Sabato 29 Febbraio 2020 | 11:53

NEWS DALLA SEZIONE

coronavirus
Trani, il sindaco dispone chiusura scuole per sanificazione

Bat, scuole chiuse per sanificazione

 
giustizia truccata
«Trani, i giudici puntavano al profitto»

«Trani, i giudici puntavano al profitto»

 
cos aci faceva lì
Trani, è mistero sul ritrovamento di un coltellaccio su davanzale

Trani, è mistero sul ritrovamento di un coltellaccio su davanzale

 
evitare contagi
Coronavirus, nella Bat accessi regolamentati in ospedali; sospese attività studio al «Dimiccoli» di Barletta

Coronavirus, nella Bat accessi regolamentati in ospedali; sospese attività studio al «Dimiccoli» di Barletta

 
L'incidente mortale
Trinitapoli, auto finisce fuori strada sulla S 16: morta 56enne

Trinitapoli, scontro tra due auto, una finisce fuori strada sulla SS16: morta 56enne

 
Precauzione
Coronavirus, Ordine avvocati Trani, sospesa Scuola forense

Coronavirus, Ordine avvocati Trani, sospesa Scuola forense

 
Prevenzione
Coronavirus, Bat, «nessuna emergenza sanitaria ma stato di allerta»

Coronavirus, Bat, «nessuna emergenza sanitaria ma stato di allerta»

 
Teppisti
Trani, vandali in azione nel mirino auto e fioriere

Trani, vandali in azione nel mirino auto e fioriere

 
L'appuntamento
Barletta, tutto pronto per la «Disfida della sicurezza»

Barletta, tutto pronto per la «Disfida della sicurezza»

 
Tentato omicidio
Cagliari, pugnala al cuore compagno 23enne di Trani: arrestata 40enne

Cagliari, pugnala al cuore compagno 23enne di Trani: arrestata 40enne

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, è cambiata la missione: un mese per blindare il secondo posto

Bari, è cambiata la missione: un mese per blindare il secondo posto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Materal'iniziativa
Matera, davanti all'ospedale si pianta un albero per ogni bimbo nato

Matera, davanti all'ospedale si pianta un albero per ogni bimbo nato

 
Leccea Milano
Ospedale «Sacco»: una ricercatrice salentina nel team che ha isolato il ceppo italiano del Coronavirus

Ospedale «Sacco»: ricercatrice salentina nel team che ha isolato il ceppo italiano del Coronavirus

 
Baria poggiofranco
Bari, una 20enne ubriaca alla guida danneggia varie auto in sosta: denunciata

Bari, una 20enne ubriaca alla guida danneggia varie auto in sosta: denunciata

 
Foggianel Foggiano
Borgo Incoronata, lite per parcheggio condominiale, 2 famiglie si prendono a botte: interviene la polizia

Borgo Incoronata, lite per parcheggio condominiale, 2 famiglie si prendono a botte: interviene la polizia

 
TarantoNel Tarantino
Manduria, polizia denuncia un giovane senza patente: guidava un «Ciao» rubato 34 anni fa

Manduria, polizia denuncia un giovane senza patente: guidava un «Ciao» rubato 34 anni fa

 
Batcoronavirus
Trani, il sindaco dispone chiusura scuole per sanificazione

Bat, scuole chiuse per sanificazione

 
Brindisidai carabinieri
S.Pancrazio Sal., arrestato 46enne: aveva 86 dosi di cocaina

S.Pancrazio Sal., arrestato 46enne: aveva 86 dosi di cocaina

 

i più letti

Cultura

Andria, Castel del Monte nella top 30 dei monumenti più visitati d'Italia

Il maniero federiciano mantiene il primato regionale di luogo storico-culturale con il più alto numero di visitatori

Andria, Castel del Monte

ANDRIA - L’Ottagono imperiale di Andria resta sul trono di Puglia. Castel del Monte si conferma nella top 30 dei monumenti e parchi archeologici più visitati in Italia nel 2019. Il maniero federiciano mantiene il primato regionale di luogo storico-culturale con il più alto numero di visitatori. I numeri diramati dal Mibact (Ministero dei Beni e Attività Culturali) posizionano Castel del Monte tra i monumenti di maggiore prestigio a livello nazionale grazie alle 269.794 entrate. Il dati dicono di una continua crescita a livello nazionale, con il podio contraddistinto dal Colosseo (primo posto con 7,5 milioni di visitatori), dalla Galleria degli Uffizi (secondo con circa 4,5 milioni) e dagli scavi di Pompei (terzo con 4 milioni).
Nella speciale classifica, l'Ottagono occupa il 26esimo posto migliorando i numeri del 2018, allorquando era al 28esimo gradino con 267.650. Oltre duemila presenze in più per una struttura che aumenta il proprio fascino, nonostante l’assoluta mancanza di servizi, che dovrebbero ruotare intorno ad un monumento invidiato da tutto il mondo ed inserito tra i beni tutelati dall’Unesco.

Alla gioia di un Castello che mantiene la leadership in Puglia, corrisponde anche il rammarico di non riuscire a dirottare il gran numero di turisti verso la città di Federico II. Basterebbe solo che il 10 per cento dei visitatori del maniero si spostasse verso Andria, per far diventare la città tra quelle turisticamente più rilevanti nel Sud Italia. In tutti questi ultimi anni, infatti, non si è mai investito sul turismo in una città che fa fatica ad inserirsi nei tour operator e nei flussi che da tempo stanno portando numerosi visitatori in Puglia. Eppure quel 10 per cento di turisti del Castello (pari a circa 27mila) farebbe gola all'indotto locale (ristoranti, alberghi e b&b) e non solo ai singoli monumenti e musei presenti in città.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie