Sabato 14 Dicembre 2019 | 03:08

NEWS DALLA SEZIONE

La curiosità
Emiliano ha un sosia "storico": la somiglianza in un dipinto scovata da Sgarbi

Emiliano ha un sosia «storico»: la somiglianza in un dipinto scovata da Sgarbi

 
Concerto di Natale
Bari, la banda dell'aeronautica suona per i bimbi malati dell'Oncologico: il video

Bari, la banda dell'aeronautica suona per i bimbi malati dell'Oncologico: il video

 
Mafia
Guerra tra clan, pianificavano agguati a Bari: chieste 11 condanne

Guerra tra clan, pianificavano agguati a Bari: chieste 11 condanne

 
Al trampolino
Bari, ecco il super nonno: dopo la corsa si tuffa in mare

Bari, ecco il super nonno: dopo la corsa si tuffa in mare

 
nel barese
Corato, la fidanzata non vuole fare sesso, lui la violenta: arrestato 24enne

Corato, la fidanzata non vuole fare sesso, lui la violenta: arrestato 24enne

 
docente all'università
Bari, scomparso professore Tommaso Masiello, il cordoglio di Decaro

Bari, scomparso professore Tommaso Masiello, il cordoglio di Decaro

 
nel settembre scorso
Tentarono rapine a Palo del Colle e Grumo, ma i colpi fallirono: identificati e arrestati 2 baresi

Tentarono rapine a Palo del Colle e Grumo: identificati e arrestati 2 baresi

 
Stalking
Monopoli, stalker evade dai domiciliari e reagisce ai poliziotti: arrestato 46enne

Monopoli, stalker evade dai domiciliari e reagisce ai poliziotti: arrestato 46enne

 
l'annuncio
Petruzzelli, Martha Argerich annulla per motivi personali, il 15 concerto con Ivo Pogorelich

Petruzzelli, Martha Argerich annulla per motivi personali, il 15 concerto con Ivo Pogorelich

 

Il Biancorosso

calciomercato
Bari a caccia di nuovi gol, dal cilindro spunta Lanini

Bari a caccia di nuovi gol, dal cilindro spunta Lanini

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeMaltempo in Basilicata
Lauria, vento spazza via tetto di una palestra: ci sono feriti

Lauria, tromba d'aria spazza via tetto del PalaAlberti: 8 feriti, una è grave. Strade bloccate e alberi caduti VD/FT

 
NewsweekLa curiosità
Emiliano ha un sosia "storico": la somiglianza in un dipinto scovata da Sgarbi

Emiliano ha un sosia «storico»: la somiglianza in un dipinto scovata da Sgarbi

 
BatLa sentenza
Trani, uccise per scambio di persona un pescivendolo: condannato all'ergastolo

Trani, uccise per scambio di persona un pescivendolo: condannato all'ergastolo

 
Brindisidomenica 15
Bomba a Brindisi: arriva l'esercito prima della grande evacuazione

Bomba a Brindisi: arriva l'esercito prima della grande evacuazione

 
Lecceper salvare il pianeta
In Salento il giramondo inglese, che viaggia in bici col suo cane per l'ambiente

In Salento il giramondo inglese, che viaggia in bici col suo cane per l'ambiente

 
Materanel Materano
Stop mezzi pesanti sulla Cavonica, autotrasportatore si sfoga: «Costretto a fare 300km in più»

Stop mezzi pesanti sulla Cavonica, autotrasportatore si sfoga: «Costretto a fare 300km in più»

 

i più letti

La rassegna

Bari Brasil Film Fest: via l'11 ottobre al cinema ABC

Le proiezioni saranno precedute da un aperitivo brasiliano con degustazioni

Bari Brasil Film Fest: via l'11 ottobre al cinema ABC

L'attesa è finita: da domani, venerdì 11 ottobre 2019, entra nel vivo il Bari Brasil Film Fest, organizzato e promosso per il quarto anno dall'associazione culturale Abaporu con la direzione artistica di Vanessa Mastrocessario Silva. Novità di quest’anno la location: chiuso da cinque mesi, il cinema ABC Centro di cultura cinematografica di Bari apre eccezionalmente al e per il festival, grazie alla collaborazione con l’Agis Puglia e Basilicata che lo accoglie con entusiasmo nella sua sala.

Domani alle 21, ad inaugurare ufficialmente il festival, dopo il cocktail di apertura in programma alle 20, sarà O beijo no asfalto (Un bacio sull’asfalto), opera prima di Murilo di Benicio, attore molto popolare in Brasile, passato dietro la macchina da presa per trasporre l’omonima opera teatrale di Nelson Rodrigues, il drammaturgo brasiliano più importante del Novecento. A presentare la serata ci sarà l’attrice Daniela Guastamacchia, mentre l’introduzione al film sarà curata dal giornalista e critico Giancarlo Visitilli.

Un bacio. Arandir bacia l’uomo, ma il gesto è visto dal suocero e fotografato da un reporter a caccia di scoop. Un fascinoso bianco e nero, un sorprendente incipit tra teatro e cinema e un cast eccellente, capeggiato da Fernanda Montenegro, una delle più importanti attrici brasiliane viventi, nota al pubblico internazionale per la nomination agli Oscar del 1999 come miglior attrice protagonista per Central do Brasil di Walter Salles e protagonista anche nella prima messa in scena del dramma teatrale di Rodrigues. Ipocrisia e pregiudizio ispirano il testo e il suo secondo adattamento cinematografico (il primo fu di Bruno Barreto nel 1981) premiato da giuria e pubblico del festival Agenda Brasil di Milano 2019.

Per le proiezioni al cinema ABC il biglietto è di 7 euro e dà il diritto all’aperitivo con degustazioni di cucina brasiliana a cura di chef brasiliani. È possibile prenotare telefonicamente un massimo di due posti in sala per le proiezioni (fatta eccezione per quella di venerdì 11) chiamando il cinema Abc (080/96.44.826) con un sovrapprezzo su ogni biglietto di 0,50 euro. Il biglietto prenotato dovrà essere ritirato entro le 20.  

PROGRAMMA:

VENERDI 11 OTTOBRE
CINEMA ABC – BARI
Ore 20 Cocktail di apertura
Ore 21 O BEIJO NO ASFALTO, introduzione a cura di Giancarlo Visitilli, critico
cinematografico e giornalista de La Repubblica.
Regia di Murilo Benício. Con Fernanda Montenegro, Lázaro Ramos, Débora Falabella, Augusto
Madeira, Otávio Müller, Luiza Tiso, Amir Hadad, Stênio Garcia, Raquel Fabri, Marcelo Flores e
Arlindo Lopes. Brasile, 2018, 98’.
Film in cui il teatro incontra il cinema. Basato sull’omonima opera di Nelson Rodrigues. Arandir,
un giovane impiegato di banca appena sposato, soccorre un uomo investito da un autobus.
L’uomo, morente, esprime l’ultimo desiderio che cambierà per sempre la vita di Arandir. Opera
premiata da pubblico e critica nell’ultima edizione di Agenda Brasil a Milano.

SABATO 12 OTTOBRE
CINEMA ABC – BARI
Ore 20 Aperitivo brasiliano
Ore 21 ALGUMA COISA ASSIM (SOMETHING LIKE THAT) – Introduzione a cura di Alessia
De Pascale, giornalista. IL REGISTA ESMIR FILHO SARÀ PRESENTE IN SALA.
Regia di Esmir Filho e Mariana Bastos con Caroline Abras, André Antunes, Clemens Schick,
Juliane Elting e Knut Berger. Brasile / Germania, 2017, 80’.
 Il film racconta la storia di Caio e Mari, due giovani adulti la cui relazione va oltre qualsiasi
definizione. Il loro rapporto attraversa un periodo di 10 anni, in diversi momenti in cui i loro
desideri divergono ed il loro legame è messo a dura prova. Il film è stato sviluppato a partire
dall’omonimo cortometraggio, premiato alla 45° Settimana della critica del Festival de Cannes
del 2006 ed è realizzato con gli stessi attori di allora. Premio del pubblico ex aequo nell’ultima
edizione di Agenda Brasil.

DOMENICA 13 OTTOBRE
CINEMA ABC – BARI
Ore 18 LE AVVENTURE DEL PICCOLO COLOMBO - evento speciale
Introduzione a cura dell’attrice Rosalia Paternoster – il film sarà recitato in italiano
direttamente in sala dall’attrice Cristina Palermo.
Regia di Rodrigo Gava. Brasile, 2015, 88’.
Lungometraggio d’animazione ambientato nell’Italia del 1463, dove tre bambini – Cris, Leo e
Lisa – scoprono i misteri della popolazione dell’Atlantico e si imbattono nella sua bestia più
feroce, il temibile Nautilus. Questa creatura distrugge tutte le navi europee che tentano di
attraversare l’Oceano Atlantico. Mai i tre troveranno il modo di sconfiggerlo, il che renderà
possibile per Cris, in futuro, di scoprire la strada per l’America. Questi ragazzi saranno poi noti
al mondo come Cristoforo Colombo, Leonardo Da Vinci e Monna Lisa.

Ore 20 Aperitivo brasiliano
Ore 21 - LOS SILENCIOS Introduzione a cura di Livio Costarella, critico cinematografico e
giornalista de La Gazzetta del Mezzogiorno. LA REGISTA BEATRIZ SEIGNER SARÀ PRESENTE
IN SALA
Regia di Beatriz Seigner con Marleyda Soto, Enrique Diaz, Maria Paula Tabares Peña, Adolfo
Savilvino. Brasile/Colombia/Francia, 2018, 89’. Versione originale in spagnolo e portoghese.
Per fuggire dal conflitto armato colombiano Nuria e Fabio, insieme alla madre Amparo,
arrivano su una piccola isola nel mezzo dell’Amazzonia, al confine tra Brasile, Colombia e Perù.
Del padre si sono perse le tracce. Mentre la madre tratta con la scuola elementare locale, con
avvocati e funzionari per trovare una sistemazione e un lavoro, il marito misteriosamente riappare nella loro nuova casa. Film presentato con successo alla Quinzane des Réalisateurs a
Cannes 2018.

LUNEDI 14 OTTOBRE
CINEMA ABC – BARI
Ore 20 Aperitivo brasiliano
Ore 21 EX-PAJÈ (EX-SCIAMANO) Introduzione a cura del giornalista e scrittore Francesco
Monteleone
Regia di Luiz Bolognesi. Brasile, 2018, 81’.
Documentario pluripremiato che illustra come la “civilizzazione” e la religione possano
minacciare l'antica cultura della popolazione indigena dei Paiter Surui nella Amazzonia
mettendo a rischio d'estinzione il suo popolo. Miglior documentario al Gran premio del Cinema
Brasiliano 2019.

MARTEDI 15 OTTOBRE
CINEMA ABC – BARI
Ore 20 Aperitivo brasiliano
Ore 21 BICHO DE SETE CABEÇAS (BRAINSTORM)– Introduzione a cura di Luca Bandirali,
critico cinematografico e docente alla facoltà di Beni Culturali dell'Università del Salento.
Regia di Lais Bodansky con Rodrigo Santoro, Othon Bastos e Cassia Kiss. Brasile, 2001, 88’.
Come tanti adolescenti, Neto è ribelle ed ama sfidare il pericolo. il padre, nel tentativo di
contenere il comportamento problematico del ragazzo, decide di farlo ricoverare in un ospedale
psichiatrico. Quest’opera, sceneggiata da Luiz Bolognesi, ha trionfato nella prima edizione del
Gran premio del Cinema Brasiliano, con ben sette riconoscimenti, tra cui miglior film, regista e
attori.

SABATO 19 OTTOBRE
IL PICCOLO – MATERA
Ore 20.30 O BEIJO NO ASFALTO - Introduzione a cura di Ivan Moliterni, critico
cinematografico, studioso di linguaggi visuali, giornalista e responsabile progettazione cultura e
cinema del Comune di Matera.

DOMENICA 20 OTTOBRE
IL PICCOLO – MATERA
Ore 18.30 LOS SILENCIOS - Introduzione a cura di Paride Leporace, critico
cinematografico e direttore di Lucana Film Commission
Ore 20.30 ALGUMA COISA ASSIM (SOMETHING LIKE THAT) - Introduzione a cura di
Salvatore Verde, giornalista, critico cinematografico e consigliere di Lucana Film Commission
Regia di Esmir Filho e Mariana Bastos con Caroline Abras, André Antunes, Clemens Schick,
Juliane Elting e Knut Berger. Brasile/Germania, 2017, 80’.
 Il film racconta la storia di Caio e Mari, due giovani adulti la cui relazione va oltre qualsiasi
definizione. Il loro rapporto attraversa un periodo di 10 anni, in diversi momenti in cui i loro
desideri divergono ed il loro legame è messo a dura prova. Il film è stato sviluppato a partire
dall’omonimo cortometraggio, premiato alla 45° Settimana della critica del Festival de Cannes
del 2006 ed è realizzato con gli stessi attori di allora. Premio del pubblico ex aequo nell’ultima
edizione di Agenda Brasil.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie