Sabato 27 Febbraio 2021 | 23:35

NEWS DALLA SEZIONE

L'appello
Bari, vaccini anti-Covid: «Priorità anche per la Polizia Locale»

Bari, vaccini anti-Covid: «Priorità anche per la Polizia Locale»

 
Nel barese
In trasferta dalla Sicilia a Monopoli per molestare showgirl: divieto di dimora in Puglia per un fan ossessionato

In trasferta dalla Sicilia a Monopoli per molestare showgirl: divieto di dimora in Puglia per un fan ossessionato

 
Sanità
Morti legionella, il Policlinico di Bari chiede il dissequestro dei padiglioni. Dal 3 marzo torna dg Migliore

Morti legionella, il Policlinico di Bari chiede il dissequestro dei padiglioni. Dal 3 marzo torna dg Migliore

 
Il video
«Luoghi del cuore», la Puglia è nella top ten

«Luoghi del cuore», la Puglia è nella top ten

 
Campagna vaccinale
Covid a Bari, altri 2 palazzetti per le vaccinazioni: il PalaCarrassi e il PalaLaforgia

Covid a Bari, altri 2 palazzetti per le vaccinazioni: il PalaCarrassi e il PalaLaforgia

 
La decisione
Parà barese morì dopo lancio, gip rigetta l'archiviazione del caso

Parà barese morì dopo lancio, gip rigetta l'archiviazione del caso

 
Salute
SMA NEONATALE

Puglia, arriva il sì allo screening neonatale obbligatorio per la Sma

 
Il caso
Bari, prete positivo al Covid: sanificata chiesa a Fesca e benedice la comunità su Fb

Bari, prete positivo al Covid: sanificata chiesa a Fesca e benedice la comunità su Fb

 
Mons. Satriano
Bari, l'arcivescovo è positivo al Covid ma non è ricoverato

Bari, l'arcivescovo è positivo al Covid ma non è ricoverato

 
Alla Zona indistriale
Bari, allarme bomba: evacuata la Motorizzazione dopo telefonata anonima

Bari, falso allarme bomba: evacuata la Motorizzazione dopo telefonata anonima

 

Il Biancorosso

Serie C
Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaTragedia sfiorata
Auto esce di strada tra Foggia e Manfredonia e si ribalta: due persone ferite

Auto esce di strada tra Foggia e Manfredonia e si ribalta: 2 persone ferite

 
Leccel'aggressione
Cannole, bambina azzannata alla gola da un cane: ricoverata in codice rosso

Cannole, bambina azzannata alla gola da un cane: ricoverata in codice rosso

 
PotenzaCoronavirus
«Vaccinateci!», in Basilicata il coro unanime dei malati rari

«Vaccinateci!», in Basilicata il coro unanime dei malati rari

 
TarantoIl caso
Taranto, spara per errore all'amico: 20enne si consegna in Questura, arrestato

Taranto, spara per errore all'amico: 20enne si consegna in Questura, arrestato

 
BatL'episodio
Trani, a fuoco portone del sindaco Bottaro: ieri l'ordinanza anti-stazionamento

Trani, a fuoco portone sindaco Bottaro: ieri l'ordinanza anti-stazionamento

 
Covid news h 24Lotta al virus
Vaccini, l'appello del sindaco di Matera a Bardi: «serve accelerazione»

Vaccini, l'appello del sindaco di Matera a Bardi: «serve accelerazione»

 
BrindisiIl ricordo
Brindisi, 30 anni fa lo sbarco degli albanesi: in teatro uno spettacolo in streaming

Brindisi, 30 anni fa lo sbarco degli albanesi: in teatro uno spettacolo in streaming

 

emergenza Covid

Bari, Sos lanciato dalle guide turistiche: «Siamo senza lavoro da due anni»

Ristori e finanziamenti a fondo perduto ma non per tutti per le differenze di inquadramenti

turismo a taranto

BARI - Il suo ultimo giorno di lavoro è stato l’8 marzo 2020. «Ero alla guida di un gruppo di turisti spagnoli, in giro per la città. Ricordo ancora la loro preoccupazione di non poter rientrare, prendere il volo di ritorno, vista la chiusura del nostro Paese per il lockdown». Roberto Martino lavora come guida turistica per la Puglia e la Basilicata dal ‘98. Dopo qualche anno, la guida turistica è diventata la sua unica professione.

Lavora con il mercato estero, soprattutto iberico e sudamericano visto che parla spagnolo e portoghese. E di turisti stranieri non se ne vedono, nemmeno nella breve parentesi estiva. «I tour operator ora stanno provando ad approntare programmazioni “ottimistiche” che partono comunque da settembre prossimo. Le nostre programmazioni sono molto anticipate, per ovvi motivi. Ma ora non si può prevedere nulla. Ormai sono quasi due anni che non possiamo lavorare. A grandi linee il fatturato della mia impresa ha perso il 90%». Quello delle guide turistiche è una categoria non univoca: il codice Ateco è unico, ma gli inquadramenti fiscali ed economici variano, e non tutti danno accesso ai ristori.

«Sì, in realtà tra i requisiti richiesti per accedere ai ristori c’è la necessità di avere la partita Iva, o di essere costituiti in impresa individuale, come nel mio caso. Io posso dire che ho avuto accesso anche al finanziamento a fondo perduto del Mibac, erogato a dicembre e utilizzato quasi del tutto per pagare tasse e spese varie. Ma vuol dire anche che moltissimi sono rimasti fuori da qualsiasi forma di contributo. E se fare la guida turistica non è una prestazione occasionale ma la tua unica fonte di entrata, le conclusioni si traggono da sole».

«Era solo il 2019 quando nello scalo di Bari coordinavo il lavoro di 25 ragazze. Ed erano 2400 i passeggeri della nave da crociera in porto. La parentesi lavorativa estiva di quest’anno ha visto impegnate la metà di personale di terra. A salire a bordo, 50 passeggeri». Terry Sollecito lavora da 25 anni come responsabile del «Meet and greet» della Costa crociere a Bari. Si occupa dell’accoglienza, di coordinare il lavoro delle assistenti di terra e delle guide. Insomma di tutto quello che serve a far felici gli ospiti della crociera. Ha anche una propria agenzia di servizi turistici, iscritta alla Camera di Commercio.

«Ho partecipato al bando della Cdc per il finanziamento a fondo perduto – commenta - ma quello che ho ricevuto è servito a pagare spese Inps e, solo in parte, tutto il resto». «Dopo timide e inconsistenti parentesi di navigazione, si ipotizza una ripartenza a marzo: rispetto alle otto navi della scorsa stagione, spero averne almeno due. E consideri che le navi da crociera perdono molto di più a stare in porto che a navigare anche se con pochi passeggeri: per il motore, per i costi in porto, per un tot di equipaggio obbligatorio a bordo. In un anno ho fatturato solo il 10% rispetto all’anno precedente. E il nostro lavoro non può essere svolto in nessun altro modo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie