Lunedì 20 Maggio 2019 | 22:37

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
Cornacchini: "Daremo battaglia ad AvellinoDimostreremo di essere la squadra più forte"

Cornacchini: «Ad Avellino dimostreremo di essere la squadra più forte»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl caso
Taranto, il questore vieta i funerali pubblici per il boss Taurino

Taranto, il questore vieta i funerali pubblici per il boss Taurino

 
BariL'evento
Ecco «Bitonto cortili aperti» con la guida di 800 studenti

Ecco «Bitonto cortili aperti» con la guida di 800 studenti

 
BrindisiL'appello di Adelina
Da 20 anni a Brindisi: «Sono malata datemi la cittadinanza»

Da 20 anni a Brindisi: «Sono malata datemi la cittadinanza»

 
PotenzaComando provinciale
Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

 
BatSanità
Barletta, al via la riqualificazione del Pronto Soccorso dell'ospedale

Barletta, al via la riqualificazione del Pronto Soccorso dell'ospedale

 
HomeLa visita
Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

 
LecceIl sopralluogo
Xylella, Centinaio: «Chiedo scusa alla Puglia per il voltafaccia dello Stato»

Xylella, Centinaio: «Chiedo scusa alla Puglia per il voltafaccia dello Stato» FT
Ulivi infetti anche nel Tarantino

 
MateraAi domiciliari
Matera, minaccia moglie e la picchia davanti ai figli, arrestato

Matera, minaccia moglie e la picchia davanti ai figli, arrestato

 

i più letti

la trasferta

Basket, Happy casa Brindisi
sconfitta a Milano 103-92

Basket,  male l'esordio Torino espugna Brindisi

Continua la festa dell’Ax Milano, che dopo la Supercoppa mette in cascina, con qualche sofferenza di troppo, anche la prima vittoria in campionato contro la Happy Casa Brindisi (103-92). Le celebrazioni prima della palla a due, con un’ovazione lunga due minuti per il patron Giorgio Armani che sfila al centro del campo con gli otto trofei vinti nei 10 anni di gestione, distraggono la squadra di Pianigiani: servono le folate di un immarcabile James (20 punti e 5 assist) e le triple di Della Valle (14) per sistemare una situazione che stava diventando pericolosa per l’Olimpia.

Una settimana fa la difesa di Milano aveva impressionato per solidità, oggi invece si prende una mezza giornata libera e permette a Brindisi di segnare 48 punti nel primo tempo, con percentuali altissime (53% dal campo). Un dato che non piace affatto al coach di Milano, soprattutto in previsione dell’esordio in Eurolega venerdì sul difficile campo di Podgorica: «Avremo dovuto fare molto meglio come approccio ma conosciamo i nostri margini di crescita». La Happy Casa è frizzante e resta a contatto per 25 coraggiosi minuti, con la sfrontatezza di Banks (19) e Brown (19 e 8 rimbalzi): la squadra di Frank Vitucci esce dal Forum con zero punti ma con la consapevolezza di poter essere la mina vagante della Serie A.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400