Domenica 24 Gennaio 2021 | 22:52

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

 

NEWS DALLE PROVINCE

Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Foggiala tragedia
San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: due le persone morte

San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: il bilancio è di due morti

 
Leccela polemica
Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

 
MateraIl mistero
Rotondella, omicidio ingegnere: eseguita autopsia. L'amico ferito è in coma

Rotondella, omicidio ingegnere: eseguita autopsia. L'amico ferito è in coma

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 
Baricontagi coronavirus
Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

 
Potenza«silver economy»
Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

 

i più letti

Le donne, i cavallier, l'arme... e i giullari invadono Brindisi di Montagna

Sono le «Giornate medioevali», organizzate dalla Pro-Loco, a Brindisi di Montagna con l'obiettivo di ricostruire, riproporre e far rivivere momenti di storia medievale. Sarà anche coniata una moneta d'epoca Brundusii De Montanea
Torremaggiore - Corteo storico di FiorentinoBRINDISI DI MONTAGNA (PZ) - Oggi e domani tornano le «Giornate medioevali», organizzate dalla Pro-Loco, a Brindisi di Montagna con l'obiettivo di ricostruire, riproporre e far rivivere momenti di storia, non solo alla propria comunità, ma ad una utenza che più sovente guarda alla Basilicata e quindi al nostro comprensorio con grande interesse. La manifestazione durerà due giorni nei quali il visitatore si troverà immerso in una magica atmosfera fatta di cavalieri, nobildonne, giullari, menestrelli, artigiani dell'epoca, falconieri, sbandieratori, combattenti, arcieri. Tanta storia, nella quale si riproporranno suoni e sapori del medioevo e per la prima volta, in concomitanza con il decennale, ci sarà il conio di una moneta raffigurante il periodo angioino.

L'apertura della manifestazione, con il conio della moneta medioevale Brundusii De Montanea, è prevista per oggi alle 15.30. L'animazione di musici, sbandieratori, saltimbanchi e sputafuoco trascineranno gli spettatori in un mondo incantato fino a quando il corteo storico (oltre cento i figuranti) si snoderà dal castello al borgo antico domani alle 19. Saranno presenti diversi gruppi storici provenienti anche da fuori regione.

Alle 20 è previsto l'arrivo del corteo a Largo Marconi dove ci sarà l'investitura di Guidone De Foresta a «Primus Dominus Brundusii De Montanea et Ansiae». Sempre domani è in programma la cerimonia di celebrazione del gemellaggio Brindisi Montagna-Koroni. Nell'occasione si formalizzerà la proposta di gemellaggio e di cooperazione culturale commerciale e istituzionale che coinvolge anche il Comune di Barile. L'obiettivo è quello di favorire la piena integrazione fra i popoli europei in particolare del Mediterraneo accomunati da affinità storiche sociale e culturali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie