Martedì 26 Gennaio 2021 | 06:12

NEWS DALLA SEZIONE

viabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 
L'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 
Nella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
Il caso
Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

 
sanità
Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

 
La disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni una transessuale vittima di insulti

 
Maltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
emergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
nel Barese
Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

 
Nella Bat
Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

 

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccela polemica
Lecce, a Palazzo Carafa girata scena di video trap: il Comune si dissocia

Lecce, a Palazzo Carafa girata scena di video trap: il Comune si dissocia

 
Tarantopiano industriale
Mittal Taranto, azienda conferma per il 2021 produzione di 5 milioni di tonnellate d’acciaio

Mittal Taranto, azienda conferma per il 2021 produzione di 5 milioni di tonnellate d’acciaio

 
Homela tragedia
Bari, bambino di 9 anni trovato impiccato in casa a San Girolamo: si ipoitizza suicidio

Bari, bimbo di 9 anni trovato impiccato in casa a San Girolamo: si ipotizza suicidio. Gioco online? «Non sappiamo»

 
FoggiaLa decisione
Foggia, sparò da balcone a Capodanno: convocato Consiglio comunale per sfiducia del presidente

Foggia, sparò da balcone a Capodanno: convocato Consiglio comunale per sfiducia del presidente

 
Potenzamaltempo
Avigliano, a causa del gran vento «impazzisce» pala eolica: intervengono i vigili del fuoco

Avigliano, a causa del gran vento «impazzisce» pala eolica: intervengono i vigili del fuoco

 
Materanel Materano
Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

 
Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 

i più letti

Nel Nordbarese

Trinitapoli, sparatoria da Far West in strada, un morto e un ferito

La vittima è un sorvegliato speciale 41enne, Pietro De Rosa

ospedale Dimiccoli

Sarebbe fuori pericolo Luigi Muriglio, il 49enne rimasto ferito in un agguato avvenuto ieri in via dei Liburni a Trinitapoli (BAT), in cui è stato ucciso Pietro De Rosa, 41 anni, sorvegliato speciale e ritenuto dagli inquirenti al vertice della criminalità organizzata locale. Le indagini sono proseguite tutta la notte e i carabinieri hanno ascoltato persone ritenute vicine alla vittima ed effettuato alcuni esami dello stub a pregiudicati della zona.
In via dei Liburni dove è avvenuto l’agguato gli inquirenti hanno recuperato una decina tra bossoli calibro 9x21 e cartucce calibro 12. Si apprende da fonti investigative che sul luogo dell’omicidio sarebbe stata ritrovata anche una pistola calibro 9x21. Gli inquirenti stanno cercando di capire se si tratti di una delle armi utilizzate dai sicari o della pistola di una delle due vittime.
La vittima, Pietro De Rosa, è stata colpita al polpaccio e al capo. Secondo la ricostruzione fornita dagli inquirenti, i due uomini erano a bordo di una Fiat Croma guidata da Muriglio.

Improvvisamente sono stati affiancati da una Renault Clio dalla quale è partita una prima raffica di colpi d’arma da fuoco. De Rosa ha tentato la fuga a piedi ma è stato raggiunto da uno o più sicari che gli hanno sparato a distanza ravvicinata.
Muriglio, invece, ha proseguito la fuga a bordo dell’auto, ma solo per pochi metri. Almeno due, secondo gli investigatori, le armi utilizzate nell’agguato: una pistola e un fucile. A dare l'allarme sarebbero stati alcuni passanti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie