Sabato 25 Settembre 2021 | 23:53

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Il caso

Vaccino anti-Covid, la protesta dei farmacisti: «Regione Puglia ci ha escluso». Replica Lopalco: «Ha deciso il governo»

I sanitari possono prenotarsi per la vaccinazione fino a mezzanotte

farmaci

BARI - E' davvero sorprendente che la Regione Puglia non abbia incluso tra gli operatori da sottoporre a vaccinazione Covid-19 i farmacisti": è la protesta del presidente dell’Ordine dei farmacisti di Bari, Luigi d’Ambrosio Lettieri. Tra i primi 95mila pugliesi che verranno vaccinati a partire dal 27 dicembre, anche se la campagna vera e propria inizierà a gennaio, non ci sono i farmacisti. Ieri a protestare erano stati i presidenti dei sei Ordini dei medici pugliesi per l'esclusione dalle vaccinazioni degli odontoiatri e dei medici non convenzionati.

Oggi alle 24 si chiuderà la possibilità per gli operatori sanitari delle Asl e ospedali pugliesi di aderire alla vaccinazione compilando un modulo online attraverso il portale internet della Regione Puglia. Sino a venerdì sera erano quasi 10mila le prenotazioni, al momento non ci sono altri aggiornamenti da parte della Regione. In Puglia è previsto l'impiego di circa 230 tra medici, infermieri e operatori socio-sanitari dedicati alla somministrazione dei vaccini. Sono 27 i referenti, 11 i punti di somministrazione e 15 i giorni previsti per le prime 95mila dosi vaccinali. 

LA REPLICA DI LOPALCO - «È il governo ad aver stabilito le categorie da vaccinare per prime, tra queste ci sono gli operatori sanitari e socio sanitari e gli ospiti delle Rsa. Quindi la protesta del presidente dell’Ordine dei Farmacisti di Bari nei confronti della Regione è del tutto priva di senso. La Regione non è il tempo supplementare di una partita che ci si è dimenticati di giocare a livello nazionale, ma ha un ruolo esecutivo in materia di pandemia delle decisioni governative alle quali è soggetta in tutto": così l’assessore alla Sanità della Regione Puglia, Pierluigi Lopalco al presidente dell’Ordine dei farmacisti di Bari, Luigi d’Ambrosio Lettieri, che oggi ha lamentato l’esclusione dei farmacisti dalle categorie che per prime verranno vaccinate. (

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie