Venerdì 26 Febbraio 2021 | 08:12

Il Biancorosso

Biancorossi
Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIn via Crispi
Taranto, agguato in serata: grave un 20enne ferito all'addome

Taranto, agguato in serata: grave un 20enne ferito all'addome

 
LecceNella notte
Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

 
FoggiaIl sindaco
San Marco in Lamis, Covid tra i giovani: 11 positivi tra 1 e 25 anni

San Marco in Lamis, Covid tra i giovani: 11 positivi tra 1 e 25 anni

 
PotenzaL'incidente
San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

 
BariIl progetto
Bari, Finacantieri investe 26mln: punta su meccatronica e innovazione

Bari, Finacantieri investe 26mln: punta su meccatronica e innovazione

 
BatNella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 

i più letti

la trasferta

Basket, Happy casa Brindisi
sconfitta a Milano 103-92

Basket,  male l'esordio Torino espugna Brindisi

Continua la festa dell’Ax Milano, che dopo la Supercoppa mette in cascina, con qualche sofferenza di troppo, anche la prima vittoria in campionato contro la Happy Casa Brindisi (103-92). Le celebrazioni prima della palla a due, con un’ovazione lunga due minuti per il patron Giorgio Armani che sfila al centro del campo con gli otto trofei vinti nei 10 anni di gestione, distraggono la squadra di Pianigiani: servono le folate di un immarcabile James (20 punti e 5 assist) e le triple di Della Valle (14) per sistemare una situazione che stava diventando pericolosa per l’Olimpia.

Una settimana fa la difesa di Milano aveva impressionato per solidità, oggi invece si prende una mezza giornata libera e permette a Brindisi di segnare 48 punti nel primo tempo, con percentuali altissime (53% dal campo). Un dato che non piace affatto al coach di Milano, soprattutto in previsione dell’esordio in Eurolega venerdì sul difficile campo di Podgorica: «Avremo dovuto fare molto meglio come approccio ma conosciamo i nostri margini di crescita». La Happy Casa è frizzante e resta a contatto per 25 coraggiosi minuti, con la sfrontatezza di Banks (19) e Brown (19 e 8 rimbalzi): la squadra di Frank Vitucci esce dal Forum con zero punti ma con la consapevolezza di poter essere la mina vagante della Serie A.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie