Martedì 22 Gennaio 2019 | 04:00

LETTERE ALLA GAZZETTA

Sconcertati per la soppressione di treni in Puglia

Scrivo a nome di un nutrito numero di utenti che dopo aver letto della soppressione dei due IC da Taranto a Roma Termini e V.V. sono rimasti sconcertati.
Come si possono sopprimere due treni finanziati dal Ministero? Treni che hanno un costo inferiore al FrecciaRossa e quindi alla quasi portata di tutti? Perché prima di sopprimere non si valutano altre soluzioni per il bene della Puglia?
Senza contare che nel giro di una settimanave la Puglia si è vista chiudere due linee Ferroviarie, la Gioia del Colle-Gravina e la Foggia Manfredonia, e ora il taglio previsto dagli intercity, si è lottato tanto per averè un FrecciaRossa in Puglia e ora?
Vi chiedo di porre il problema sul vostro giornale, in maniera da scongiurare altri scempi a nostro sfavore.

Dario Oliva, Taranto

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400