Domenica 20 Ottobre 2019 | 08:15

NEWS DALLA SEZIONE

Alla stazione
Trani, indagini su denuncia 12enne: «Molestata da un anziano»

Trani, indagini su denuncia 12enne: «Molestata da un anziano»

 
L'incidente
Crolla parte di una palazzina ad Andria: il video del ferimento del vvf

Crolla parte di una palazzina ad Andria: il video del ferimento del vvf

 
Il caso
Barletta, campo di gioco non omologato: chiuso lo stadio «Simeone»

Barletta, campo di gioco non omologato: chiuso lo stadio «Simeone»

 
L'inchiesta
Trani, rifiuti da cava cammuffati come inerti: indagini su laboratorio analisi a Corato

Trani, rifiuti da cava cammuffati come inerti: indagini su laboratorio analisi a Corato

 
La viabilità in centro
Barletta, nessun beneficio con la chiusura di piazza Caduti

Barletta, nessun beneficio con la chiusura di piazza Caduti

 
Danza
«Libero Corpo»: a Bisceglie Regione Puglia finanzia corso di formazione per danzatori professionisti

«Libero Corpo»: a Bisceglie Regione Puglia finanzia corso di formazione per danzatori professionisti

 
nel nordbarese
Bisceglie, spaccia cocaina sul lungomare: 28enne arrestato

Bisceglie, spaccia cocaina sul lungomare: 28enne arrestato

 
l'iniziativa
«Barletta non è una città accessibile»: il flash mob 'La rivolta delle carrozzine'

«Barletta non è una città accessibile»: il flash mob 'La rivolta delle carrozzine'

 
Nel Nordbarese
Canosa, nudo e ubriaco aggredisce per strada ex compagna: arrestato

Canosa, nudo e ubriaco aggredisce per strada ex compagna: arrestato

 

Il Biancorosso

L'intervista
Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaL'incidente
Manfredonia, scontro frontale tra due auto: un morto e 4 feriti

Manfredonia, scontro frontale tra due auto: un morto e 4 feriti

 
TarantoMARINA MILITARE
Taranto, musica e solidarietà insiemesuccesso del concerto "Note d'autunno"

Taranto, musica e solidarietà insieme successo del concerto "Note d'autunno"

 
BrindisiIl sequestro
Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

 
PotenzaDopo il blitz
Arresti a Potenza, l'inchiesta sulle mazzette si allarga a «Matera 90»

Arresti a Potenza, l'inchiesta sulle mazzette si allarga a «Matera 90»

 
LecceUn 67enne
Melendugno, gli sfugge motosega di mano: muore dissanguato

Melendugno, gli sfugge motosega di mano: muore dissanguato

 

i più letti

La sentenza

Appalto truccato Comune Trani: cinque assolti

Assolti perché il fatto non sussiste. L'appalto fu bandito nel 2012 dalla municipalizzata Amet del Comune di Trani, la stessa azienda con la quale Giancaspro avrebbe tentato di entrare in affari

Appalto truccato Comune Trani: cinque assolti

Il Tribunale di Trani ha assolto "perché il fatto non sussiste» i cinque imputati per un presunto appalto 'pilotato' bandito nel 2012 dalla municipalizzata Amet del Comune di Trani, la stessa azienda con la quale l’ex patron del Bari Calcio, Cosmo Giancaspro, arrestato alcuni giorni fa, avrebbe tentato di entrare in affari per ottenere appalti comunali.
Come chiesto dalla stessa Procura di Trani nella requisitoria finale del processo, il giudice ha ritenuto insussistenti le accuse contestate a Nicola De Fano (ingegnere consulente Amet), a Ivo Moretto (responsabile unico del procedimento dell’Amet), e ai tecnici della società toscana 'Terranova' che si aggiudicò il bando, Massimo Vannucci, Eleonora Campi, Cesare Di Capua.

I reati contestati erano turbativa d’asta e frode in pubbliche forniture. Secondo l’iniziale accusa, la municipalizzata aveva predisposto un bando su misura per favorire la ditta toscana. L'appalto, del valore di 725 mila euro, riguardava «la fornitura e l’avviamento in esercizio del sistema informativo delle attività tecniche e commerciali per la distribuzione e la vendita di energia elettrica». L’indagine, partita dalla denuncia dell’allora presidente di Amet dopo la pubblicazione di alcuni articoli di stampa, portò nel maggio 2013 all’arresto dei tranesi De Fano e Moretto, difesi dagli avvocati Andrea Di Comite e Pasquale Serrone, e del toscano Vannucci.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie