale concessi in locazione fin dal 1976, non avevano ottemperato al rilascio dei fondi rustici. Insieme al fatto che i pubblici ufficiali non hanno provveduto a esercitare le azioni finalizzate a rientrare in possesso dei terreni, interi nuclei familiari hanno continuato a detenere i fondi, per poi sfruttarne la fittizia disponibilità per ricevere indebiti contributi da parte dell’UE per il tramite dei centri di assistenza agricola (CAA).

In particolare è stato verificato che nel patrimonio comunale di Minervino Murge sono ricompresi terreni e fondi rustici, di cui parte costituenti il “Demanio ad uso civico” a pascolo e a semina, quest’ultimo suddiviso per “quote” e soggetto alla disciplina di un apposito Regolamento e successive varie leggi. Tali quote dal 1976 a oggi sono passate di mano in mano con subentri irregolari. L’indagine della Guardia di Finanza ha dimostrato che i 14 conduttori-affittuari di quote comunali di terreno che avevano l'obbligo di riconsegna al Comune, continuavano a detenere indebitamente i fondi, e per dimostrare falsamente la ricorrenza del requisito della disponibilità giuridica dei terreni, ottenevano dai pubblici ufficiali del Comune di Minervino Murge, falsi attestati di conduzione di quote comunali - a fronte della corresponsione di un irrisorio canone annuale. In questo modo potevano inoltrare all’AGEA le domande di aiuto all’agricoltura per le campagne 2016, 2017 e 2018 e avevano ottenuto contributi per un ammontare complessivo di oltre 380 mila euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie