Sabato 25 Maggio 2019 | 17:17

NEWS DALLA SEZIONE

Nella Bat
Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

 
La sentenza
Spinazzola, Tar boccia aumento Irpef: Comune restituirà soldi ai cittadini?

Spinazzola, Tar boccia aumento Irpef: Comune restituirà soldi ai cittadini?

 
La decisione
Barletta, villette abusive: dissequestro e proprietari assolti

Barletta, villette abusive: dissequestro e proprietari assolti

 
La sentenza
Appalto truccato Comune Trani: cinque assolti

Appalto truccato Comune Trani: cinque assolti

 
La bomba
Barletta, paura per ordigno bellico in mare

Barletta, paura per ordigno bellico in mare

 
Dopo la scossa
Terremoto in Puglia, domani riaprono le scuole a Bisceglie

Terremoto in Puglia, domani riaprono le scuole a Bisceglie

 
Sanità
Andria, donazione multiorgano: il gesto di un 70enne

Andria, donazione multiorgano: il gesto di un 70enne

 
Sanità
Barletta, al via la riqualificazione del Pronto Soccorso dell'ospedale

Barletta, al via la riqualificazione del Pronto Soccorso dell'ospedale

 
L'indagine
Arresto Giancaspro, legale sindaco Trani: «Accuse infondate»

Bancarotta, l'ex patron del Bari Giancaspro interrogato per 6 ore
Legale sindaco Trani: «Accuse infondate»

 
I danni
Bat, maltempo distrugge ciliegie: controlli tecnici regionali

Bat, maltempo distrugge ciliegie: controlli tecnici regionali

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIn largo Risorgimento
Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

 
LecceDopo un raid
Lecce, pestato e ferito da un colpo d'arma da fuoco: arrestato 53enne

Lecce, pestato e ferito da un colpo d'arma da fuoco: arrestato 53enne

 
BrindisiUn 48enne
Brindisi, stalker seriale perseguita la ex: finisce in cella

Brindisi, stalker seriale perseguita la ex: finisce in cella

 
MateraImpianto Intrec
Nucleare, i dati a Rotondella ok ma si teme inquinamento

Nucleare, i dati a Rotondella ok ma si teme inquinamento

 
TarantoDai carabinieri
Marina di Ginosa, abusi edilizi: sequestrato un lido

Marina di Ginosa, abusi edilizi: sequestrato un lido

 
BariL'inchiesta
Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

 
PotenzaControlli del Noe
Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

 
BatNella Bat
Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

 

i più letti

il piano di fabbisogno

Trani, assunzioni al Comune nei prossimi tre anni

Prevista l’immissione di 59 unità nella pianta organica

comune di Trani

TRANI - Cinquantanove assunzioni, nel triennio 2019-2021, e le progressioni verticali (promozioni per gli interni da attivare con procedure selettive) riservate al personale di ruolo per il passaggio dei dipendenti alla categoria immediatamente superiore del sistema di classificazione amministrativa. Sono questi i contenuti salienti della deliberazione di giunta comunale approvata nei giorni scorsi dall’esecutivo, ed avente ad oggetto l’adozione del Piano del fabbisogno del personale per i prossimi tre anni, con stanziamenti tutti da inserire nel redigendo bilancio di previsione annuale e pluriennale 2019-2021.

L’attuale consistenza del personale in servizio è pari a 136 unità, con un’ulteriore riduzione nel prossimo triennio di altri 13 dipendenti: tale dato è stato calcolato sulle condizioni di accesso a pensione di vecchiaia, o manifestata richiesta di pensione di anzianità. Attraverso le 59 assunzioni previste si punta ad arrivare alle 182 unità in servizio, soglia comunque al di sotto della previsione organica di 190 unità. Il sindaco, Amedeo Bottaro, relatore del provvedimento in Giunta, esprime la propria soddisfazione per l’approvazione: «Garantiamo la tenuta finanziaria dell’ente, nonostante l’aumento generalizzato dei costi di gestione, e diamo finalmente linfa alla pianta organica del Comune. Abbiamo previsto risorse per le assunzioni attraverso i concorsi con riserva per il personale interno (progressioni verticali) e per le nuove mobilità. Cinquantasei caselle di profili C e D andranno a sanare una emorragia decennale di uomini e donne al servizio della nostra comunità, con un sensibile miglioramento generale dei servizi in città».

Circa le progressioni, se ne prevedono dodici: 4 di categoria D (3 istruttori direttivi amministrativi ed uno specialista nel settore Ambiente); 7 di categoria C (3 istruttori amministrativi e 4 istruttori tecnici); 1 di categoria B (addetto ai servizi amministrativi e tecnici). 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400