Domenica 26 Settembre 2021 | 05:25

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Il virus

Campagna vaccinale anti Covid, Lopalco: «Più vaccini al Nord perché ci sono più sanitari»

Lo ha spiegato l’epidemiologo Pier Luigi Lopalco, assessore alla sanità della Puglia che ha risposto in Consiglio regionale, durante la discussione del Bilancio di previsione 2021, ad alcuni interventi dei consiglieri di opposizione

Campagna vaccinale anti Covid, Lopalco: «Più vaccini al Nord perché ci sono più sanitari»

BARI - «Ci sono Regioni del nord, come la Lombardia e l’Emilia-Romagna, che in rapporto alla popolazione hanno avuto un maggior numero di vaccini Covid, per il semplice fatto che hanno il doppio degli operatori sanitari che abbiamo noi». Lo ha spiegato l’epidemiologo Pier Luigi Lopalco, assessore alla sanità della Puglia che ha risposto in Consiglio regionale, durante la discussione del Bilancio di previsione 2021, ad alcuni interventi dei consiglieri di opposizione sulla vaccinazione anti-Covid, che in questo momento è nella «fase 1», che «comprende soltanto operatori sanitari e residenti delle Rsa. Arcuri - ha aggiunto - ci ha chiesto il numero di operatori sanitari e di residenti nelle Rsa. Noi abbiamo dato questo numero, che era circa 105.000. La distribuzione è stata fatta in base ad un’adesione teorica del 90% di questo numero e sono state allocate alla Regione Puglia 94.000 dosi di vaccino Covid per la fase 1». "Non è un’allocazione che il Governo ha fatto in funzione della popolazione residente - ha ribadito - perché questa vaccinazione non era indirizzata alla popolazione generale, ma soltanto ad alcune precise categorie. Ecco perché ci sono Regioni del nord, come la Lombardia e l’Emilia-Romagna, che in rapporto alla popolazione hanno avuto un maggior numero di vaccini». «Dobbiamo aspettare fase 2 e fase 3 -ha continuato Lopalco - per poter avere il quantitativo di vaccini, che sarà proporzionale ovviamente alla popolazione target, che saranno gli anziani, i soggetti con patologie concomitanti e via via tutte le altre categorie».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie