Lunedì 22 Ottobre 2018 | 06:17

NEWS DALLA SEZIONE

Lavoro
Formazione professionale, Puglia verso l'emergenza: scadono 280 contratti

Formazione professionale, Puglia verso l'emergenza: sca...

 
Protesta a Bari
Disabili, addio palestra: la squadra di basket in carrozzina in strada:«Comune Bari accontenta gli amici»

Disabili, squadra  di basket in carrozzina per strada. ...

 
In via Brigata Regina
Bari, scontro tra moto e auto: muore un ragazzo di 17 anni

Bari, terribile scontro tra moto e auto: muore un ragaz...

 
Ad Acquaviva delle Fonti (Ba)
Ruba al mercato due carte di credito con relativi pin, arrestata

Ruba al mercato due carte di credito con relativi pin, ...

 
Divisa in 50 panetti
In auto con 26kg di droga, arrestato pregiudicato a Mola di Bari

In auto con 26kg di droga, arrestato pregiudicato a Mol...

 
A Sammichele
Cede finestra a scuola, ferita ausiliaria

Cede finestra a scuola, ferita ausiliaria

 
E' ai domiciliari
Bari, a spasso con 50 grammi di cocaina nei boxer: in manette

Bari, a spasso con 50 grammi di cocaina nei boxer: in m...

 
Commercio
Bari, dopo 66 anni chiudestorica salumeria De Carne«Il marchio lo porto con me»

Bari, dopo 66 anni chiude storica salumeria De Carne «I...

 
Il nodo intramoenia
Ospedali, il giallo visite a pagamentodei medici: le Asl non forniscono i dati

Ospedali, il giallo visite a pagamento dei medici: le A...

 
Svolta nelle indagini
Pizzaiolo di Gravina uccisoa Ravenna: fermato straniero

Pizzaiolo di Gravina ucciso a Ravenna: fermato stranier...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Nel quartiere Libertà

Bari, 17 migranti ammassati in un tugurio: multato proprietario

Conducevano una vita in pessime condizioni igieniche, scattata l'ordinanza 'anti-tuguri'

Bari, 17 migranti ammassati in un tugurio: multato proprietario

BARI - Un appartamento in cui vivono ammassati e senza le minime condizioni igienico-sanitarie 17 migranti, alcuni dei quali senza permesso di soggiorno, è stato scoperto dalla polizia locale e dalla Asl Bari, nell’ambito dei controlli per il contrasto agli affitti abusivi nel quartiere Libertà. Gli agenti sono intervenuti eseguendo l’ordinanza comunale, cosiddetta 'anti-tuguri', sanzionando il proprietario dell’abitazione che è stato segnalato alla Questura per favoreggiamento della immigrazione clandestina.
L’ordinanza stabilisce il ripristino, entro 30 giorni, delle regolari condizioni igienico-sanitarie dell’immobile. Trascorso tale termine senza risultati, scatteranno la denuncia penale e il sequestro dell’appartamento. Il proprietario dovrà anche dimostrare di avere in regola il contratto di locazione che in questo caso era intestato a uno solo dei 17 migranti. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400