Lunedì 18 Gennaio 2021 | 14:45

NEWS DALLA SEZIONE

Maltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
emergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
nel Barese
Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

 
Nella Bat
Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

 
La novità
Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

 
la tragedia
Canosa, travolto in bici da un furgone sulla SS 93: muore medico 52enne

Canosa, travolto in bici da un furgone sulla SS 93: muore medico 52enne

 
Paura in città
Canosa, boato nella notte: bomba carta esplode davanti portone in zona centrale

Canosa, boato nella notte: bomba carta esplode davanti portone in zona centrale

 
Storie
Covid: Carlo, l'imprenditore dal cuore d'oro, primo guarito della Bat tra aiuti e beneficenza

Covid: Carlo, l'imprenditore dal cuore d'oro, primo guarito della Bat tra aiuti e beneficenza

 
Teatro
Barletta: «Io cronista nel Curci senza pubblico»

Barletta: «Io cronista nel Curci senza pubblico»

 
Agroalimentare
Olio di qualità ma produzione dimezzata nella BAT

Olio di qualità ma produzione dimezzata nella BAT

 
L'inchiesta
Ufo, gli avvistamenti nel Nord Barese tra tanta incredulità ma anche curiosità

Ufo, gli avvistamenti nel Nord Barese tra tanta incredulità ma anche curiosità

 

Il Biancorosso

Serie C
Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiNel Brindisino
San Pancrazio, nonna Rosa festeggia con la famiglia i 109 anni di vita

San Pancrazio, nonna Rosa festeggia con la famiglia i 109 anni di vita

 
Potenzaa Castelsaraceno
Bloccati su una parete del Monte Alpi, nel Potentino: salvati due alpinisti

Bloccati su una parete del Monte Alpi, nel Potentino: salvati due alpinisti

 
BariIl caso
Bari, trova a terra portafoglio con 500 euro e lo consegna alla polizia: restituito

Bari, trova a terra portafoglio con 500 euro e lo consegna alla polizia: restituito

 
FoggiaLieto evento
Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: parto record al Policlinico Riuniti

Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: parto record al Policlinico Riuniti

 
TarantoI numeri
Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Sanità

Oncologa di Barletta vince per 3 anni di fila il 'Merit Award’ per lotta contro tumori

A Vincenza Conteduca, medico dell'Irst di Medola, va il premio dell'American society of clinical oncology (Asco)

Oncologa di Barletta vince per 3 anni di fila il 'Merit Award’ per lotta contro tumori

Foto Ansa

BARLETTA -  Per il terzo anno consecutivo Vincenza Conteduca, ricercatrice e medico oncologo dell’Istituto tumori della Romagna (Irst) di Meldola, in provincia di Forlì-Cesena, sarà premiata dall’American society of clinical oncology (Asco), la maggiore associazione di oncologia clinica del mondo.

Originaria di Barletta, 38 anni, Conteduca si è aggiudicata il 'Merit Award Conquer Cancer Foundation', riconoscimento rivolto ai giovani ricercatori impegnati in campo oncologico, che le verrà consegnato a Chicago durante il Congresso Asco in programma da venerdì al prossimo martedì. La ricercatrice, che fa parte del gruppo di patologia Uro-ginecologico dell’Irst e da alcuni anni è all’estero per portare avanti studi con team internazionali, ha realizzato uno studio in grado di valutare i livelli di espressione di una proteina (chiamata 'Schlafen 11') presente nei pazienti affetti da tumore alla prostata avanzato e sottoposti a trattamenti chemioterapici a base di platino. Il lavoro della Conteduca è il primo studio che, per questa patologia molto frequente negli uomini over 50, abbia dimostrato un ruolo significativo della proteina: una sua maggiore presenza è associata a una maggiore sensibilità alla terapia. Un risultato che, sul piano pratico, potrebbe essere un passo avanti verso la 'personalizzazionè dei percorso terapeutici per il carcinoma prostatico, anche quando la malattia è nella fase più avanzata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie