Martedì 23 Luglio 2019 | 22:11

NEWS DALLA SEZIONE

L'impianto
Trani, le acque reflue presto utilizzate in agricoltura

Trani, le acque reflue presto utilizzate in agricoltura

 
Il video
La bellezza della cattedrale di Trani vista dall'alto in mongolfiera

La bellezza della cattedrale di Trani vista dall'alto in mongolfiera

 
Denuncia di Coldiretti
«False» burrate di Andria vendute online: scattano i controlli

«False» burrate di Andria vendute online: scattano i controlli

 
il salvataggio
Margherita di Savoia, tartaruga incastrata in una boa: salvata dal 118 in idromoto

Margherita di Savoia, tartaruga incastrata in una boa: salvata dal 118 in idromoto

 
L'evento
Barletta, fibrillazione per il Jova Beach Party: sul palco Jovanotti con i Sud Sound System

Barletta, fibrillazione per il Jova Beach Party: sul palco Jovanotti con i Sud Sound System

 
L'istanza
Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

 
L'incidente
Minervino Murge, auto fuori strada: muore donna di 58 anni

Minervino Murge, auto fuori strada: muore donna di 58 anni

 
Il rogo
Bisceglie, fiamme in un locale della movida: indagini in corso

Bisceglie, fiamme in un locale della movida: indagini in corso

 
Sicurezza e piano traffico
Jova Beach Party, sindaco di Barletta: «Grande occasione per la città»

Jova Beach Party, sindaco di Barletta: «Grande occasione per la città»

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
"Bari, campionato complicatoI tifosi faranno la differenza"

«Bari, campionato complicato. I tifosi faranno la differenza»

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeA Torre dell'Orso
Dieci persone intossicate in un villaggio del Salento: 3 di loro ricoverati in ospedale

Dieci intossicati in un villaggio del Salento: 3 di loro ricoverati in ospedale

 
GdM.TVL'evento in piazza
«Buon compleanno Emiliano»: la festa tra panzerotti e pizzica a Largo Albicocca

«Buon compleanno Emiliano»: la festa tra panzerotti e pizzica a Largo Albicocca

 
FoggiaIl caso
Manfredonia, pescatori in acque croate: in 4 trattenuti e rilasciati

Manfredonia, pescatori in acque croate: in 4 trattenuti e rilasciati

 
TarantoNel Tarantino
Avetrana, filma l'ex compagno che prepara la droga e lo fa arrestare

Avetrana, filma l'ex compagno che prepara la droga e lo fa arrestare

 
BrindisiNel Brindisino
Latiano, paziente clinica psichiatrica tenta suicidio: denunciati 4 operatori

Latiano, paziente clinica psichiatrica tenta suicidio: denunciati 4 operatori

 
PotenzaIn frazione Ciccolecchia
Avigliano, si stacca pala eolica: paura nel centro abitato

Avigliano, si stacca pala eolica: paura nel centro abitato

 
MateraLa decisione
Scanzano Jonico, sindaco bandisce il 5G: «Aspettiamo studi certi»

Scanzano Jonico, sindaco bandisce il 5G: «Aspettiamo studi certi»

 
BatL'impianto
Trani, le acque reflue presto utilizzate in agricoltura

Trani, le acque reflue presto utilizzate in agricoltura

 

i più letti

Analisi e scenari

Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

La radiografia: soltanto un modesto 0,2% nella Bat

Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

BARLETTA - 

Cresce di un modesto 0,2% l’export del settore agroalimentare della Bat nel 2018, rileva Coldiretti commentando i dati Euroidees. «Nello scenario dell’export dell’agroalimentare della Puglia, la BAT rappresenta solo il 6,5% dell’export regionale, contro il 58,9% circa della provincia di Bari e oltre il 17% della provincia di Foggia. Ad incidere è stato certamente il calo della produzione di olio extravergine di oliva che a causa delle gelate del febbraio 2018 ha subito un crollo del 65-70% con punte fino al 90%. Nella provincia della BAT, solo in 3 comuni, gli ettari olivetati sono ben 32.050 e la produzione di olive da olio è in media pari a 1,2 milioni di quintali di olive, quantità drasticamente ridimensionate nel 2018», denuncia Savino Muraglia, presidente di Coldiretti Bari e BAT. «Essenziale, oggi più che mai, puntare sulla promozione e sulla valorizzazione dell'olio extravergine di oliva 100% italiano – continua il presidente Muraglia - con particolare riguardo ad azioni divulgative per favorire la conoscenza delle proprietà nutrizionali e salutistiche degli oli extravergini di qualità. Il consumatore associa all’olio extravergine l’immagine della terra e della casa, è un’immagine strettamente legata ai valori della provenienza territoriale e della tipicità del prodotto che non sono clonabili perché unici ed irripetibili».

«Il saldo attivo di import ed export con la Francia e la Germania – continua il vicepresidente di Coldiretti Andria, Agostino Tortora – è ascrivibile all’agroalimentare. Per la qualità delle sue produzioni Andria e la BAT si confermano icone del mercato a livello mondiale. Molto del successo del made in Italy nel mondo è stato creato dal commercio dell’olio extra vergine di oliva. Gli oli di maggior pregio concorrono al 76% delle vendite all’estero. E’ un patrimonio che va costantemente tutelato contro frodi e speculazioni, soprattutto in annate di produzione così negative».

Per questo è necessario accelerare l’iter del disegno di legge che reca le «nuove norme in materia di reati agroalimentari», elaborato dalla commissione presieduta da Gian Carlo Caselli, magistrato e presidente del comitato scientifico dell’Osservatorio sulla criminalità nell’agricoltura e sul sistema agroalimentare – aggiunge Coldiretti BAT – a supporto dell’attività degli organismi di controllo che hanno uno strumento in più per contrastare frodi e sofisticazioni. Dall’introduzione in etichetta del termine minimo di conservazione di 18 mesi dalla data di imbottigliamento, al riconoscimento di nuovi parametri e metodi di controllo qualitativo, dalle sanzioni in caso di scorretta presentazione degli oli di oliva nei pubblici esercizi – conclude Coldiretti BAT - all’estensione del reato di contraffazione di indicazioni geografiche a chi fornisce in etichetta informazioni non veritiere sull’origine, dall’introduzione di sanzioni aggiuntive come l’interdizione da attività pubblicitarie per spot ingannevoli, al rafforzamento dei metodi investigativi con le intercettazioni, fino al diritto di accesso ai dati sulle importazioni aziendali, sono solo alcune delle misure previste dal provvedimento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie