Venerdì 14 Dicembre 2018 | 19:01

NEWS DALLA SEZIONE

Da un'auto parcheggiata
Rubarono a Bari chiavi di una casa a Molfetta e la svaligiarono: arrestati

Rubarono a Bari chiavi di una casa a Molfetta e la svaligiarono: arrestati

 
L'iniziativa
Rutigliano: nel parco urbano giostrine per i bimbi disabili

Rutigliano: nel parco urbano giostrine per i bimbi disabili

 
Trasporti in Puglia
Ferrotramviaria, da gennaio riapre la Ruvo-Corato, per Andria servono 2 anni

Ferrotramviaria, da gennaio riapre la Ruvo-Corato

 
Università
Intelligenza artificiale e Big Data al Politecnico di Bari: progetto pilota con Microsoft

Intelligenza artificiale e Big Data al Politecnico di Bari: progetto pilota con Microsoft

 
Occupazione
Bari, protesta dei lavoratori Cara: rischio tagli del 50% sulle pulizie

Bari, protesta dei lavoratori Cara: rischio tagli del 50% sulle pulizie

 
Il caso
Bari, bimbo morto per polmonite in ospedale: oggi l'autopsia

Bari, bimbo morto in ospedale: l'autopsia conferma il decesso per polmonite

 
Dalla digos
Terrorismo: fermato somalo a Bari per pericolo di fuga

Terrorismo: fermato somalo a Bari per pericolo di fuga

 
IL caso luminarie
Meraviglioso Natale: tra le 'casette' carenze igieniche e irregolarità, multe dei Nas

Polignano, blitz dei Cc: multe e irregolarità igieniche al Villaggio di Natale

 
La storia
Niente più carri a Carnevale: oggi Gino restaura presepi

Niente più carri a Carnevale: oggi Gino restaura presepi

 
Musica e letture
Il volo di Smikrà: a Bari omaggio alla compagna di D'Annunzio

Il volo di Smikrà: a Bari omaggio alla compagna di D'Annunzio

 

Nel quartiere Libertà

Bari, 17 migranti ammassati in un tugurio: multato proprietario

Conducevano una vita in pessime condizioni igieniche, scattata l'ordinanza 'anti-tuguri'

Bari, 17 migranti ammassati in un tugurio: multato proprietario

BARI - Un appartamento in cui vivono ammassati e senza le minime condizioni igienico-sanitarie 17 migranti, alcuni dei quali senza permesso di soggiorno, è stato scoperto dalla polizia locale e dalla Asl Bari, nell’ambito dei controlli per il contrasto agli affitti abusivi nel quartiere Libertà. Gli agenti sono intervenuti eseguendo l’ordinanza comunale, cosiddetta 'anti-tuguri', sanzionando il proprietario dell’abitazione che è stato segnalato alla Questura per favoreggiamento della immigrazione clandestina.
L’ordinanza stabilisce il ripristino, entro 30 giorni, delle regolari condizioni igienico-sanitarie dell’immobile. Trascorso tale termine senza risultati, scatteranno la denuncia penale e il sequestro dell’appartamento. Il proprietario dovrà anche dimostrare di avere in regola il contratto di locazione che in questo caso era intestato a uno solo dei 17 migranti. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400