Domenica 24 Marzo 2019 | 14:21

Il Biancorosso

SERIE D
Palmese - Bari: segui la diretta

Palmese - Bari: segui la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl gasdotto
Tap, Conte annuncia: 30 mln per investire sul rilancio del Salento

Tap, Conte annuncia: 30 mln per investire sul rilancio del Salento

 
TarantoAmbiente
Ex Ilva, Conte : «Sappiamo che il problema di Taranto è serio»

Ex Ilva, Conte : «Sappiamo che il problema di Taranto è serio»

 
FoggiaAnche lei premiata da Mattarella
È Rebecca, 10 anni da Lucera, l'Alfiere della Repubblica più giovane d'Italia

È Rebecca, 10 anni da Lucera, l'Alfiere della Repubblica più giovane d'Italia

 
MateraDroga
Coltivava marijuana in casa: arrestato 40enne nel Materano

Coltivava marijuana in casa: arrestato 40enne nel Materano

 
BrindisiIl caso
Cimitero privatizzato a Ceglie Messapica, la Lega: «È una cosa sospetta»

Cimitero privatizzato a Ceglie Messapica, la Lega: «È una cosa sospetta»

 
BatIl caso
Canosa, «Datemi i soldi per la droga» e minaccia gli anziani genitori: arrestato

Canosa, «Datemi i soldi per la droga» e minaccia gli anziani genitori: arrestato

 
Altre notizie HomeTra sacro e profano
Sannicandro di Bari, ecco i pentoloni di ceci per festeggiare San Giuseppe

Sannicandro di Bari, ecco i pentoloni di ceci per festeggiare San Giuseppe

 

tradizioni

Il Medioevo a Terlizzi
con la «Corsa all'Anello»

Cavalieri al galoppo tenteranno di centrare il cerchio con uno spadino

terlizzi

di ANTONIO GATTULLI

TERLIZZI - Due giorni per la Corsa dell’anello. Fervono i preparativi a Terlizzi per lo storico palio cavalleresco che sabato e domenica vedrà le strade della città dei fiori attraversate da cavalieri e scudieri.

Sarà l’evento clou del Carnevale a Terlizzi, organizzato dall’associazione culturale «Corsa dell’Anello» con il patrocinio del Comune, che prevede esibizioni equestri e la sfilata degli sbandieratori «Brancaleone» di Barletta. E ancora: le dimostrazioni dell’antica ferratura dei cavalli, mostre fotografiche, spettacoli in maschera per bambini e la presentazione del libro dedicato alla giostra equestre introdotta a Terlizzi, nel XVII secolo, dagli spagnoli durante la loro dominazione.

La rievocazione storica della Corsa all’Anello iniziò negli anni Sessanta. Fu Gabriele Fidelfo, un esperto «trainiere», a riproporre a Terlizzi la competizione equestre che si svolge anche a Oristano, in Sardegna, durante il Carnevale, e lì è conosciuta come «Sa Sartilla», e a Narni (Terni), a fine primavera.

In dettaglio il programma. Sabato 3 febbraio, alle 20, l’esibizione equestre a cura della «Scuderia Gregory» di Gioia del Colle. Tradizioni, storia e anche il Carnevale. Infatti, domenica 4 febbraio, alle 18,30, si terranno il «Carneval Party», un momento per i più piccoli, e lo spettacolo «Mangiafuoco» a cura di Gabriele Leone. Dalle 20 degustazione di prodotti, tipici e non, a cura dell’Istituto alberghiero di Molfetta.

Il momento più atteso sarà ovviamente il palio dei cavalieri, tutti in maschera, che si svolgerà domenica mattina, dalle 10,30. Cavalieri e scudieri si raduneranno in via Giovinazzo (nell’area retrostante il Parco comunale, nei pressi della tenenza dei Carabinieri). Da qui inizierà la sfilata per le strade principali della città fino ad arrivare in piazza IV Novembre dove si terrà la Corsa all’Anello, la tradizionale gara di abilità tra cavalieri presentata da Enzo Di Palo, da anni voce della celebre manifestazione.

La prova consiste nell’infilzare con uno spadino, correndo al galoppo, un anello tenuto sospeso da una corda. La gara si svolge su un tracciato rettilineo nel centro della città, ricoperto di sabbia. Al momento della partenza, i cavalli sono trattenuti da uno stalliere cui è vietato incitare l’animale, mentre nelle vicinanze dell’anello c’è un giudice che si accerta che il cavallo vada al galoppo.

Si procede quindi a eliminazione. Pertanto, per decretare il vincitore, si dovranno compiere almeno tre tornate. Verranno premiati i cavalieri più abili e le maschere più belle. In passato la Corsa all’Anello vedeva al via parecchi cavalieri in sella ai muli, utilizzati nel lavoro nei campi, e al vincitore veniva consegnato un caciocavallo.

«Quello della Corsa all’Anello è uno degli eventi cavallereschi più suggestivi di tutta la Puglia, in quanto attinge dalla memoria tramandata dai nostri nonni - spiega il sindaco Ninni Gemmato -. Non a caso la scelta di coinvolgere tutte le associazioni culturali e le scuole del territorio in quel “cantiere” partecipato che abbiamo chiamato #LaboratorioTerlizzi matura proprio dall’opportunità di promuovere l’immagine della città mostrando e raccontando le sue peculiarità».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Giornate Fai di Primavera: ecco i luoghi più belli aperti in Basilicata e Puglia

Giornate Fai di Primavera: ecco i luoghi più belli aperti in Basilicata e Puglia

 
Taranto, addio ad Annapia diventata famosa con la frase «Quanda mineral»

Taranto, addio ad Annapia diventata famosa con la frase «Quanda mineral»

 
Paura a Matera per una valigia abbandonata per strada: intervenuti artificieri

Paura a Matera per una valigia abbandonata per strada: intervenuti artificieri

 
Palmese - Bari: il punto con La Voce Biancorossa

Palmese - Bari: il punto con La Voce Biancorossa

 
Molfetta, vendeva in casa abbigliamento «tarocco»: fermato falsario

Molfetta, vendeva in casa abbigliamento «tarocco»: fermato falsario

 
Graffitaro imbratta 25 pareti a Cisternino, anche pubbliche: denunciato

Graffitaro imbratta 25 pareti a Cisternino, anche pubbliche: denunciato

 
Emiliano a manifestazione Libera: «Lottiamo con i ragazzi»

Marcia Libera, Emiliano a Brindisi «Approvata legge pugliese sulla legalità» VD

 
Gentiloni a Matera per sostenere Trerotola: «Pd ha ritrovato l'unità»

Gentiloni a Matera per sostenere Trerotola: «Pd ha ritrovato l'unità»

 
Matera, protesta lavoratori all'azienda sanitaria locale: «Giù le mani dai nostri soldi»

Matera, protesta lavoratori all'azienda sanitaria locale: «Giù le mani dai nostri soldi»