Sabato 19 Gennaio 2019 | 17:10

LETTERE ALLA GAZZETTA

Usa, si è infranto il sogno delle donne

Con la vittoria choc di Donald Trump alle presidenziali americane si è infranto il sogno delle donne, credo di tutte le donne del pianeta: quello di vedere la democratica Hillary Clinton presidente degli Stati Uniti: sarebbe stata la prima donna al mondo presidente dell'America.
Ma un sogno è un sogno e la realtà è che Il multimiliardario Trump ce l'ha fatta, nonostante le previsioni a lui contrarie.
In una America ancora traumatizzata dal crollo delle Twin Towers, dall'incubo del terrorismo, da un'economia che non decolla a scapito dei ceti medi, ha prevalso la paura. L'incertezza del momento ha spinto gli americani a votare un uomo che ha promesso loro sicurezza e posti di lavoro. Sembrerebbe un «deja vu», ma la storia si ripete.

Anna Gomes, Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400